Domenica 22 Ottobre 2017
Informativa sui Cookie
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies che ci permettono di riconoscerti. Scorrendo questo sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di cookies. Informativa
Cinemalia Menù
HOME
Recensioni Novità
Anteprime Gratuite
I film che usciranno
Recensioni film
Recensioni dvd
Gli Inediti
Cult Movie
Sorridi con noi
Prossimamente
Luoghi Comuni
Articoli Cinema
Cinema & Curiosità
Il Cinema Asiatico
Libri & Cinema
Collabora con noi
Contattaci
Staff
Feed Rss
News & Rumors
Serie Tv
Recensioni Blu Ray
Cerca in Cinemalia
Pubblicità
Anteprima TFF
Kimyona Sskasu - Uno strano circo (2005)
Noriko No Shokutako - Noriko's Dinner Table (2005)
Jisatsu Saakuru - Suicide Club (2002)
Tsumetai Nettaigyo - Pesce freddo (2010)
Ai No Mukidashi - Love Exposure (2008)
Chanto Tsutaeru - Be sure to share (2009)
Ekusute - Hair extension (2007)
Koi No Tsumi - Colpevole d'amore (2011)
Libri & Cinema
Bruno Giordano. Una vita sulle montagne russe
La versione di C.
I quarantuno colpi
La ragazza dell’altra riva
Peep Show
Il Paradiso delle Signore
La passione del dubbio
Il fatale talento del signor Rong
Il labirinto degli spiriti
Il mestiere dello scrittore
Nero Dickens – Racconti del mistero di Charles Dickens
L'informatore
Via dalla pazza folla
Gli assalti alle panetterie
Bianca come la luna
Theodore Boone – Mistero in aula
Rashōmon
L’angelo della tempesta
Vento & Flipper
Guida cinica alla cellulite
I Sette Savi del Bosco di Bambù
Diario di Murasaki Shikibu
Moby Dick
Vita di un ragazzo di vita
Lost souls. Storie e miti del basket di strada
Grotesque
Il ventaglio di Lady Windermere
L'avvocato canaglia
La strana biblioteca
Radio Imagination
L’odore della notte
Theodore Boone – Il fuggitivo
Il gigante sepolto
Più gentile della solitudine
Prossimamente
In guerra PDF Stampa E-mail
Valutazione utente: / 11
ScarsoOttimo 
Scritto da Ciro Andreotti   
mercoledì 03 dicembre 2014

Titolo: In guerra
Titolo originale: In guerra
Italia: 2014. Regia di: Davide Sibaldi Genere: Drammatico Durata: 80'
Interpreti: Fausto Cabra, Anna Della Rosa, Alberto Onofrietti, Silvia Mendola, Giuseppe Sartori, Alessandra Salamida, Vanessa Korn
Sito web ufficiale:
Sito web italiano:
Nelle sale dal: Inedito
Voto: 5,5
Trailer
Recensione di: Ciro Andreotti
L'aggettivo ideale: Didascalico
Scarica il Pressbook del film
In guerra su Facebook

in_guerra_leggero.pngIn una Milano periferica, nel corso di una notte, due ragazzi s’ incontrano per pura casualità: lei si è appena lasciata con il fidanzato, lui è un uomo che fa della violenza e dei furti il proprio intercalare con il mondo. Assieme attraverseranno la periferia per cercare di tornare a casa.

Il ventisettenne regista e pittore milanese Sibaldi confeziona una seconda pellicola, dopo l’ottimo esordio de L’estate d’inverno, strappato al dimenticatoio dopo tre anni di limbo, creando una pellicola auto-prodotta con un budget assolutamente risibile, si parla nell’ordine di poche migliaia di euro.

Una pellicola firmata da un incedere lento e notturno che richiama nemmeno troppo velatamente film d’ oltre oceano quali Tutto in una notte, Fuori orario, passando per I guerrieri della notte anche qui attraversando le pieghe di un’umanità varia e variegata, ma con un fare distorto e sicuramente troppo didascalico e con una recitazione a volte raffazzonata e una trama che non riesce però a generare il giusto pathos nel pubblico.

Il tutto nonostante un’idea fondamentalmente vincente: narrare il degrado, vero o teorico, di una grande metropoli come Milano, attraverso una storia noir e claustrofobica, capace di coinvolgere due persone fra loro completamente diverse una donna e un uomo che si trovano a parlare delle rispettive esperienze gettando nel corso della notte il più classico dei cuori oltre il primo ostacolo utile nel tentativo di arrivare sani e salvi a casa.

Un film che può anche apparire come la logica prosecuzione dell’opera prima di Sibaldi, coinvolgendo nuovamente solo due persone: un uomo e una donna, fra cui spicca lo stesso protagonista maschile, interpretato anche in tal caso da Fausto Cabra, sempre impegnati nel corso di una notte a cercare le luci del giorno.

 
< Prec.   Pros. >

 

Ultime Recensioni...
feed_logo.png twitter_logo.png facebook_logo.png mail_logo.png



Ultimi Articoli inseriti
Il Cinema Asiatico
Gli articolii più letti
Archivio per genere