Domenica 5 Dicembre 2021
Cinemalia Menù
HOME
RECENSIONI:
PROSSIMAMENTE:
LE NOSTRE RECENSIONI:
IN DVD:
GLI INEDITI
CULT MOVIE
I FILM NELLE SALE
ARTICOLI CINEMA:
CINEMA & CURIOSITA':
IL CINEMA ASIATICO
LIBRI & CINEMA
COLLABORA CON NOI:
CONTATTI:
STAFF:
NEWS & RUMORS:
SERIE TV:
HOME VIDEO:
News
uomo-invisibile-160x600.png
Informativa sui Cookie
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies che ci permettono di riconoscerti. Scorrendo questo sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di cookies. Informativa
Cerca in Cinemalia
Anteprima TFF
Kimyona Sskasu - Uno strano circo (2005)
Noriko No Shokutako - Noriko's Dinner Table (2005)
Jisatsu Saakuru - Suicide Club (2002)
Tsumetai Nettaigyo - Pesce freddo (2010)
Ai No Mukidashi - Love Exposure (2008)
Chanto Tsutaeru - Be sure to share (2009)
Ekusute - Hair extension (2007)
Koi No Tsumi - Colpevole d'amore (2011)
Libri & Cinema
Prima Persona Singolare NEWS
L’ombra del sicomoro
Libri … che passione!
Assolutamente musica
Nero su Bianco
Se i gatti scomparissero dal mondo
Stanley Kubrick
La strana storia dell’isola Panorama
L’assassinio del commendatore - Libro secondo
Il bacio in terrazza
Il caso Fitzgerald
L’assassinio del commendatore
I dieci amori di Nishino
Le avventure di Gordon Pym
Kurt Vonnegut, Harrison Bergeron, USA 1961
Il circolo Pickwick
Fino a dopo l’equinozio
Un canto di Natale
Ranocchio salva Tokyo
Bruno Giordano. Una vita sulle montagne russe
La versione di C.
I quarantuno colpi
La ragazza dell’altra riva
Peep Show
Il Paradiso delle Signore
La passione del dubbio
Il fatale talento del signor Rong
Il labirinto degli spiriti
Il mestiere dello scrittore
Nero Dickens – Racconti del mistero di Charles Dickens
L'informatore
Via dalla pazza folla
richard_jewell_banner.png
Stavisky - Il Grande Truffatore (dvd ) PDF Stampa E-mail
Valutazione utente: / 1
ScarsoOttimo 
Scritto da Francesco Carabelli   
lunedì 17 novembre 2008

Stavisky - Il Grande Truffatore
Titolo originale: Stavisky
Francia: 1974. Regia di: Alain Resnais Genere: Drammatico Durata: 111'
Interpreti: Charles Boyer  Claude Rich  Jean Paul Belmondo  Michael Lonsdale
Produzione: Sony Pictures Home Entertainment, 2006
Dati tecnici: 112 min. 5 Singolo strato Formato schermo: Widescreen PAL - Area 2
Lingua audio: italiano, Dolby Digital 2.0 - stereo - francese, Dolby Digital 1.0 - mono
Lingua sottotitoli: italiano
Recensione film di: Francesco Carabelli

 Alain Resnais confeziona un film pregevole e di buona fattura, in cui non mancano ricostruzioni fedeli degli anni nei quali è ambientata la vicenda.
La storia narrata è quella di Staviski, alias Alexandre Serge, finanziare francese che ha costruito il suo impero su una serie di investimenti al limite della legalità e mira ad espanderlo, al fine di mettere a tacere le voci che su circolano sul suo passato piuttosto burrascoso.
L'ambiente in cui si svolge la vicenda è la Francia degli anni precedenti lo scoppio della seconda guerra mondiale: al potere in Francia ci sono le sinistre e si sentono i riflessi di ciò che sta accadendo nel resto d'Europa. Resnais ci parla infatti di esiliati in terra francese che fuggono dall'Unione sovietica o dalla Germania per trovare rifugio dai governi dispostici di Stalin e di Hitler. Tra le figure di emigranti vediamo quella di Leone Trotsky, che guida le intelligenze comuniste europee, e una giovane attrice tedesca di origine ebree in cerca di un luogo ove esprimere le proprie qualità artistiche.

Ma su tutte queste figure giganteggia quella di Serge Alexandre, emigrato ucraino in Francia negli anni dei pogrom, possessore di un teatro, l’Empire, a Parigi, di molte testate giornalistiche, e di una cassa di risparmio; abile nel corrompere coloro che si pongono sulla sua strada e pronto a comprare con il denaro la fiducia dei propri collaboratori e della gente che gli sta accanto.
Vi è in lui la volontà di vivere intensamente la vita, non badando a spese, tantomeno alle conseguenze negative che il suo operato potrà causare. Proprio questa sconsideratezza lo porterà a commettere degli errori,  le conseguenze dei quali avranno come causa ultima il suo suicidio.
Ciò che ci colpisce di questa pellicola è la dovizia di particolari figurativi attraverso i quali Resnais ricostruisce la vicenda di Stavisky, ed un uso della luce naturale quanto mai ricercato, soprattutto ci colpisce la capacità della macchina da presa di carpire i riflessi della luce emanati da persone ed oggetti, ad esprimere maggiore poeticità sulle vicende di Stavisky e della sua “famiglia”.

Anche la costruzione narrativa è particolare, in quanto nel corso della narrazione, ci rendiamo conto che quanto avviene è narrato tramite flashback, attraverso i racconti degli amici e dei conoscenti di Stavisky, che depongono su di lui.
A colpire inoltre lo spettatore sarà la bellezza dei costumi e delle donne che li indossano, tra le quali spiccano la moglie di Stavisky, Arlette, e la giovane attrice tedesca, Erna Wolfgang.
Di rilievo la prova di Jean-Paul Belmondo, che impersona Stavisky, ma anche gli attori di contorno non sfigurano. Da segnalare in particolare la prestazione di Charles Boyer, che qui impersona il barone Raoul, grande amico di Serge Alexandre.

 
< Prec.   Pros. >

 

Ultime Recensioni...
Il giorno sbagliato
Quando l'amore brucia l'anima. Walk The Line
7 ore per farti innamorare
Donnie Brasco
La forma dell'acqua - The Shape of Water
Re per una notte
Il re di Staten Island
La casa dalle finestre che ridono
È per il tuo bene
La gente che sta bene
Festival
Il primo Natale
Odio l'estate
Empire State
La ragazza che sapeva troppo
The vast of night
Dark Places. Nei luoghi oscuri
Honey boy
I miserabili
Quadrophenia
Parasite
La dea fortuna
Bombshell. La voce dello scandalo
D.N.A. decisamente non adatti
The gambler
Runner, runner
Il fuoco della vendetta
Death sentence – sentenza di morte
L’uomo invisibile
La Notte ha Divorato il Mondo
Ora non ricordo il nome
Cattive acque
Animali notturni
Rosso mille miglia
Gioco d'amore
All eyez on me
Gli anni più belli
Lontano lontano
L'uomo dei sogni
Rocketman
RICERCA AVANZATA
feed_logo.png twitter_logo.png facebook_logo.png instagram.jpeg
paypal-donazione.png
Ultimi Articoli inseriti
Il Cinema Asiatico
Gli articolii più letti
Archivio per genere