Giovedì 11 Agosto 2022
Cinemalia Menù
HOME
RECENSIONI:
PROSSIMAMENTE:
LE NOSTRE RECENSIONI:
IN DVD:
GLI INEDITI
CULT MOVIE
I FILM NELLE SALE
ARTICOLI CINEMA:
CINEMA & CURIOSITA':
IL CINEMA ASIATICO
LIBRI & CINEMA
COLLABORA CON NOI:
STAFF:
NEWS & RUMORS:
SERIE TV:
HOME VIDEO:
News
10_giorni_senza_mamma_banner_160x600.png
Informativa sui Cookie
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies che ci permettono di riconoscerti. Scorrendo questo sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di cookies. Informativa
Cerca in Cinemalia
Anteprima TFF
Kimyona Sskasu - Uno strano circo (2005)
Noriko No Shokutako - Noriko's Dinner Table (2005)
Jisatsu Saakuru - Suicide Club (2002)
Tsumetai Nettaigyo - Pesce freddo (2010)
Ai No Mukidashi - Love Exposure (2008)
Chanto Tsutaeru - Be sure to share (2009)
Ekusute - Hair extension (2007)
Koi No Tsumi - Colpevole d'amore (2011)
Libri & Cinema
Prima Persona Singolare NEWS
L’ombra del sicomoro
Libri … che passione!
Assolutamente musica
Nero su Bianco
Se i gatti scomparissero dal mondo
Stanley Kubrick
La strana storia dell’isola Panorama
L’assassinio del commendatore - Libro secondo
Il bacio in terrazza
Il caso Fitzgerald
L’assassinio del commendatore
I dieci amori di Nishino
Le avventure di Gordon Pym
Kurt Vonnegut, Harrison Bergeron, USA 1961
Il circolo Pickwick
Fino a dopo l’equinozio
Un canto di Natale
Ranocchio salva Tokyo
Bruno Giordano. Una vita sulle montagne russe
La versione di C.
I quarantuno colpi
La ragazza dell’altra riva
Peep Show
Il Paradiso delle Signore
La passione del dubbio
Il fatale talento del signor Rong
Il labirinto degli spiriti
Il mestiere dello scrittore
Nero Dickens – Racconti del mistero di Charles Dickens
L'informatore
Via dalla pazza folla
nightmare-alley-728x140.jpg
Senza apparente motivo PDF Stampa E-mail
Valutazione utente: / 22
ScarsoOttimo 
Scritto da Dario Carta   
mercoledì 06 ottobre 2010

Senza apparente motivo
Titolo originale: Incendiary
Gran Bretagna: 2008. Regia di: Sharon Maguire Genere: Drammatica Durata: 96'
Interpreti: Michelle Williams, Ewan McGregor, Matthew MacFadyen, Nicholas Greaves, Sidney Johnston, Usman Khokhar, Sasha Behar, Nicholas Gleaves, Edward Hughes, Alibe Parsons, Stewart Wright, Al Ashton, Benjamin Wilkin, Robin Berry, Mercy Ojelade, Joe Marshall
Sito web ufficiale:
Sito web italiano:
Nelle sale dal: 26/02/2010
Voto: 5,5
Trailer
Recensione di: Dario Carta
L'aggettivo ideale: Sfilacciato
Scarica il Pressbook del film
Senza apparente motivo su Facebook

Il cinema dell’ambizione gongola altezzoso, gonfio dei suoi significati profondi.

Senza apparente motivo

Orgoglioso di saper mettere a nudo verità e trascendenze,si offre di aprire ampi squarci sulle realtà umane,indulgendo sull’analisi del sociale ma annodandosi poi in retorici monologhi e tirate demagogiche.
La discriminante è là,dove l’enfasi ruba il posto all’architettura di una struttura narrativa ben orchestrata facendo smarrire il racconto in meandri allegorici e contorte indagini intimistiche imbastite su una varietà di trame e sottotrame.

“Senza apparente motivo” (“Incendiary”,più verosimilmente”),secondo lavoro per il grande schermo (ma il film esce solo in DVD,anche negli USA) della regista Sharon Maguire (“Il diario di Bridget Jones”,2001),si incarta nelle proprie ampollose aspirazioni di romanzo all’ombra della denuncia,finendo per essere inferiore alla somma delle sue parti,la principale delle quali incarnata dalla performance della protagonista,la mamma senza nome interpretata da Michelle Williams (“Shutter Island”,”Sex List”),unico fascio di luce in un dramma contorto e sussiegoso.

Ispirato all’omonimo romanzo di Chris Cleave,qui co-sceneggiatrice con la regista,il film narra una storia di dolore e pentimento,un uggioso studio psicologico che brancola nelle oscurità dei sensi di colpa e nei malesseri degli organismi  preposti alle indagine antiterroristiche.

Una giovane donna,una mamma mai chiamata per nome e fin troppo profondamente legata al figliolo,ma non altrettanto innamorata del proprio marito,un poliziotto del reparto artificieri,perde le sue uniche realtà in un attentato allo stadio di Londra durante una partita di calcio che marito e figlio erano andati a vedere insieme.
A peggiorare le condizioni della donna è il fatto che la tragedia è avvenuta sotto i suoi occhi,aperti sulla televisione durante un rapporto sessuale con un disinvolto giornalista (Ewan McGregor), conosciuto pochi giorni prima in un bar.

La protagonista barcolla sotto il peso della colpa,ma nel suo inferno incontra anime ben più compromesse della sua,tesa al riscatto e alla risurrezione. Dolore,disgrazia,corruzione e tradimento si mescolano in questa storia dove ogni ingrediente perde la propria identità vanificandosi nell’eterogeneo impianto narrativo.
La struttura del racconto si slaccia in una complessità di sottotrame di difficile digestione,lasciando lo spettatore smarrito in un complesso di vicende  troppo imbrogliate fra loro.

Il lavoro della Maguire,una greve riflessione sull’intima sofferenza di una donna che paga per i propri peccati e insieme denuncia al pregiudizio e al malcostume politico,tende a sedersi su troppe cattedre e a dilatare all’eccesso una vicenda di dolore umano,spargendosi su troppi piani e assumendo l’aspetto di una retorica ampollosa e prolissa sparsa  su troppi scenari e senza acme emotiva.

 
< Prec.   Pros. >

 

Ultime Recensioni...
Il giorno sbagliato
Quando l'amore brucia l'anima. Walk The Line
7 ore per farti innamorare
Donnie Brasco
La forma dell'acqua - The Shape of Water
Re per una notte
Il re di Staten Island
La casa dalle finestre che ridono
È per il tuo bene
La gente che sta bene
Festival
Il primo Natale
Odio l'estate
Empire State
La ragazza che sapeva troppo
The vast of night
Dark Places. Nei luoghi oscuri
Honey boy
I miserabili
Quadrophenia
Parasite
La dea fortuna
Bombshell. La voce dello scandalo
D.N.A. decisamente non adatti
The gambler
Runner, runner
Il fuoco della vendetta
Death sentence – sentenza di morte
L’uomo invisibile
La Notte ha Divorato il Mondo
Ora non ricordo il nome
Cattive acque
Animali notturni
Rosso mille miglia
Gioco d'amore
All eyez on me
Gli anni più belli
Lontano lontano
L'uomo dei sogni
Rocketman
RICERCA AVANZATA
feed_logo.png twitter_logo.png facebook_logo.png instagram.jpeg
paypal-donazione.png
Ultimi Articoli inseriti
Il Cinema Asiatico
Gli articolii più letti
Archivio per genere