Mercoledì 28 Settembre 2022
Cinemalia Menù
HOME
RECENSIONI:
PROSSIMAMENTE:
LE NOSTRE RECENSIONI:
IN DVD:
GLI INEDITI
CULT MOVIE
I FILM NELLE SALE
ARTICOLI CINEMA:
CINEMA & CURIOSITA':
IL CINEMA ASIATICO
LIBRI & CINEMA
COLLABORA CON NOI:
STAFF:
NEWS & RUMORS:
SERIE TV:
HOME VIDEO:
News
10_giorni_senza_mamma_banner_160x600.png
Informativa sui Cookie
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies che ci permettono di riconoscerti. Scorrendo questo sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di cookies. Informativa
Cerca in Cinemalia
Anteprima TFF
Kimyona Sskasu - Uno strano circo (2005)
Noriko No Shokutako - Noriko's Dinner Table (2005)
Jisatsu Saakuru - Suicide Club (2002)
Tsumetai Nettaigyo - Pesce freddo (2010)
Ai No Mukidashi - Love Exposure (2008)
Chanto Tsutaeru - Be sure to share (2009)
Ekusute - Hair extension (2007)
Koi No Tsumi - Colpevole d'amore (2011)
Libri & Cinema
Prima Persona Singolare NEWS
L’ombra del sicomoro
Libri … che passione!
Assolutamente musica
Nero su Bianco
Se i gatti scomparissero dal mondo
Stanley Kubrick
La strana storia dell’isola Panorama
L’assassinio del commendatore - Libro secondo
Il bacio in terrazza
Il caso Fitzgerald
L’assassinio del commendatore
I dieci amori di Nishino
Le avventure di Gordon Pym
Kurt Vonnegut, Harrison Bergeron, USA 1961
Il circolo Pickwick
Fino a dopo l’equinozio
Un canto di Natale
Ranocchio salva Tokyo
Bruno Giordano. Una vita sulle montagne russe
La versione di C.
I quarantuno colpi
La ragazza dell’altra riva
Peep Show
Il Paradiso delle Signore
La passione del dubbio
Il fatale talento del signor Rong
Il labirinto degli spiriti
Il mestiere dello scrittore
Nero Dickens – Racconti del mistero di Charles Dickens
L'informatore
Via dalla pazza folla
gemini_man_banner_728x140.jpeg
The Illusionist PDF Stampa E-mail
Valutazione utente: / 10
ScarsoOttimo 
Scritto da Piergiorgio Ravasio   
venerdì 06 aprile 2007

The Illusionist
USA, Repubblica Ceca: 2006. Regia di: Neil Burger Genere: Fantasy Durata: 110'
Interpreti: Edward Norton, Paul Giamatti, Jessica Biel, Rufus Sewell, Eddie Marsan, Jake Wood, Tom Fisher, Aaron Johnson
Recensione di: Piergiorgio Ravasio

theillusionistleggero.jpgSecondo una scienza vecchia di anni, conosciuta con il nome di alchimia, si può trasformare un elemento in un altro, come ad esempio il metallo in oro. Partendo da questo presupposto scientifico, lo sceneggiatore e regista Neil Burger (noto al pubblico per "Intervista con l'assassino", film datato 2002 e vincitore ad un paio di Festival) colloca sul sipario di un teatro austriaco di fine 1800, il giovane personaggio di Eisenheim: l'illusionista più talentuoso d'Europa. Il giovane, innamorato della bella Sophie, promessa sposa al Principe Leopoldo, è costretto, per questa ragione e per il suo inferiore ceto sociale, ad abbandonare la città nella quale vi farà ritorno dopo quindici anni, incantando Vienna con spettacoli nei quali mostrerà a tutti la sua grande abilità di illusionista.
Le voci sul suo grande talento non impiegano molto a diffondersi per le vie della città e presto giungono all'orecchio del Principe ereditario Leopoldo che decide di presenziare ad un suo spettacolo, con il preciso intento di screditare Eisenheim dimostrando a tutti che si tratta di un impostore.
Durante uno spettacolo di magia, nel quale sul palco sale la fidanzata del Principe, il mago e la bella Sophie si rivedono e l'amore, che sembrava smorzato, si riaccende irresistibile scatenando la rivalità tra i due uomini che faranno di tutto per conquistarla e generando contraccolpi che arriveranno alle soglie della famigia reale austrica.
A complicare le cose si inserisce anche Uhl, il capo ispettore della polizia che, incaricato da Leopold, dovrà fare di tutto per smascherare quel presunto impostore che, nel frattempo, incontra il senso di sorpresa della gente riscuotendo consensi sempre più grandi nell'opinione pubblica. The Illusionist, nel regalarci una tenera storia d'amore basata su un racconto di Steven Millhauser vincitore di un Premio Pulitzer nel 1997, riesce a soddisfare pienamente la vista dello spettatore offrendo situazioni in cui realtà e illusione si mescolano senza vuoti di scena e suscitando una suspence coinvolgente che appassiona lo spettatore
dall'inizio alla fine.
Al confine tra realtà e magia, tra verità e illusione, si aggiunge quello tra potere e corruzione, tra vita e morte; il tutto sullo sfondo di una città dall'aria strana e magica, che sembra essere uscita da un racconto.
Il film, dominato da sogni e misteri, emoziona e meraviglia, togliendoci per un attimo dal mondo della razionalità per calarci in quello del mistero e del surreale. I trucchi, basati su reali illusioni del tempo, molto suggestivi e che sfidano le leggi della natura e dell'universo, ci mettono faccia a faccia con qualcosa di inspiegabile, incomprensibile.
All'eccellente fotografia e scenografia, il merito artistico di aver riprodotto una curatissima e realistica Vienna di inizio novecento: gotica, magica, cupa, con le sue stradine ciottolate e con la tenue illuminazione tipica del tempo.
Il cast offre recitazioni di alto tenore: un ispettore di polizia, attratto dalla magia ma con i piedi per terra, che è l'occhio, l'orecchio, il cuore della storia e rappresenta il punto di vista del pubblico attraverso i cui occhi tutti noi vediamo gli eventi; un Edward Norton, attore di grande talento, due volte nominato al Premio Oscar ed universalmente apprezzato in film quali "La 25esima ora", "Il velo dipinto", "Fight Club", "American History X", dalla presenza scenica disarmante e convincente che riesce ad attrarre anche solo con il magnestismo di uno sguardo con cui osserva il suo interlocutore; un Principe ereditario, severo tradizionalista, potente ed intelligente, dalla grande intensità.
Nella naturalezza e semplicità dei sentimenti, il regista ci regala emozioni con una storia nella quale gli uomini riescono a compiere qualunque cosa pur di dare retta alle emozioni del loro cuore. Ed è con questa ispirazione che Eisenheim si appresta a compiere l'ultima colossale e sconvolgente illusione di tutto il film.

 
< Prec.   Pros. >

 

Ultime Recensioni...
Il giorno sbagliato
Quando l'amore brucia l'anima. Walk The Line
7 ore per farti innamorare
Donnie Brasco
La forma dell'acqua - The Shape of Water
Re per una notte
Il re di Staten Island
La casa dalle finestre che ridono
È per il tuo bene
La gente che sta bene
Festival
Il primo Natale
Odio l'estate
Empire State
La ragazza che sapeva troppo
The vast of night
Dark Places. Nei luoghi oscuri
Honey boy
I miserabili
Quadrophenia
Parasite
La dea fortuna
Bombshell. La voce dello scandalo
D.N.A. decisamente non adatti
The gambler
Runner, runner
Il fuoco della vendetta
Death sentence – sentenza di morte
L’uomo invisibile
La Notte ha Divorato il Mondo
Ora non ricordo il nome
Cattive acque
Animali notturni
Rosso mille miglia
Gioco d'amore
All eyez on me
Gli anni più belli
Lontano lontano
L'uomo dei sogni
Rocketman
RICERCA AVANZATA
feed_logo.png twitter_logo.png facebook_logo.png instagram.jpeg
paypal-donazione.png
Ultimi Articoli inseriti
Il Cinema Asiatico
Gli articolii più letti
Archivio per genere