HOME arrow Il Cinema Asiatico arrow Drammatico arrow Sisters on the road
Venerdì 22 Settembre 2017
Informativa sui Cookie
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies che ci permettono di riconoscerti. Scorrendo questo sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di cookies. Informativa
Cinemalia Menù
HOME
Recensioni Novità
Anteprime Gratuite
I film che usciranno
Recensioni film
Recensioni dvd
Gli Inediti
Cult Movie
Sorridi con noi
Prossimamente
Luoghi Comuni
Articoli Cinema
Cinema & Curiosità
Il Cinema Asiatico
Libri & Cinema
Collabora con noi
Contattaci
Staff
Feed Rss
News & Rumors
Serie Tv
Recensioni Blu Ray
Cerca in Cinemalia
Pubblicità
Anteprima TFF
Kimyona Sskasu - Uno strano circo (2005)
Noriko No Shokutako - Noriko's Dinner Table (2005)
Jisatsu Saakuru - Suicide Club (2002)
Tsumetai Nettaigyo - Pesce freddo (2010)
Ai No Mukidashi - Love Exposure (2008)
Chanto Tsutaeru - Be sure to share (2009)
Ekusute - Hair extension (2007)
Koi No Tsumi - Colpevole d'amore (2011)
Libri & Cinema
I quarantuno colpi
La ragazza dell’altra riva
Peep Show
Il Paradiso delle Signore
La passione del dubbio
Il fatale talento del signor Rong
Il labirinto degli spiriti
Il mestiere dello scrittore
Nero Dickens – Racconti del mistero di Charles Dickens
L'informatore
Via dalla pazza folla
Gli assalti alle panetterie
Bianca come la luna
Theodore Boone – Mistero in aula
Rashōmon
L’angelo della tempesta
Vento & Flipper
Guida cinica alla cellulite
I Sette Savi del Bosco di Bambù
Diario di Murasaki Shikibu
Moby Dick
Vita di un ragazzo di vita
Lost souls. Storie e miti del basket di strada
Grotesque
Il ventaglio di Lady Windermere
L'avvocato canaglia
La strana biblioteca
Radio Imagination
L’odore della notte
Theodore Boone – Il fuggitivo
Il gigante sepolto
Più gentile della solitudine
Prossimamente
Sisters on the road PDF Stampa E-mail
Valutazione utente: / 6
ScarsoOttimo 
Scritto da Anna Maria Pelella   
lunedì 01 marzo 2010

Sisters on the road
Titolo originale: Jigeum, Idaeroga Joayo
Corea del Sud: 2008  Regia di: Bu Ji-young Genere: Drammatico Durata: 90'
Interpreti: Kong Hyo-jin, Sin Min-ah , Kim Sang-hyeon, Moon Jae-won, Bae Eun-jin, Kim Dae-heung, Lee Seon-hee, Lee Jeong-eun, Han Dong-hwa, Yang Yeong-jo
Sito web:
Nelle sale dal: Inedito in dvd
Voto: 6
Trailer
Recensione di: Anna Maria Pelella
L'aggettivo ideale: On the road

Sisters on the roadIn seguito all'improvvisa morte di sua madre Myeong-eun torna alla sua casa natale sull'isola di Jeju.
Là incontra sua sorella Myeong-ju, la figlia di lei Seung-a e Hyeon-a, che ha vissuto nella sua casa per vent'anni come una zia. Dopo il funerale Myeong-eun annuncia di voler partire con sua sorella per un breve viaggio alla ricerca di suo padre, che lei non ha mai conosciuto.

Sisters on the road è la dolorosa storia di una crescita personale, a partire dalla morte di un genitore, e attraverso un viaggio con l'obiettivo di cercare il proprio passato e concilarsi con esso per continuare a vivere. La storia personale può essere spesso oggetto di revisione, o riscrittura, ma dove manca il fondamentale apporto di una delle figure di riferimento è più dura costruire il proprio futuro.
L'improvvisa percezione di un mondo caduco, che spesso accompagna le fasi cruciali della vita, è qui aggravata dalla mancanza fondamentale di un elemento della propria storia. Il padre non sempre è chi da il nome alle sue creature, ma di certo è chi le aiuta nella crescita.
E se questo manca l'intero equilibrio personale è in pericolo.
Myeong-eun è una ragazza dalla fragile emotività, cui la morte della madre toglie l'unico riferimento certo.
Suo padre è soltanto una foto, e lei non ha ricordi della sua infanzia. Myeong-ju invece conosce l'identità di lui, essendo di poco più grande di sua sorella, e la accompagna in questa scoperta col segreto intento di aiutarla ad accettare la realtà del vuoto che minaccia di annientare, oltre al passato di lei, anche il suo futuro.
Come spesso accade tra le due sorelle esiste una diversità tale da generare continue incomprensioni.
La diversa visione del mondo e gli stili di vita differenti spesso creano vuoti incolmabili anche tra persone cresciute sotto lo stesso tetto. La vita ha allontanato le due sorelle, e le esperienze non hanno fatto altro che accrescere questa distanza, dapprima soltanto fisica, ma in verità assai più mentale.
E con la breve condivisione di un intento le due donne scopriranno un sentimento che le aveva tenute legate, nonostante la distanza. Il vecchio ruolo di custode della sorella più piccola torna a essere cruciale nel rapporto che lega Myeong-ju a Myeong-eun e le due donne dovranno superare il dolore per un passato volontariamente accantonato, certo ma mai cancellato, né superato.

Bu Ji-young, usando una sensibilità tutta al femminile, racconta con passione la storia di due donne. Una storia minata dai segreti familari e dalla mancata elaborazione del loro stesso passato.
La convincente interpretazione di Sin Min-ah (A Bittersweet Life, My Mighty Princess, Go Go 70s)  e di Kong Hyo-jin (Dachimawa lee, M, Happiness, Crush and blush) suggerisce, più che mostrare un universo di mancate condivisioni e di dolorose scoperte, che rende prezioso ogni attimo che le due donne si trovano a vivere insieme.
La fotografia limpida e solare insinua il desiderio di superamento di un passato oscuro, attraverso la condivisione del difficile momento che accomuna le due donne. E il finale leggermente improbabile, ma di grande effetto, rende indimenticabile il racconto di quella che finisce per essere una celebrazione di tutte le cose che quotidianamente scegliamo di dimenticare, per continuare a vivere serenamente la nostra vita.

 
< Prec.   Pros. >

 

Ultime Recensioni...
feed_logo.png twitter_logo.png facebook_logo.png mail_logo.png



Ultimi Articoli inseriti
Il Cinema Asiatico
Gli articolii più letti
Archivio per genere