Venerdì 19 Agosto 2022
Cinemalia Menù
HOME
RECENSIONI:
PROSSIMAMENTE:
LE NOSTRE RECENSIONI:
IN DVD:
GLI INEDITI
CULT MOVIE
I FILM NELLE SALE
ARTICOLI CINEMA:
CINEMA & CURIOSITA':
IL CINEMA ASIATICO
LIBRI & CINEMA
COLLABORA CON NOI:
STAFF:
NEWS & RUMORS:
SERIE TV:
HOME VIDEO:
News
10_giorni_senza_mamma_banner_160x600.png
Informativa sui Cookie
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies che ci permettono di riconoscerti. Scorrendo questo sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di cookies. Informativa
Cerca in Cinemalia
Anteprima TFF
Kimyona Sskasu - Uno strano circo (2005)
Noriko No Shokutako - Noriko's Dinner Table (2005)
Jisatsu Saakuru - Suicide Club (2002)
Tsumetai Nettaigyo - Pesce freddo (2010)
Ai No Mukidashi - Love Exposure (2008)
Chanto Tsutaeru - Be sure to share (2009)
Ekusute - Hair extension (2007)
Koi No Tsumi - Colpevole d'amore (2011)
Libri & Cinema
Prima Persona Singolare NEWS
L’ombra del sicomoro
Libri … che passione!
Assolutamente musica
Nero su Bianco
Se i gatti scomparissero dal mondo
Stanley Kubrick
La strana storia dell’isola Panorama
L’assassinio del commendatore - Libro secondo
Il bacio in terrazza
Il caso Fitzgerald
L’assassinio del commendatore
I dieci amori di Nishino
Le avventure di Gordon Pym
Kurt Vonnegut, Harrison Bergeron, USA 1961
Il circolo Pickwick
Fino a dopo l’equinozio
Un canto di Natale
Ranocchio salva Tokyo
Bruno Giordano. Una vita sulle montagne russe
La versione di C.
I quarantuno colpi
La ragazza dell’altra riva
Peep Show
Il Paradiso delle Signore
La passione del dubbio
Il fatale talento del signor Rong
Il labirinto degli spiriti
Il mestiere dello scrittore
Nero Dickens – Racconti del mistero di Charles Dickens
L'informatore
Via dalla pazza folla
nightmare-alley-728x140.jpg
Munich PDF Stampa E-mail
Valutazione utente: / 8
ScarsoOttimo 
Scritto da Ciro Andreotti   
martedì 10 marzo 2015

Titolo: Munich
Titolo originale: Munich
USA: 2005 Regia di: Steven Spielberg Genere: Drammatico Durata: 164'
Interpreti: Eric Bana, Daniel Craig, Mathieu Kassovitz, Geoffrey Rush, Hanns Zischler, Ayelet Zorer, Sharon Alexander, Bijan Daneshmand, Marie-Josée Croze, Ciarán Hinds, Omar Metwally, Dov Reiser, Moritz Bleibtreu, Valeria Bruni Tedeschi, Mathieu Amalric, Ayelet Zurer
Sito web ufficiale: www.munichmovie.com
Sito web italiano:
Nelle sale dal: 27/01/2006
Voto: 7
Trailer
Recensione di: Ciro Andreotti
L'aggettivo ideale: Equo
Scarica il Pressbook del film
Munich su Facebook

munich_leggero.pngOlimpiadi di Monaco; un gruppo di terroristi palestinesi denominati ‘Settembre Nero’, rapisce cinque atleti israeliani e al termine di un terrificante conflitto a fuoco li ucciderà tutti. Nelle stesse ore Golda Meir, primo ministro Israeliano, da ordine al Mossad di dare il via all’operazione ‘Collera di Dio’ che dovrà portare allo sterminio di tutti coloro implicati con il massacro.

Cosa sia stata la strage di Monaco e che cosa sia stata la stessa strage nelle conseguenze che a distanza di decenni hanno sconvolto lo scacchiere politico mondiale cerca di spiegarlo Steven Spielberg con il riadattamento di un romanzo inchiesta dell’autore di origini ungheresi George Jonas.

La riscrittura offerta dal duo di sceneggiatori Roth e Kaushner ci offre una pellicola che cerca di dividere equamente meriti e demeriti fra israeliani e palestinesi, senza aggiungere dubbi morali e in linea di massima attenendosi ai fatti, seppur con molte licenze; rimane in merito toccante la scena di Eric Bana che dialoga con una sua futura vittima senza che questi ne conosca la reale identità.

Il film diretto da Spielber diviene alla fine un prodotto politico, pieno di ottimi propositi e dove l’azione lascia molto spazio ai tentativi di riflessione dei protagonisti.
Dove non vi sono né vinti ma nemmeno vincitori. Dove ogni membro del cast, da Bana, nel ruolo di Avner Kaufmann, capo dell’operazione ‘Collera di Dio’, a Rush in quello di un uomo del governo israeliano, divengono tutti parte di un ingranaggio storico riscritto a completa fruizione di un pubblico che alla fine si trova gioco forza a prediligere l’azione alla riflessione; il tutto introdotto da un tetro spettacolo iniziale riguardante la sera di quel 5 settembre di oltre quattro decadi or sono.
Un film da vedere se siete appassionati di pellicole d’azione che trattano eventi storici, ma da evitare se non apprezzate un blockbuster che strizza ben più di un occhio al botteghino e al facile applauso.

 
< Prec.   Pros. >

 

Ultime Recensioni...
Il giorno sbagliato
Quando l'amore brucia l'anima. Walk The Line
7 ore per farti innamorare
Donnie Brasco
La forma dell'acqua - The Shape of Water
Re per una notte
Il re di Staten Island
La casa dalle finestre che ridono
È per il tuo bene
La gente che sta bene
Festival
Il primo Natale
Odio l'estate
Empire State
La ragazza che sapeva troppo
The vast of night
Dark Places. Nei luoghi oscuri
Honey boy
I miserabili
Quadrophenia
Parasite
La dea fortuna
Bombshell. La voce dello scandalo
D.N.A. decisamente non adatti
The gambler
Runner, runner
Il fuoco della vendetta
Death sentence – sentenza di morte
L’uomo invisibile
La Notte ha Divorato il Mondo
Ora non ricordo il nome
Cattive acque
Animali notturni
Rosso mille miglia
Gioco d'amore
All eyez on me
Gli anni più belli
Lontano lontano
L'uomo dei sogni
Rocketman
RICERCA AVANZATA
feed_logo.png twitter_logo.png facebook_logo.png instagram.jpeg
paypal-donazione.png
Ultimi Articoli inseriti
Il Cinema Asiatico
Gli articolii più letti
Archivio per genere