HOME arrow IN DVD: arrow Fantasy arrow Lucifer (Seconda stagione) (dvd)
Lunedì 19 Novembre 2018
Cinemalia Menù
HOME
RECENSIONI:
PROSSIMAMENTE:
LE NOSTRE RECENSIONI:
IN DVD:
GLI INEDITI
CULT MOVIE
I FILM NELLE SALE
ARTICOLI CINEMA:
CINEMA & CURIOSITA':
IL CINEMA ASIATICO
LIBRI & CINEMA
COLLABORA CON NOI:
CONTATTI:
STAFF:
NEWS & RUMORS:
SERIE TV:
HOME VIDEO:
Recensioni Blu Ray
jurassic_world_il_regno_distrutto_160x600.jpeg
Informativa sui Cookie
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies che ci permettono di riconoscerti. Scorrendo questo sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di cookies. Informativa
Cerca in Cinemalia
Anteprima TFF
Kimyona Sskasu - Uno strano circo (2005)
Noriko No Shokutako - Noriko's Dinner Table (2005)
Jisatsu Saakuru - Suicide Club (2002)
Tsumetai Nettaigyo - Pesce freddo (2010)
Ai No Mukidashi - Love Exposure (2008)
Chanto Tsutaeru - Be sure to share (2009)
Ekusute - Hair extension (2007)
Koi No Tsumi - Colpevole d'amore (2011)
Libri & Cinema
Prossimamente
Lucifer (Seconda stagione) (dvd) PDF Stampa E-mail
Scritto da Davide Sorghini   
mercoledì 24 ottobre 2018

Titolo: Lucifer (Seconda Stagione)
Titolo originale: Lucifer (Season 2)
Caratteristiche del dvd in vendita dal 17 Ottobre 2018.

Film
Se la prima stagione di Lucifer aveva avuto lo scopo di introdurre le dinamiche tra i protagonisti, sottolineando conlucifer_2_stagione.jpg tratti marcati la sfravillante personalità di Lucifero e del suo interprete, la seconda stagione ha iniziato a ragionare con un’ottica più metodica.
Il primo elemento che ha contribuito a ravvivare le vite di Lucifero e Amenadiel a Los Angeles è stato senz’altro l’arrivo della divina mamma. Fornire una figura materna a due angeli “grandi e grossi” è stato un azzardo. Uno che, tuttavia, si è rivelato la scelta vincente, dal momento che la dinamica introdotta da Charlotte Richards non ha fatto altro che ampliare la già ricca gamma di sfaccettature di un personaggio come Lucifero. La seconda stagione, se così la si vuol definire, è più “casalinga”. Oltre ad esplorare ulteriormente il rapporto tra Lucifero e Amenadiel, abbiamo visto il re degli Inferi uccidere il suo stesso fratello in modo da poter proteggere Chloe. Amenadiel, a sua volta, ha esplorato la carnalità di una relazione con Maze. Possiamo tranquillamente dire che i personaggi ancora acerbi hanno trovato una loro tridimensionalità in questi diciotto episodi. Molti hanno scoperto fin dove sarebbero disposti a spingersi per difendere le persone che amano, altri hanno capito che la famiglia non è solo quella su carta ma è quella che scegli e che sceglie tu. Se la lealtà di Maze per il suo padrone non aveva mai vacillato il passato, in questi 18 episodi ha fatto i suoi primi incerti passi da persona indipendente e libera dalla sua influenza. In particolare un rapporto che ha sicuramente fatto scintille è stato quello di Maze e Linda. Le due hanno stretto un’amicizia davvero autentica, una in cui Maze non sempre è stata costretta a nascondere ciò che era. Ha trovato qualcuno, oltre Lucifer, che possa accettarla per quello che è. La supplica che ha rivolto ad Amenadiel, nell’ultimo episodio, quando Linda è in fin di vita, è un chiaro esempio di quanto la dottoressa significhi per lei. Altrettanto piacevole l’interazione di Maze con Chloe e la piccola Trixie, inclusa molto più del solito nell’azione, come nell’episodio "Deceptive Little Parasite", in cui Lucifer la coinvolge in un caso spacciandola per sua figlia. Difficile trovare un personaggio dimenticato o trascurato in questa stagione. Ognuno ha avuto il suo momento di gloria, ognuno ha avuto modo di essere al centro di qualcosa di interessante. La caratterizzazione dei personaggi è seguita da una buona dinamica procedurale, che permette alla serie di ingranare una marcia giusta e un ritmo adatto. Un ritmo che scandisce episodio dopo episodio. Quasi tutti, infatti, sono particolari e memorabili a modo loro. La verità è che Lucifer riesce a regalare al pubblico, vuoi per i motivi sovracitati, vuoi semplicemente per il fascino di Tom Ellis, episodio dopo episodio, un prodotto accattivante e mai eccessivo. Il fascino del protagonista viene circondato da una sfera di personaggi e situazioni che rendono difficile distogliere l’attenzione dallo schermo. Con questo non parliamo di una serie tv dalla superba fotografia o dalla regia innovativa. La forza di Lucifer non è mai stata nè mai sarà nel suo involucro bensì nel suo contenuto....

Video
Prodotto e distribuito da Warner la seconda stagione completa di "Lucifer" esce solo in dvd e non in alta definizione. La serie è presentata con un formato video di 1.78:1 anamorfico buono, caratterizzato da una qualità video nella norma per il tipo di supporto, ma che in alcune situazioni di scarsa luminosità, perde un po di mordente.
I 18 episodi sono divisi su tre dischi in un cofanetto classico formato da un'amaray con artwork interno minimale, dove sono impressi tutti gli episodi. A livello tecnico il quadro video risulta altalenante, più limpido e pungente quando tutto è illuminato, dove possiamo cogliere un buon numero di dettagli, lievemente impastato e poco definito al buio o in penobra. Probabilmente con un Bitrate medio più elevato il quadro video in situazioni di criticità ne avrebbe giovato.

Audio
Sono presenti tre tracce audio: Dolby Digital 5:1 per Inglese e un parco Dolby 2.0 per l'Italiano e il Tedesco.
La traccia italiana cerca di dare il suo meglio, ma sostanzialmente è adatta ad un'ascolto tipicamente televisivo.
I dialoghi risultano, comunque, sempre chiari e la colonna sonora è riprodotta in modo soddisfacente.

Extra
Comparto extra interessante, con più di 40 minuti di materiale da visionare.
"Reinventare Lucifer: nella città degli angeli" (14,07) Il cast e i produttiri ci spiegano come mai Los Angeles è la città ideale per la trasformazione di Lucifer
"Lucifer: Incontro al Comic-Con 2016" (26,11) Gli sceneggiatori e i menbri del cast parlano della seconda stagione.
"Gag sul set" (4,23)
"Scene eliminate" (13,00)

 
< Prec.   Pros. >

 

Ultime Recensioni...
feed_logo.png twitter_logo.png facebook_logo.png  
Ultimi Articoli inseriti
Il Cinema Asiatico
Gli articolii più letti
Archivio per genere