Domenica 14 Agosto 2022
Cinemalia Menù
HOME
RECENSIONI:
PROSSIMAMENTE:
LE NOSTRE RECENSIONI:
IN DVD:
GLI INEDITI
CULT MOVIE
I FILM NELLE SALE
ARTICOLI CINEMA:
CINEMA & CURIOSITA':
IL CINEMA ASIATICO
LIBRI & CINEMA
COLLABORA CON NOI:
STAFF:
NEWS & RUMORS:
SERIE TV:
HOME VIDEO:
News
10_giorni_senza_mamma_banner_160x600.png
Informativa sui Cookie
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies che ci permettono di riconoscerti. Scorrendo questo sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di cookies. Informativa
Cerca in Cinemalia
Anteprima TFF
Kimyona Sskasu - Uno strano circo (2005)
Noriko No Shokutako - Noriko's Dinner Table (2005)
Jisatsu Saakuru - Suicide Club (2002)
Tsumetai Nettaigyo - Pesce freddo (2010)
Ai No Mukidashi - Love Exposure (2008)
Chanto Tsutaeru - Be sure to share (2009)
Ekusute - Hair extension (2007)
Koi No Tsumi - Colpevole d'amore (2011)
Libri & Cinema
Prima Persona Singolare NEWS
L’ombra del sicomoro
Libri … che passione!
Assolutamente musica
Nero su Bianco
Se i gatti scomparissero dal mondo
Stanley Kubrick
La strana storia dell’isola Panorama
L’assassinio del commendatore - Libro secondo
Il bacio in terrazza
Il caso Fitzgerald
L’assassinio del commendatore
I dieci amori di Nishino
Le avventure di Gordon Pym
Kurt Vonnegut, Harrison Bergeron, USA 1961
Il circolo Pickwick
Fino a dopo l’equinozio
Un canto di Natale
Ranocchio salva Tokyo
Bruno Giordano. Una vita sulle montagne russe
La versione di C.
I quarantuno colpi
La ragazza dell’altra riva
Peep Show
Il Paradiso delle Signore
La passione del dubbio
Il fatale talento del signor Rong
Il labirinto degli spiriti
Il mestiere dello scrittore
Nero Dickens – Racconti del mistero di Charles Dickens
L'informatore
Via dalla pazza folla
nightmare-alley-728x140.jpg
Ransom il riscatto PDF Stampa E-mail
Valutazione utente: / 1
ScarsoOttimo 
Scritto da Samuele Pasquino   
domenica 15 marzo 2009

Ransom il riscatto
Titolo originale: Ransom
USA: 1986 Regia di:  Ron Howard  Genere: Drammatico  Durata: 121'
Interpreti:Lili Taylor, Mel Gibson, Gary Sinise, Rene Russo, Delroy Lindo, Brawley Nolte, Donnie Wahlberg.
Sito web:
Nelle sale dal: 1986
Voto: 8
Trailer
Recensione di: Samuele Pasquino

Ransom il riscattoTom Mullen (Mel Gibson) è il ricco proprietario di una linea aerea.
Un gruppo di criminali gli rapisce il figlio e chiede un ingente riscatto. In un primo momento Tom accetta di pagare, ma poi, convinto che suo figlio non gli verrà restituito, decide di mettere la somma come taglia per chi ha organizzato il rapimento.  

Le complicate dinamiche di un rapimento e delle sue conseguenze secondo Ron Howard, eclettico regista che sa mettersi in gioco risultando sempre e comunque vincente. Sviluppando a livello visivo e narrativo una sceneggiatura forte e ricca di colpi di scena, il cineasta dimostra di saper andare aldilà degli usuali canoni cinematografici, dirigendo un thriller ad alta tensione senza cadere nel banale. Il primo fattore che favorisce il successo del film è la scelta del cast: Mel Gibson sa sempre stupire, Rene Russo nella parte della moglie è perfetta e il bambino rapito ha il volto di Brawley Nolte, figlio del celebre Nick.
In contrapposizione al lato buono della vicenda troviamo un freddo e spietato Gary Sinise e un'indecisa Lili Taylor, entrambi ottimi antagonisti. Visti gli attori, è doveroso analizzare la sceneggiatura, che parte da una tranquilla giornata familiare per poi coinvolgere lo spettatore nel dramma del rapimento, causa di dubbi e paure all'interno della coppia di genitori. Gli stessi si affidano all'FBI, che si riserverà scelte assai discutibili. Ron Howard gioca proprio sulla logica d'azione e sulle opinioni contrastanti che matureranno la scelta coraggiosa di Tom di non sottostare al ricatto.

Per tenere alta la suspense si viene a creare un parallelismo fra le situazioni vissute in contemporanea dai genitori e dal figlio rapito in spazi diversi. L'eccessivo affollamento si contrappone all'isolamento, così come il comportamento degli agenti a quello dei carcerieri.
Si combatte in definitiva una lotta a distanza tra due uomini che mettono in atto due diverse strategie.
La sceneggiatura poteva evitare di render noto fin dall'inizio l'intenzione dei rapitori di uccidere il figlio di Tom, ma anche tale scelta dimostra infine di avere una propria funzione all'interno della narrazione.

 
< Prec.   Pros. >

 

Ultime Recensioni...
Il giorno sbagliato
Quando l'amore brucia l'anima. Walk The Line
7 ore per farti innamorare
Donnie Brasco
La forma dell'acqua - The Shape of Water
Re per una notte
Il re di Staten Island
La casa dalle finestre che ridono
È per il tuo bene
La gente che sta bene
Festival
Il primo Natale
Odio l'estate
Empire State
La ragazza che sapeva troppo
The vast of night
Dark Places. Nei luoghi oscuri
Honey boy
I miserabili
Quadrophenia
Parasite
La dea fortuna
Bombshell. La voce dello scandalo
D.N.A. decisamente non adatti
The gambler
Runner, runner
Il fuoco della vendetta
Death sentence – sentenza di morte
L’uomo invisibile
La Notte ha Divorato il Mondo
Ora non ricordo il nome
Cattive acque
Animali notturni
Rosso mille miglia
Gioco d'amore
All eyez on me
Gli anni più belli
Lontano lontano
L'uomo dei sogni
Rocketman
RICERCA AVANZATA
feed_logo.png twitter_logo.png facebook_logo.png instagram.jpeg
paypal-donazione.png
Ultimi Articoli inseriti
Il Cinema Asiatico
Gli articolii più letti
Archivio per genere