Giovedì 9 Luglio 2020
Cinemalia Menù
HOME
RECENSIONI:
PROSSIMAMENTE:
LE NOSTRE RECENSIONI:
IN DVD:
GLI INEDITI
CULT MOVIE
I FILM NELLE SALE
ARTICOLI CINEMA:
CINEMA & CURIOSITA':
IL CINEMA ASIATICO
LIBRI & CINEMA
COLLABORA CON NOI:
CONTATTI:
STAFF:
NEWS & RUMORS:
SERIE TV:
HOME VIDEO:
Recensioni Blu Ray
crawl_banner.jpg
Informativa sui Cookie
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies che ci permettono di riconoscerti. Scorrendo questo sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di cookies. Informativa
Cerca in Cinemalia
Anteprima TFF
Kimyona Sskasu - Uno strano circo (2005)
Noriko No Shokutako - Noriko's Dinner Table (2005)
Jisatsu Saakuru - Suicide Club (2002)
Tsumetai Nettaigyo - Pesce freddo (2010)
Ai No Mukidashi - Love Exposure (2008)
Chanto Tsutaeru - Be sure to share (2009)
Ekusute - Hair extension (2007)
Koi No Tsumi - Colpevole d'amore (2011)
Libri & Cinema
L’ombra del sicomoro NEWS
Libri … che passione!
Assolutamente musica
Nero su Bianco
Se i gatti scomparissero dal mondo
Stanley Kubrick
La strana storia dell’isola Panorama
L’assassinio del commendatore - Libro secondo
Il bacio in terrazza
Il caso Fitzgerald
L’assassinio del commendatore
I dieci amori di Nishino
Le avventure di Gordon Pym
Kurt Vonnegut, Harrison Bergeron, USA 1961
Il circolo Pickwick
Fino a dopo l’equinozio
Un canto di Natale
Ranocchio salva Tokyo
Bruno Giordano. Una vita sulle montagne russe
La versione di C.
I quarantuno colpi
La ragazza dell’altra riva
Peep Show
Il Paradiso delle Signore
La passione del dubbio
Il fatale talento del signor Rong
Il labirinto degli spiriti
Il mestiere dello scrittore
Nero Dickens – Racconti del mistero di Charles Dickens
L'informatore
Via dalla pazza folla
jumanji2-728x140.png
Cloverfield PDF Stampa E-mail
Valutazione utente: / 1
ScarsoOttimo 
Scritto da Samuele Pasquino   
venerdì 10 aprile 2009

Cloverfield
Titolo originale: Cloverfield
USA: 2008. Regia di: Matt Reeves Genere: Fantascienza Durata: 85'
Interpreti: Lizzy Caplan, Jessica Lucas, T.J. Miller, Michael Stahl-David, Mike Vogel, Odette Yustman
Sito web: www.cloverfieldmovie.com
Nelle sale dal: 01/02/2008
Voto: 4,5
Trailer
Recensione di: Samuele Pasquino

cloverfield_leggero.jpegNew York. Mentre dei ragazzi stanno festeggiando la partenza di uno di loro per il Giappone, un boato fa tremare la terra.Tutti si precipitano in strada nel panico generale: qualcuno o qualcosa sta mettendo a ferro e fuoco la città.
L'esercito appronta le difese, ma l'attacco sembra inarrestabile.  

Si era parlato tanto poco prima che il film uscisse al cinema di questa ennesima storia apocalittica, Matt Reeves e J.J.Abrams hanno abilmente avvolto nel mistero il loro progetto fino all'uscita ufficiale, lasciando però trapelare abbastanza elementi per assicurare l'affluenza di pubblico, soprattutto quello dei più giovani.
Tutti gli 85 minuti vedono le riprese eseguite con macchina a mano, dando l'idea di un filmino amatoriale che testimonia una catastrofe terribile, svoltasi fra urla, volti terrorizzati, ansie e paure in un turbine frenetico e caotico. In tutto ciò è risultato essenziale il proposito di immedesimare lo spettatore, sicuramente un'idea vincente anche se un po' spregiudicata. Si inizia in sordina, in un crescendo di tensione che culmina nella visione della vera causa del disastro. "Cloverfield" non è comunqueda ritenersi un cult o un fenomeno unico nel suo genere, sarebbe un errore considerarlo tale, si tratta soltanto di un altro film catastrofico atto ad attirare gli spettatori nelle sale, nulla di più.

Si fa fatica a considerare le angosce palesate degli attori presenti un'interpretazione, la regia non è che un esercizio di cinepresa spiccio e poco ortodosso. Sicuramente da vedere per soddisfare la propria curiosità, non si andrà incontro ad una delusione, ma in questo caso parlare di arte cinematografica è senza dubbio fuori luogo.
Il film testimonia la logica commerciale che impera nel cinema americano e che è diventata nel corso degli anni sempre più presente.
Molto spesso chi si discosta da tale logica crea capolavori purtroppo destinati a rimanere all'ombra del grande pubblico, tuttavia il cinema è anche questo.

 
< Prec.   Pros. >

 

Ultime Recensioni...
feed_logo.png twitter_logo.png facebook_logo.png instagram.jpeg
paypal-donazione.png
Ultimi Articoli inseriti
Il Cinema Asiatico
Gli articolii più letti
Archivio per genere