HOME arrow Recensioni Blu Ray arrow Horror arrow Always Watching (Blu Ray)
Martedì 12 Dicembre 2017
Informativa sui Cookie
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies che ci permettono di riconoscerti. Scorrendo questo sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di cookies. Informativa
Cinemalia Menù
HOME
Recensioni Novità
Anteprime Gratuite
I film che usciranno
Recensioni film
Recensioni dvd
Gli Inediti
Cult Movie
Sorridi con noi
Prossimamente
Luoghi Comuni
Articoli Cinema
Cinema & Curiosità
Il Cinema Asiatico
Libri & Cinema
Collabora con noi
Contattaci
Staff
Feed Rss
News & Rumors
Serie Tv
Recensioni Blu Ray
Cerca in Cinemalia
Pubblicità
Anteprima TFF
Kimyona Sskasu - Uno strano circo (2005)
Noriko No Shokutako - Noriko's Dinner Table (2005)
Jisatsu Saakuru - Suicide Club (2002)
Tsumetai Nettaigyo - Pesce freddo (2010)
Ai No Mukidashi - Love Exposure (2008)
Chanto Tsutaeru - Be sure to share (2009)
Ekusute - Hair extension (2007)
Koi No Tsumi - Colpevole d'amore (2011)
Libri & Cinema
Bruno Giordano. Una vita sulle montagne russe
La versione di C.
I quarantuno colpi
La ragazza dell’altra riva
Peep Show
Il Paradiso delle Signore
La passione del dubbio
Il fatale talento del signor Rong
Il labirinto degli spiriti
Il mestiere dello scrittore
Nero Dickens – Racconti del mistero di Charles Dickens
L'informatore
Via dalla pazza folla
Gli assalti alle panetterie
Bianca come la luna
Theodore Boone – Mistero in aula
Rashōmon
L’angelo della tempesta
Vento & Flipper
Guida cinica alla cellulite
I Sette Savi del Bosco di Bambù
Diario di Murasaki Shikibu
Moby Dick
Vita di un ragazzo di vita
Lost souls. Storie e miti del basket di strada
Grotesque
Il ventaglio di Lady Windermere
L'avvocato canaglia
La strana biblioteca
Radio Imagination
L’odore della notte
Theodore Boone – Il fuggitivo
Il gigante sepolto
Più gentile della solitudine
Prossimamente
Always Watching (Blu Ray) PDF Stampa E-mail
Scritto da Davide Sorghini   
mercoledì 15 novembre 2017

Titolo: Always Watching
Titolo originale: Always Watching: A Marble Hornets Story
Caratteristiche del Blu Ray in vendita dal 08 Giugno 2017.

Film
In cerca di nuove storie intriganti, tre giovani giornalisti di una piccola città iniziano a seguire una squadra chealways_watching.jpg ispeziona presunte case possedute. Dentro una di queste, i tre trovano una scatola piena di videocassette: presagendo una storia interessante, portano i nastri nel loro studio, e scoprono che questi appartenevano alla famiglia che aveva vissuto nello stabile. I giovani apprendono che la famiglia è fuggita dalla casa a causa di una misteriosa figura, una presenza vestita di nero e senza volto che si fa chiamare l'Operatore, e che appare anche nel finale del video. L'interesse dei tre si trasforma in terrore quando l'Operatore inizia ad apparir loro nelle loro vite reali, osservandoli e restando in silenzio....... L’esordio dietro alla macchina da presa di James Moran non risulta particolarmente riuscita, proponendoci un potpourri di cose viste e riviste e con la presunzione di dare nuova linfa al filone dell’horror virale in POV. Alla fine di tutto non troviamo altro che uno sterile collage, fastidiosamente citazionistico, dei più celebri titoli del settore. Il film è debole e, a parte qualche raro caso in cui la tensione sale, lo Slender Man messo in scena in Always Watching non fa paura ma anzi in molteplici circostanze rasenta il ridicolo. Ricorrendo ai più classici artifici estetici del genere, il film scorre inerobabile fino ai titioli di coda non lasciando praticamente nulla dietro di se. Niente di nuovo sotto il sole e lo stesso Moran sembra esserne perfettamente al corrente, tanto da evitare come la peste ogni ambizione autoriale.
Un film anonimo di semplice intrattenimento destinato a una visione puramente domestica.

Video
Il film prodotto da Leone Film Group e disribuito da Koch Media viene presentato nel formato 1,78:1 con codifica a 1080 p. La confezione è una semplice Amaray provvista di un gradevole Artwork interno, dove spiccano immagini di scena. Le riprese del film si presume che siano state effettuate con fotocamera digitale anche se non si hanno notizie precise in merito a cosa sia stato utilizzato. La qualità del Blu Ray è buona, frutto di un ottimo lavoro svolto in fase di Encoding e da un Bitrate medio che si attesta sui 28 Mbps, ma varia  a secondo delle riprese. Le immagini che vediamo attraverso le varie telecamere di sorveglianza, vhs e monitor sono granulose e poco definite, mentre le altre godono di un quadro video abbastanza limpido e con un buon livello di contrasto. Anche nelle scene più scure, la qualità è altalenante, ma comunque in grado di permetterci di cogliere dettagli in primo e secondo piano.
Buoni i colori e naturali gli incarni, sempre resi in modo adeguato.

Audio
Comparto audio, corposo e coinvolgente. Troviamo due tracce lossless in formato 5.1 DTS HD sia per la lingua originale che per il doppiaggio italiano ottime e con una cura particolare per i dialoghi, resi sempre in modo preciso. La qualità generale è ottima e l'uso dei canali surround nei momenti più concitati è perfetta a creare un effetto di ambienza coinvolgente. Sunwoofer bilanciato e pronto a intervenire costantemente. Ribadiamo un canale centrale attivo che regala sempre e comunque dialoghi cristallini abbinato ad un buon effetto di profondità.

Extra
Purtroppo il comparto degli extra è il punto debole dell'edizione. Troviamo il solo Trailer
.

Trailer

 
< Prec.   Pros. >

 

Ultime Recensioni...
feed_logo.png twitter_logo.png facebook_logo.png mail_logo.png



Ultimi Articoli inseriti
Il Cinema Asiatico
Gli articolii più letti
Archivio per genere