HOME arrow Fantascienza arrow Two Lovers
Venerdì 7 Ottobre 2022
Cinemalia Menù
HOME
RECENSIONI:
PROSSIMAMENTE:
LE NOSTRE RECENSIONI:
IN DVD:
GLI INEDITI
CULT MOVIE
I FILM NELLE SALE
ARTICOLI CINEMA:
CINEMA & CURIOSITA':
IL CINEMA ASIATICO
LIBRI & CINEMA
COLLABORA CON NOI:
STAFF:
NEWS & RUMORS:
SERIE TV:
HOME VIDEO:
News
10_giorni_senza_mamma_banner_160x600.png
Informativa sui Cookie
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies che ci permettono di riconoscerti. Scorrendo questo sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di cookies. Informativa
Cerca in Cinemalia
Anteprima TFF
Kimyona Sskasu - Uno strano circo (2005)
Noriko No Shokutako - Noriko's Dinner Table (2005)
Jisatsu Saakuru - Suicide Club (2002)
Tsumetai Nettaigyo - Pesce freddo (2010)
Ai No Mukidashi - Love Exposure (2008)
Chanto Tsutaeru - Be sure to share (2009)
Ekusute - Hair extension (2007)
Koi No Tsumi - Colpevole d'amore (2011)
Libri & Cinema
Prima Persona Singolare NEWS
L’ombra del sicomoro
Libri … che passione!
Assolutamente musica
Nero su Bianco
Se i gatti scomparissero dal mondo
Stanley Kubrick
La strana storia dell’isola Panorama
L’assassinio del commendatore - Libro secondo
Il bacio in terrazza
Il caso Fitzgerald
L’assassinio del commendatore
I dieci amori di Nishino
Le avventure di Gordon Pym
Kurt Vonnegut, Harrison Bergeron, USA 1961
Il circolo Pickwick
Fino a dopo l’equinozio
Un canto di Natale
Ranocchio salva Tokyo
Bruno Giordano. Una vita sulle montagne russe
La versione di C.
I quarantuno colpi
La ragazza dell’altra riva
Peep Show
Il Paradiso delle Signore
La passione del dubbio
Il fatale talento del signor Rong
Il labirinto degli spiriti
Il mestiere dello scrittore
Nero Dickens – Racconti del mistero di Charles Dickens
L'informatore
Via dalla pazza folla
gemini_man_banner_728x140.jpeg
Two Lovers PDF Stampa E-mail
Valutazione utente: / 3
ScarsoOttimo 
Scritto da Francesca Caruso   
mercoledì 25 marzo 2009

Two Lovers
Titolo originale: Two Lovers
USA: 2008 Regia di: James Gray Genere: Drammatico Durata: 110'
Interpreti: Gwyneth Paltrow, Joaquin Phoenix, Vinessa Shaw, Isabella Rossellini, Elias Koteas, Moni Moshonov, Mari Koda, Samantha Ivers, Jeanine Serralles
Sito web: www.twoloversmovie.com
Nelle sale dal: 27/03/2009
Voto: 7
Trailer
Clip
Scarica ora Two Lovers con eMule Official - per velocizzare il download usa Speed Downloading!
Recensione di: Francesca Caruso

twolovers_leggero.jpegDopo pochi mesi dall’aver diretto “I padroni della notte”, il regista e sceneggiatore James Gray si è messo a lavoro per la nuova stesura di Two lovers, del quale una prima versione era stata già scritta durante la lavorazione del suddetto.
A differenza dei film precedenti, questa è una storia intima e viscerale.
Leonard è un giovane tornato da poco a casa dei suoi genitori. Dopo un tentativo di suicidio, l’uomo partecipa alla cena organizzata dai suoi per parlare dell’acquisizione della lavanderia da parte di un uomo d’affari. Gli viene presentata la figlia Sandra, con la quale i genitori vorrebbero si sistemasse.
Nello stesso periodo il giovane conosce Michelle, una vicina di casa dalla quale si sente subito attratto. La donna non è disponibile perché sentimentalmente impegnata con un uomo sposato, ma si rifugia nell’amicizia di Leonard. L’uomo porta avanti parallelamente il sentimento per Sandra, che si dimostra protettiva nei suoi riguardi, e per Michelle, con la quale vorrebbe fuggire lontano. Il regista si è voluto discostare dal realizzare una semplice commedia romantica. Il film parla del rapporto che il protagonista ha con l’amore, mostrando i diversi modi di vivere questo sentimento. Un sentimento vissuto con rabbia, con delusione, con passività, con ossessione e soprattutto con ostinazione. Tutte queste emozioni sono racchiuse nel mondo di Leonard, un uomo quasi distrutto dal fallimento di un rapporto amoroso precedente, un uomo che soffre evidentemente di un qualche disturbo psicologico.

Il protagonista prova un amore quasi ossessivo nei confronti di Michelle e cerca in tutti i modi ostinatamente di convincerla che è l’uomo giusto per lei, che non l’abbandonerà mai, sarà sempre al suo fianco.
In realtà sono cose che dice a se stesso, lui si è sentito così per lungo tempo, un uomo rifiutato.
La paura di ritrovarsi di nuovo solo e non amato lo conduce alla scelta finale, una scelta imposta dagli eventi, più che libera dal seguire i propri desideri.
Una scelta che lo porta ad avere la speranza di un cambiamento in positivo. I cambiamenti che si sviluppano, nella parte finale del racconto, sono condizionati dalle scelte altrui. La madre lascia libero Leonard di seguire il suo cuore, solo perché lui sta fuggendo e non vuole perderlo completamente.
Leonard vuole una vita insieme a Michelle, che però decide di rimanere col suo uomo. Sandra è l’unica che mantiene la stessa linea, mostrandosi una persona serena, che subisce i colpi di testa del protagonista, tenuta all’oscuro dei suoi tormenti interiori.

L’intento dei realizzatori è stato quello di non seguire alcun modello, lasciandosi dietro gli stereotipi.
In effetti il protagonista inizialmente è molto complesso, tormentato, fornito di una sensibilità data dall’esperienza vissuta, indifeso. Il sentimento di protezione nei riguardi di Leonard scaturisce in Sandra ed è condiviso dallo spettatore.
Poi il suo modo di porsi vira irrimediabilmente, trasformandosi in un uomo che non essendo ricambiato dalla donna che ama, si rifugia nel sentimento sicuro dell’altra, che non è mai stata la sua prima scelta. Questo rispecchia lo stereotipo dell’individuo che usa e viene usato come rimpiazzo.
Si è portati troppo spesso nella vita ad accontentarsi, perché manca la forza o la voglia di cercare o aspettare la persona giusta, da amare con tutta l’intensità che si possiede.
La fotografia dona una visione lirica al racconto, lo spazio dentro il quale si muove Leonard è pervaso da un’atmosfera rarefatta che sembra essere sprigionata dal protagonista, che a sua volta ne è avvolto. Quest’atmosfera crea l’illusione che tutto avvenga al di fuori del tempo.
Questo aspetto arricchisce il film di una carica emotiva che lo rende diverso dal solito.

 
< Prec.   Pros. >

 

Ultime Recensioni...
Il giorno sbagliato
Quando l'amore brucia l'anima. Walk The Line
7 ore per farti innamorare
Donnie Brasco
La forma dell'acqua - The Shape of Water
Re per una notte
Il re di Staten Island
La casa dalle finestre che ridono
È per il tuo bene
La gente che sta bene
Festival
Il primo Natale
Odio l'estate
Empire State
La ragazza che sapeva troppo
The vast of night
Dark Places. Nei luoghi oscuri
Honey boy
I miserabili
Quadrophenia
Parasite
La dea fortuna
Bombshell. La voce dello scandalo
D.N.A. decisamente non adatti
The gambler
Runner, runner
Il fuoco della vendetta
Death sentence – sentenza di morte
L’uomo invisibile
La Notte ha Divorato il Mondo
Ora non ricordo il nome
Cattive acque
Animali notturni
Rosso mille miglia
Gioco d'amore
All eyez on me
Gli anni più belli
Lontano lontano
L'uomo dei sogni
Rocketman
RICERCA AVANZATA
feed_logo.png twitter_logo.png facebook_logo.png instagram.jpeg
paypal-donazione.png
Ultimi Articoli inseriti
Il Cinema Asiatico
Gli articolii più letti
Archivio per genere