Giovedì 25 Febbraio 2021
Cinemalia Menù
HOME
RECENSIONI:
PROSSIMAMENTE:
LE NOSTRE RECENSIONI:
IN DVD:
GLI INEDITI
CULT MOVIE
I FILM NELLE SALE
ARTICOLI CINEMA:
CINEMA & CURIOSITA':
IL CINEMA ASIATICO
LIBRI & CINEMA
COLLABORA CON NOI:
CONTATTI:
STAFF:
NEWS & RUMORS:
SERIE TV:
HOME VIDEO:
News
american-woman-banner.jpg
Informativa sui Cookie
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies che ci permettono di riconoscerti. Scorrendo questo sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di cookies. Informativa
Cerca in Cinemalia
Anteprima TFF
Kimyona Sskasu - Uno strano circo (2005)
Noriko No Shokutako - Noriko's Dinner Table (2005)
Jisatsu Saakuru - Suicide Club (2002)
Tsumetai Nettaigyo - Pesce freddo (2010)
Ai No Mukidashi - Love Exposure (2008)
Chanto Tsutaeru - Be sure to share (2009)
Ekusute - Hair extension (2007)
Koi No Tsumi - Colpevole d'amore (2011)
Libri & Cinema
L’ombra del sicomoro NEWS
Libri … che passione!
Assolutamente musica
Nero su Bianco
Se i gatti scomparissero dal mondo
Stanley Kubrick
La strana storia dell’isola Panorama
L’assassinio del commendatore - Libro secondo
Il bacio in terrazza
Il caso Fitzgerald
L’assassinio del commendatore
I dieci amori di Nishino
Le avventure di Gordon Pym
Kurt Vonnegut, Harrison Bergeron, USA 1961
Il circolo Pickwick
Fino a dopo l’equinozio
Un canto di Natale
Ranocchio salva Tokyo
Bruno Giordano. Una vita sulle montagne russe
La versione di C.
I quarantuno colpi
La ragazza dell’altra riva
Peep Show
Il Paradiso delle Signore
La passione del dubbio
Il fatale talento del signor Rong
Il labirinto degli spiriti
Il mestiere dello scrittore
Nero Dickens – Racconti del mistero di Charles Dickens
L'informatore
Via dalla pazza folla
richard_jewell_banner.png
Miss Potter PDF Stampa E-mail
Valutazione utente: / 6
ScarsoOttimo 
Scritto da Daniele Sesti   
sabato 03 febbraio 2007

Miss Potter
Gran Bretagna, USA: 2006. Regia di: Chris Noonan Genere: Drammatico Durata: 93'
Interpreti: Ren e Zellweger, Emily Watson, Ewan McGregor, Barbara Flynn, Matyelok Gibbs, Jane How
Recensione di: Daniele Sesti

misspotter.jpgMiss Beatrix Potter   stata una delle scrittrici di libri per l'infanzia tra le pi  famose del mondo. Autrice ed illustratrice, i suoi libricini divennero tra la fine dell'ottocento ed i primi del novecento i pi  venduti nel mondo. Il film dell'australiano Chris Noonan ne racconta la vita professionale e personale descrivendoci il suo mondo fatato e fuori dalle regole, i rapporti sempre tesi e conflittuali con i genitori ed in special modo con la madre, l'amore della sua vita e le sue amicizie, la sua aspirazione ad un'indipendenza che non fosse solo emancipazione dal ruolo di donna dal destino di moglie gi  deciso da altri ma anche autonomia economica e decisionale. Chris Noonan, dunque, prendendo spunto dalle deliziose illustrazioni della Potter, ci racconta un mondo di conigli e topolini, anatre e tanti altri animaletti che popolano stagni, prati e sottoboschi. E per chi, come Noonan, aveva trovato il successo nel 1995 narrando le gesta del maialino Babe si   trattato certamente di un'operazione facile da portare a termine. La vita della Potter, quindi, trascorre tra un panciuto coniglio placidamente accoccolato su un cuscino ed una lite con la madre che si ostina a presentarle improbabili potenziali futuri sposi, tra una compassionevole carezza paterna ed una onirica passeggiata nei boschi popolati dagli amici della fantasiosa scrittrice. Tutto ci  finch  non conoscer  il volitivo editore che le cambier  la vita.
Noonan dirige nella maniera pi  convenzionale possibile la storia di una persona assolutamente anticonvenzionale. A parte qualche momento di originalit  il film non si discosta da schemi e stereotipi tipici del genere: l'ambientazione vittoriana, la fotografia calda e patinata, il frequente ricorso al flashback, la voce narrante fuori campo all'inizio ed alla fine del film, i personaggi prevedibili pur se pennellati con sfaccettature ironiche. Conformit  alla quale anche gli interpreti si adeguano fornendo una prova nei canoni dei loro personaggi. Ren e Zellweger, la protagonista, Ewan McGregor, il gentile ed affabile giovane editore, Emily Watson la ribelle sorella di lui, affrontano i ruoli assegnati esattamente come ci si aspetterebbe. Una prestazione senza infamia e senza lode la loro.
In definitiva, "Miss Potter" pu  risultare interessante ma non aspettatevi momenti di particolare esaltazione o di estremo lirismo.

 
< Prec.   Pros. >

 

Ultime Recensioni...
Il giorno sbagliato
Quando l'amore brucia l'anima. Walk The Line
7 ore per farti innamorare
Donnie Brasco
La forma dell'acqua - The Shape of Water
Re per una notte
Il re di Staten Island
La casa dalle finestre che ridono
È per il tuo bene
La gente che sta bene
Festival
Il primo Natale
Odio l'estate
Empire State
La ragazza che sapeva troppo
The vast of night
Dark Places. Nei luoghi oscuri
Honey boy
I miserabili
Quadrophenia
Parasite
La dea fortuna
Bombshell. La voce dello scandalo
D.N.A. decisamente non adatti
The gambler
Runner, runner
Il fuoco della vendetta
Death sentence – sentenza di morte
L’uomo invisibile
La Notte ha Divorato il Mondo
Ora non ricordo il nome
Cattive acque
Animali notturni
Rosso mille miglia
Gioco d'amore
All eyez on me
Gli anni più belli
Lontano lontano
L'uomo dei sogni
Rocketman
RICERCA AVANZATA
feed_logo.png twitter_logo.png facebook_logo.png instagram.jpeg
paypal-donazione.png
Ultimi Articoli inseriti
Il Cinema Asiatico
Gli articolii più letti
Archivio per genere