Lunedì 8 Agosto 2022
Cinemalia Menù
HOME
RECENSIONI:
PROSSIMAMENTE:
LE NOSTRE RECENSIONI:
IN DVD:
GLI INEDITI
CULT MOVIE
I FILM NELLE SALE
ARTICOLI CINEMA:
CINEMA & CURIOSITA':
IL CINEMA ASIATICO
LIBRI & CINEMA
COLLABORA CON NOI:
STAFF:
NEWS & RUMORS:
SERIE TV:
HOME VIDEO:
News
10_giorni_senza_mamma_banner_160x600.png
Informativa sui Cookie
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies che ci permettono di riconoscerti. Scorrendo questo sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di cookies. Informativa
Cerca in Cinemalia
Anteprima TFF
Kimyona Sskasu - Uno strano circo (2005)
Noriko No Shokutako - Noriko's Dinner Table (2005)
Jisatsu Saakuru - Suicide Club (2002)
Tsumetai Nettaigyo - Pesce freddo (2010)
Ai No Mukidashi - Love Exposure (2008)
Chanto Tsutaeru - Be sure to share (2009)
Ekusute - Hair extension (2007)
Koi No Tsumi - Colpevole d'amore (2011)
Libri & Cinema
Prima Persona Singolare NEWS
L’ombra del sicomoro
Libri … che passione!
Assolutamente musica
Nero su Bianco
Se i gatti scomparissero dal mondo
Stanley Kubrick
La strana storia dell’isola Panorama
L’assassinio del commendatore - Libro secondo
Il bacio in terrazza
Il caso Fitzgerald
L’assassinio del commendatore
I dieci amori di Nishino
Le avventure di Gordon Pym
Kurt Vonnegut, Harrison Bergeron, USA 1961
Il circolo Pickwick
Fino a dopo l’equinozio
Un canto di Natale
Ranocchio salva Tokyo
Bruno Giordano. Una vita sulle montagne russe
La versione di C.
I quarantuno colpi
La ragazza dell’altra riva
Peep Show
Il Paradiso delle Signore
La passione del dubbio
Il fatale talento del signor Rong
Il labirinto degli spiriti
Il mestiere dello scrittore
Nero Dickens – Racconti del mistero di Charles Dickens
L'informatore
Via dalla pazza folla
nightmare-alley-728x140.jpg
Walesa, l'uomo della speranza PDF Stampa E-mail
Valutazione utente: / 22
ScarsoOttimo 
Scritto da Francesca Caruso   
sabato 07 giugno 2014

Titolo: Walesa, l'uomo della speranza
Titolo originale: Walesa Czowiek Z Nadziei
Polonia: 2013. Regia di: Andrzej Wajda Genere: Drammatico Durata: 127'
Interpreti: Robert Wieckiewicz, Agnieszka Grochowska, Maria Rosaria Omaggio
Sito web ufficiale:
Sito web italiano: www.nomadfilm.it/walesa
Nelle sale dal: 06/06/2014
Voto: 7
Trailer
Recensione di: Francesca Caruso
L'aggettivo ideale: Sincero
Scarica il Pressbook del film
Walesa, l'uomo della speranza su Facebook

walesaczowiekznadziei_leggero.png“Wałęsa – L’uomo della speranza” è l’ultima fatica di uno dei massimi esponenti del cinema polacco Andrzej Wajda.
Da sempre interessato a parlare, nelle sue opere, di avvenimenti della storia recente e della vita contemporanea polacca, con questo film permette a chi non lo conoscesse di entrare in contatto con il Premio Nobel per la Pace – ricevuto nel 1983 – Lech Wałęsa.

Il film inizia con l’arrivo della giornalista, scrittrice e attivista Oriana Fallaci all’appartamento di Wałęsa per intervistare l’uomo che ha fatto la differenza non solo a Danzica. Il suo attivismo ha raggiunto un eco a livello internazionale.
Da semplice elettricista a leader carismatico viene tratteggiato il suo percorso di maturazione politica e la sua vita familiare. Andrzej Wajda porta avanti contemporaneamente e con la medesima enfasi sia le proteste degli operai per ottenere migliori condizioni di lavoro e una paga più giusta sia la relazione tra Wałęsa e sua moglie Danuta, con i loro otto figli e i problemi quotidiani che non sarebbero spariti con un colpo di spugna.

Mostra la forza di una donna, che sa stare accanto a suo marito e lo fa rimanere con i piedi per terra, ricordandogli le sue priorità. Molto bella la sequenza in cui fa sloggiare da casa giornalisti e varie personalità, che arrivavano a qualsiasi ora del giorno. In questo sfogo - nei confronti del marito - Danuta esprime tutta la sua risolutezza e la sua grande umanità. Ad interpretarla in maniera perfetta è l’attrice Agnieszka Grochowska.
Robert Więckiewicz, e Grochowska hanno fatto un ottimo lavoro nel portare in scena i coniugi Wałęsa. Per il regista questo è stato il soggetto più difficile della sua carriera, ma ammirando Lech Wałęsa, non ha potuto fare a meno di realizzarlo.

“Vorrei che il film lo rispecchiasse” ha dichiarato. L’intento è stato quello di lanciare un monito a tutti coloro che lo vedranno, soprattutto ai giovani: “a volte bisogna lottare per la libertà, a volte difenderla, ma nessuna circostanza può essere una scusa per non contemplarla” ha spiegato.
Il film inizia con l’intervista della Fallaci che introduce il racconto di Wałęsa. Wajda non tralascia nessun passaggio dei punti chiave del suo cammino – istillandovi un po’ di humour per alleggerire alcune situazioni – interrotto però da sprazzi di intervista che spezzano il racconto e non vi aggiungono nulla di rilevante.
Questa è l’unica pecca di un film che merita di essere visto, se ne apprezza tanto il protagonista quanto la regia. Autore instancabile e appassionato Andrzej Wajda inizia la sua carriera cinematografica nel 1954 con “Generazione”.

Solo negli anni duemila rallenta un po’, realizzando dal 2002 ad oggi 88enne quattro film. Quattro sono i film che hanno ricevuto la Candidatura agli Oscar come Miglior Film Straniero e nel 2000 gli è stato consegnato l’Oscar Onorario per celebrare i conseguimenti della sua carriera.
Con “Wałęsa – L’uomo della speranza” contribuisce ancora una volta a rendere l’arte cinematografica un bene inestimabile, al quale non si può rinunciare e che avvicina e arricchisce - col suo linguaggio universale - tutti i popoli.

 
< Prec.   Pros. >

 

Ultime Recensioni...
Il giorno sbagliato
Quando l'amore brucia l'anima. Walk The Line
7 ore per farti innamorare
Donnie Brasco
La forma dell'acqua - The Shape of Water
Re per una notte
Il re di Staten Island
La casa dalle finestre che ridono
È per il tuo bene
La gente che sta bene
Festival
Il primo Natale
Odio l'estate
Empire State
La ragazza che sapeva troppo
The vast of night
Dark Places. Nei luoghi oscuri
Honey boy
I miserabili
Quadrophenia
Parasite
La dea fortuna
Bombshell. La voce dello scandalo
D.N.A. decisamente non adatti
The gambler
Runner, runner
Il fuoco della vendetta
Death sentence – sentenza di morte
L’uomo invisibile
La Notte ha Divorato il Mondo
Ora non ricordo il nome
Cattive acque
Animali notturni
Rosso mille miglia
Gioco d'amore
All eyez on me
Gli anni più belli
Lontano lontano
L'uomo dei sogni
Rocketman
RICERCA AVANZATA
feed_logo.png twitter_logo.png facebook_logo.png instagram.jpeg
paypal-donazione.png
Ultimi Articoli inseriti
Il Cinema Asiatico
Gli articolii più letti
Archivio per genere