HOME arrow HOME VIDEO: arrow Horror arrow February - L'innocenza del male (Blu Ray)
Martedì 20 Novembre 2018
Cinemalia Menù
HOME
RECENSIONI:
PROSSIMAMENTE:
LE NOSTRE RECENSIONI:
IN DVD:
GLI INEDITI
CULT MOVIE
I FILM NELLE SALE
ARTICOLI CINEMA:
CINEMA & CURIOSITA':
IL CINEMA ASIATICO
LIBRI & CINEMA
COLLABORA CON NOI:
CONTATTI:
STAFF:
NEWS & RUMORS:
SERIE TV:
HOME VIDEO:
Recensioni Blu Ray
jurassic_world_il_regno_distrutto_160x600.jpeg
Informativa sui Cookie
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies che ci permettono di riconoscerti. Scorrendo questo sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di cookies. Informativa
Cerca in Cinemalia
Anteprima TFF
Kimyona Sskasu - Uno strano circo (2005)
Noriko No Shokutako - Noriko's Dinner Table (2005)
Jisatsu Saakuru - Suicide Club (2002)
Tsumetai Nettaigyo - Pesce freddo (2010)
Ai No Mukidashi - Love Exposure (2008)
Chanto Tsutaeru - Be sure to share (2009)
Ekusute - Hair extension (2007)
Koi No Tsumi - Colpevole d'amore (2011)
Libri & Cinema
Prossimamente
February - L'innocenza del male (Blu Ray) PDF Stampa E-mail
Scritto da Luca Orsatti   
martedì 27 giugno 2017

Titolo: February - L'innocenza del male
Titolo originale: The Blackcoat’s Daughter,
Caratteristiche del Blu Ray in vendita dal 08 Giugno 2017.

Film
Kat (Kiernan Shipka) e Rose (Lucy Boynton) sono due matricole iscritte ad un Istituto cattolico femminile, ilfebruary_blu_ray.jpg Bramford Collage: l'unica cosa che sembrano avere in comune e il fatto di essere le sole due studentesse a non tornare a casa per la pausa di meta semestre. Rose ha inventato una scusa per non fare i bagagli mentre i genitori di Kat sembrerebbero essersi dimenticati di andarla a prendere. Sole, tutt'altro che amiche, le ragazze si ritrovano a vivere una convivenza forzata all'interno di un campus deserto.
Alla loro vicenda si affianca quella di Joan (Emma Roberts), giovane donna dal passato oscuro, forse fuggita da un reparto psichiatrico.Quella che doveva essere una settimana contraddistinta principalmente da noia, si trasforma lentamente in un incubo fatto di terrore e sangue....
Scritto e diretto da Osgood Perkins, figlio del grande Anthony, che da qualche anno si cimenta come regista dopo molti anni passati da attore e sceneggiatore, February è un horror partilolare e di atmosfera. Perkins arriva alla regia preparato e con le idee molto chiare sulla sceneggiatira che ha scritto, pensato e sicuramente amato.
Non si lascia andare a lungaggini, non si lascia prendere la mano con facili colpi di scena o soluzioni comode, tutt'altro: punta sul difficile e sull'ambiguo, quasi blasfemo, confezionando un prodotto di qualità.
Realizza un film suggestivo, con un certo rigore psicologico/estetico che ricorda un po il Lynch di Twin Peaks. Femmineo, gelido, asettico, con personaggi sospesi, ambigui, che raramente si guardano negli occhi.
Un horror "demoniaco" sull'incomunicabilità e sulla spietatezza della mente umana. Splendida la qualità della fotografia di Julie Kirkwood. E' un film diverso, ed è la dimostrazione che oggi si può fare ancora del buon cinema horror , Perkins e il suo “February-l'innocenza del male” ne è un esempio..

Video
"February - L'innocenza del male " edito da Koch Media per la nuova etichetta Midnight Factory viene presentato nel formato 1,85:1 con codifica a 1080 p. Come sempre per le uscite di pregio targate Midnight Factory la confezione è una bella Slipcase contenente l'amaray impreziosita da un bel artwork interno. Oltre al film in blu ray troviamo l'immancabile booklet realizzato da Manlio Gomarasca e Davide Pulici per Nocturno Cinema che analizza il film in ogni suo aspetto. "February" è stato girato in digitale con telecamera Red Epic e questo ha permesso alle immagini di trarne beneficio specialmente nlle scene più luminose. Forte di un Bitrate medio importante, la qualità complessiva è elevata e per tutta la durata del film le immagni risultano particolarmente nitide e con un livello di dettaglio discreto. Complessivamente il quadro video è molto buono, però nelle scene più buie o in penobra perde di verve, con un certo calo di dettaglio in parte dovuto a un livello di nero non perfetto. Comunque nulla di preoccupante. Buoni i colori e gli incarnati, sempre riprodotti in modo naturale.
Sostanzialmente un buon Blu Ray, dalle qualità tecniche eccellenti!

Audio
Particolarmente interessante il comparto audio del Blu Ray che ci regala un'esperienza sonora fine e di grande impatto emotivo. Troviamo, come sempre, due tracce lossless in formato 5.1 DTS HD sia per la lingua originale che per il doppiaggio italiano. L'audio è corposo e definito e riesce a rendere coinvolgente ogni scena del film.
La qualità della traccia italiana è perfetta per il genere, riuscendo a rendere le atmosfere cupe del film in modo ottimale. L'insieme, dei canali anteriori e posteriori,  riesce perfettamente a creare un campo sonoro tetro e angoscioso che circonda lo spettatore, grazie alla resa perfetta della colonna sonora di Elvis Perkins.
Sunwoofer sempre ben bilanciato e pronto a intervenire solamente nei momenti essenziali. Canale centrale presente che regala dialoghi cristallini abbinato ad un buon effetto di profondità.

Extra
Comparto extra insufficiente, infatti troviamo solo il trailer.

Trailer

 
< Prec.   Pros. >

 

Ultime Recensioni...
Tito e gli alieni
Perfetti sconosciuti
Il sacrificio del cervo sacro
Orecchie
Searching
Una vita spericolata
E' nata una stella
La terra dell'abbastanza
Dante va alla guerra
BlacKkKlansman
The Infiltrator
La profezia dell'armadillo
Sulla mia pelle
Gotti – Il Primo Padrino
Il tuttofare
The End? L'inferno è fuori
Ride
Io sono tempesta
Io c'è
Stronger, io sono più forte
Schegge di paura
Broadway Danny Rose
Il giovane Karl Marx
Come un gatto in tangenziale
La truffa del secolo
La truffa dei Logan
Monitor
Dogman
Un sogno chiamato Florida
Ippocrate
End of Justice - Nessuno è innocente
Ogni maledetta domenica
Paterno
Made in Italy
Rimetti a noi i nostri debiti
Abracadabra
Benvenuto in Germania
Avengers: Infinity War
I segreti di Wind River
Molly's Game
Il premio
Tonya
Strange Days
Omicidio al Cairo
feed_logo.png twitter_logo.png facebook_logo.png  
Ultimi Articoli inseriti
Il Cinema Asiatico
Gli articolii più letti
Archivio per genere