Sabato 24 Ottobre 2020
Cinemalia Menù
HOME
RECENSIONI:
PROSSIMAMENTE:
LE NOSTRE RECENSIONI:
IN DVD:
GLI INEDITI
CULT MOVIE
I FILM NELLE SALE
ARTICOLI CINEMA:
CINEMA & CURIOSITA':
IL CINEMA ASIATICO
LIBRI & CINEMA
COLLABORA CON NOI:
CONTATTI:
STAFF:
NEWS & RUMORS:
SERIE TV:
HOME VIDEO:
Recensioni Blu Ray
uomo-invisibile-160x600.png
Informativa sui Cookie
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies che ci permettono di riconoscerti. Scorrendo questo sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di cookies. Informativa
Cerca in Cinemalia
Anteprima TFF
Kimyona Sskasu - Uno strano circo (2005)
Noriko No Shokutako - Noriko's Dinner Table (2005)
Jisatsu Saakuru - Suicide Club (2002)
Tsumetai Nettaigyo - Pesce freddo (2010)
Ai No Mukidashi - Love Exposure (2008)
Chanto Tsutaeru - Be sure to share (2009)
Ekusute - Hair extension (2007)
Koi No Tsumi - Colpevole d'amore (2011)
Libri & Cinema
L’ombra del sicomoro NEWS
Libri … che passione!
Assolutamente musica
Nero su Bianco
Se i gatti scomparissero dal mondo
Stanley Kubrick
La strana storia dell’isola Panorama
L’assassinio del commendatore - Libro secondo
Il bacio in terrazza
Il caso Fitzgerald
L’assassinio del commendatore
I dieci amori di Nishino
Le avventure di Gordon Pym
Kurt Vonnegut, Harrison Bergeron, USA 1961
Il circolo Pickwick
Fino a dopo l’equinozio
Un canto di Natale
Ranocchio salva Tokyo
Bruno Giordano. Una vita sulle montagne russe
La versione di C.
I quarantuno colpi
La ragazza dell’altra riva
Peep Show
Il Paradiso delle Signore
La passione del dubbio
Il fatale talento del signor Rong
Il labirinto degli spiriti
Il mestiere dello scrittore
Nero Dickens – Racconti del mistero di Charles Dickens
L'informatore
Via dalla pazza folla
richard_jewell_banner.png
The Road PDF Stampa E-mail
Valutazione utente: / 5
ScarsoOttimo 
Scritto da Dario Carta   
venerdì 11 giugno 2010

The Road
Titolo originale: The Road
USA: 2009. Regia di: John Hillcoat Genere: Fantascienza Durata: 112'
Interpreti: Viggo Mortensen, Kodi Smit-McPhee, Charlize Theron, Robert Duvall, Guy Pearce, Michael K. Williams, Garret Dillahunt, Molly Parker, Brenna Roth, Bob Jennings, David August Lindauer, Jack Erdie, Jeremy Ambler, Nick Pasqual, Aaron Bernard, Mark Tierno, Amy Caroline, Matt Reese, Jared Pfennigwerth
Sito web: www.theroad-movie.com
Nelle sale dal: 28/05/2010
Voto: 7,5
Trailer
Recensione di: Dario Carta
L'aggettivo ideale: Intenso
Scarica il Pressbook del film
The Road su Facebook

The RoadFilm sull'umanità dentro un'umanità annientata da una catastrofe non spiegata,"The Road" esplora le profondità dell'unione tra un padre e suo figlio,persi nell'isolamento di un futuro cui viene privato ogni valore esistenziale.
L'esegesi della postapocalisse,la vede raccogliere le informazioni su un ambiente terrestre vessato da ogni sorta di calamità,siano esse generate dall'incoscienza dell'uomo o dalle rivendicazioni di una Natura violentata oltre ogni limite.
La letteratura ed il cinema ne hanno fatto grande uso,filtrandone ogni aspetto secondo la condizione sociale del loro tempo,dalle lacerazioni della guerra fredda alla minaccia ecologica,dalla sfida tecnologica alle ombre della metafisica.

"The Road" - il film - si ispira all'omonimo romanzo di Cormac McCarthy,pubblicato nel 2006,(terza trasposizione sul grande schermo dei lavori dello scrittore,tra cui "No Country For Old Men"),sulla regia di John Hillcoat. Non viene data alcuna spiegazione sulla oscura visione del futuro della Terra,distrutta da un olocausto naturale o nucleare,una calamità in odore di peccato umano assurta a minaccia sui generi viventi.
Flora e fauna sono sparite,lasciando un territorio inospitale e selvaggio,desolato e dimentico di ogni grado di civiltà,dove i pochi superstiti si aggirano come ombre selvagge per procurarsi il poco cibo rimasto sotto il cielo oscurato da ceneri e foschie,qualsiasi tipo di carne possa essere commestibile,compresa quella umana. Non si danno nomi ai deserti morti,ma lo spirito dei venti e delle acque incessanti porta il nome di un'America vinta e ormai senza vita.

Qui si muovono le figure di un uomo - "The Man",Viggo Mortensen - e suo figlio - "The Boy",Kodi Smit-McPhee - in un perenne viaggio nel nulla visionario,spinti da una misteriosa forza invisibile e potente come l'anima.
I due si muovono su uno sfondo di una realtà disperata,spingendo un carrello pieno dei loro miseri averi,in un viaggio allegorico verso il mare,lontana meta e luogo di una improbabile salvezza.
Il padre e il figlio si parlano con gli occhi,nelle tenebre che avvolgono l'umanità malata e morente,gravata da un destino di maledizione da lei stessa invocata e meritata per le colpe del sangue versato e del dolore inflitto.
Ma va a credito degli autori il merito del ripudio dell'inchiesta stereotipata sui paradigmi ecologici.
Il racconto va molto più nel profondo di una petulante pedagogia sull'economia ambientale e scava nei cuori di un binomio di sangue,sondandone i timori,le sensazioni,l'affetto e soprattutto le speranze,seme di una vita che non vuole essere annientata.
Ogni luogo che i due visitano,ogni persona che incontrano,ha una precisa collocazione nella struttura del racconto ed una funzione emblematica nelle relazioni che legano il padre ed il figlio durante il pellegrinaggio.
Nella "Ricerca della felicità",Will Smith porta per mano il suo ragazzo attraverso uno strato sociale ostile ed avverso,una realtà economica e nemica fatta di persone e status collettivi.
Qui il viaggio dell'uomo e del figlio è battuto dl vento della solitudine di una natura nemica,ma lo spirito che li anima li accomuna al film di Muccino.

"The Road" è un film silenzioso e oscuro ma mai ermetico e disperato,è una storia sofferta ma nel cui grembo è concepito il seme della speranza che innerva ogni azione umana.
Scandito dai flashback,nostalgici ritorni di Mortensen ad una vita lasciata alle spalle,con la moglie (Charlize Theron) solo sfiorata nel film,ma realtà scolpita nella mente dell'uomo e dagli incontri illuminanti con le persone messe sul loro cammino da una Volontà che i protagonisti cercano e temono - che sequenze,quelle con il vecchio e cieco Eli di Duvall! - il racconto emette alte grida di bibliche lacrime e gioie spirituali.
Nell'incontro con Eli,profeta cieco e vedente,c'è la rivelazione - l'Apocalisse - di come attraverso la cecità l'uomo possa giungere al sapere.
L'uomo non vede,ma avverte i due sconosciuti e li vive congiungendosi a loro nella condivisione del poco cibo e della pena del cammino.
Nel buio del loro destino il padre e il figlio giungono alla reciproca conoscenza che li porterà fino al mare,al luogo dove l'apparenza della morte farà nascere la nuova vita e consacrerà la speranza che li aveva condotti fino a quella meta.
E' ottima esperienza essere accompagnati lungo cammino dei protagonisti verso il santuario della salvezza,dall'eccellente score di Warren Ellis e Nick Cave,in una morbida coordinazione fra melodie e immagini.
Viggo è grande maestro e impegna sguardo e movimenti,mimiche e movenze,per trasmettere con indiscussa verve teatrale il gelido tremore di un tormento mai sopito,battuto dai venti e dalla fatica e scaldato dal fiato di parole d'amore e di speranza,sulla strada di un inferno che non vincerà. Intenso.

 
< Prec.   Pros. >

 

Ultime Recensioni...
Il giorno sbagliato
Quando l'amore brucia l'anima. Walk The Line
7 ore per farti innamorare
Donnie Brasco
La forma dell'acqua - The Shape of Water
Re per una notte
Il re di Staten Island
La casa dalle finestre che ridono
È per il tuo bene
La gente che sta bene
Festival
Il primo Natale
Odio l'estate
Empire State
La ragazza che sapeva troppo
The vast of night
Dark Places. Nei luoghi oscuri
Honey boy
I miserabili
Quadrophenia
Parasite
La dea fortuna
Bombshell. La voce dello scandalo
D.N.A. decisamente non adatti
The gambler
Runner, runner
Il fuoco della vendetta
Death sentence – sentenza di morte
L’uomo invisibile
La Notte ha Divorato il Mondo
Ora non ricordo il nome
Cattive acque
Animali notturni
Rosso mille miglia
Gioco d'amore
All eyez on me
Gli anni più belli
Lontano lontano
L'uomo dei sogni
Rocketman
RICERCA AVANZATA
feed_logo.png twitter_logo.png facebook_logo.png instagram.jpeg
paypal-donazione.png
Ultimi Articoli inseriti
Il Cinema Asiatico
Gli articolii più letti
Archivio per genere