Venerdì 26 Febbraio 2021
Cinemalia Menù
HOME
RECENSIONI:
PROSSIMAMENTE:
LE NOSTRE RECENSIONI:
IN DVD:
GLI INEDITI
CULT MOVIE
I FILM NELLE SALE
ARTICOLI CINEMA:
CINEMA & CURIOSITA':
IL CINEMA ASIATICO
LIBRI & CINEMA
COLLABORA CON NOI:
CONTATTI:
STAFF:
NEWS & RUMORS:
SERIE TV:
HOME VIDEO:
News
american-woman-banner.jpg
Informativa sui Cookie
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies che ci permettono di riconoscerti. Scorrendo questo sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di cookies. Informativa
Cerca in Cinemalia
Anteprima TFF
Kimyona Sskasu - Uno strano circo (2005)
Noriko No Shokutako - Noriko's Dinner Table (2005)
Jisatsu Saakuru - Suicide Club (2002)
Tsumetai Nettaigyo - Pesce freddo (2010)
Ai No Mukidashi - Love Exposure (2008)
Chanto Tsutaeru - Be sure to share (2009)
Ekusute - Hair extension (2007)
Koi No Tsumi - Colpevole d'amore (2011)
Libri & Cinema
L’ombra del sicomoro NEWS
Libri … che passione!
Assolutamente musica
Nero su Bianco
Se i gatti scomparissero dal mondo
Stanley Kubrick
La strana storia dell’isola Panorama
L’assassinio del commendatore - Libro secondo
Il bacio in terrazza
Il caso Fitzgerald
L’assassinio del commendatore
I dieci amori di Nishino
Le avventure di Gordon Pym
Kurt Vonnegut, Harrison Bergeron, USA 1961
Il circolo Pickwick
Fino a dopo l’equinozio
Un canto di Natale
Ranocchio salva Tokyo
Bruno Giordano. Una vita sulle montagne russe
La versione di C.
I quarantuno colpi
La ragazza dell’altra riva
Peep Show
Il Paradiso delle Signore
La passione del dubbio
Il fatale talento del signor Rong
Il labirinto degli spiriti
Il mestiere dello scrittore
Nero Dickens – Racconti del mistero di Charles Dickens
L'informatore
Via dalla pazza folla
richard_jewell_banner.png
Meduse PDF Stampa E-mail
Valutazione utente: / 4
ScarsoOttimo 
Scritto da Alessandro Grieco   
sabato 24 novembre 2007

Meduse
Titolo originale: Meduse
Israele, Francia: 2007. Regia di: Etgar Keret, Shira Geffen Genere: Drammatico Durata: 78'
Interpreti: Sarah Adler, Nikol Leidman, Gera Sandler, Noa Knoller, Ma-nenita De Latorre, Zaharia Harifai, Ilanit Ben Yaakov
Sito web:
Voto: 7,5
Recensione di: Alessandro Grieco

meduse_leggero.jpgL’ opera prima degli scrittori prestati (ed auspichiamo acquisiti) al cinema, Etgar Karet e Shira Geffen, regala agli spettatori una storia toccante e poetica.
Vincitore della Camera D’Or alla 46.ma settimana internazionale della critica al Festival di Cannes 2007, il film si sviluppa in virtù di un intreccio articolato e suggestivo in cui le vite dei protagonisti, muovendosi in un elegiaco disordine, cercano “il loro posto, l’ amore, l’ oblio o il ricordo”, in una dolce e malinconica Tel Aviv.
Così, mentre una giovane nubenda si rompe una gamba durante il proprio ricevimento di nozze ed è costretta a rinunciare alla luna di miele ai Caraibi, una ragazza incontra sulla spiaggia una bambina strana che, come se fosse magicamente uscita dai flutti, le cambierà la vita drasticamente.
Infine, un’immigrata filippina che tenta di non perdere i legami con la propria famiglia natale, riuscirà, senza accorgersene, a rinforzare il vincolo affettivo tra un’ anziana donna e la figlia. La visionaria messa in scena dei coniugi scrittori è esaltata dalla struggente fotografia e dalle musiche implosive e suadenti di C. Bowen (segnaliamo in particolare, la sublime interpretazione de “La vie en rose” di Corinne Allal).
L’acqua avvolge come in una ragnatela i protagonisti del film, sia che si presenti sotto forma di pioggia salvifica, sia che si manifesti come un mare pieno di insidie. E noi siamo le barche alla ricerca di un soffio di vento, di un anelito di vita che ci permetta di riprendere il cammino interrotto!
Questo rapporto onfalico con il mare rappresenta forse il parossismo poietico degli autori: mare come sineddoche della vita, elemento che, come afferma lo stesso Karet, “è una zona neutrale che cancella le differenze, anche tra i soldati”.
Un suggestivo e coinvolgente universo creativo, insomma, che riflette uno dei rari approcci davvero innovativi al cinema contemporaneo.

 
< Prec.   Pros. >

 

Ultime Recensioni...
Il giorno sbagliato
Quando l'amore brucia l'anima. Walk The Line
7 ore per farti innamorare
Donnie Brasco
La forma dell'acqua - The Shape of Water
Re per una notte
Il re di Staten Island
La casa dalle finestre che ridono
È per il tuo bene
La gente che sta bene
Festival
Il primo Natale
Odio l'estate
Empire State
La ragazza che sapeva troppo
The vast of night
Dark Places. Nei luoghi oscuri
Honey boy
I miserabili
Quadrophenia
Parasite
La dea fortuna
Bombshell. La voce dello scandalo
D.N.A. decisamente non adatti
The gambler
Runner, runner
Il fuoco della vendetta
Death sentence – sentenza di morte
L’uomo invisibile
La Notte ha Divorato il Mondo
Ora non ricordo il nome
Cattive acque
Animali notturni
Rosso mille miglia
Gioco d'amore
All eyez on me
Gli anni più belli
Lontano lontano
L'uomo dei sogni
Rocketman
RICERCA AVANZATA
feed_logo.png twitter_logo.png facebook_logo.png instagram.jpeg
paypal-donazione.png
Ultimi Articoli inseriti
Il Cinema Asiatico
Gli articolii più letti
Archivio per genere