HOME arrow HOME VIDEO: arrow Horror arrow Holidays (Blu Ray)
Martedì 19 Ottobre 2021
Cinemalia Menù
HOME
RECENSIONI:
PROSSIMAMENTE:
LE NOSTRE RECENSIONI:
IN DVD:
GLI INEDITI
CULT MOVIE
I FILM NELLE SALE
ARTICOLI CINEMA:
CINEMA & CURIOSITA':
IL CINEMA ASIATICO
LIBRI & CINEMA
COLLABORA CON NOI:
CONTATTI:
STAFF:
NEWS & RUMORS:
SERIE TV:
HOME VIDEO:
News
uomo-invisibile-160x600.png
Informativa sui Cookie
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies che ci permettono di riconoscerti. Scorrendo questo sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di cookies. Informativa
Cerca in Cinemalia
Anteprima TFF
Kimyona Sskasu - Uno strano circo (2005)
Noriko No Shokutako - Noriko's Dinner Table (2005)
Jisatsu Saakuru - Suicide Club (2002)
Tsumetai Nettaigyo - Pesce freddo (2010)
Ai No Mukidashi - Love Exposure (2008)
Chanto Tsutaeru - Be sure to share (2009)
Ekusute - Hair extension (2007)
Koi No Tsumi - Colpevole d'amore (2011)
Libri & Cinema
Prima Persona Singolare NEWS
L’ombra del sicomoro
Libri … che passione!
Assolutamente musica
Nero su Bianco
Se i gatti scomparissero dal mondo
Stanley Kubrick
La strana storia dell’isola Panorama
L’assassinio del commendatore - Libro secondo
Il bacio in terrazza
Il caso Fitzgerald
L’assassinio del commendatore
I dieci amori di Nishino
Le avventure di Gordon Pym
Kurt Vonnegut, Harrison Bergeron, USA 1961
Il circolo Pickwick
Fino a dopo l’equinozio
Un canto di Natale
Ranocchio salva Tokyo
Bruno Giordano. Una vita sulle montagne russe
La versione di C.
I quarantuno colpi
La ragazza dell’altra riva
Peep Show
Il Paradiso delle Signore
La passione del dubbio
Il fatale talento del signor Rong
Il labirinto degli spiriti
Il mestiere dello scrittore
Nero Dickens – Racconti del mistero di Charles Dickens
L'informatore
Via dalla pazza folla
richard_jewell_banner.png
Holidays (Blu Ray) PDF Stampa E-mail
Scritto da Davide Sorghini   
martedì 16 agosto 2016

Titolo: Holidays
Titolo originale: Holidays
Caratteristiche del Blu Ray in vendita dal 21 Luglio 2016.

Film
"Holidays" è un film horror molto particolare, che focalizza e prende di mira attraverso una visione cinica eholidays_blu_ray_leggero.png irriverente, le feste più importanti dell'anno: Natale, Pasqua, Halloween, Festa della mamma, San Valentino. E lo fa in modo lucido e tagliente, sfidando il nostro folclore, le tradizioni e le credenze popolari, facendo di Holidays una celebrazione dell'orrore che si cela dietro queste festività che celebriamo anno dopo anno.
Il gruppo di registi coinvolti in questa interessante opera è davvero notevole e include Kevin Smith (Tusk), Gary Shore (Dracula Untold), Scott Stewart (Dark Skies), Kevin Kolsch e Dennis Widmyer (Starri Eyes), Sarah Adina Smith (The Midnight Swim), Nicholas McCarthy (The Pact) Adam Egypt Mortimer (Some Kind Of Hate) e Anthony Scott Burns (Darknet). Il cast, di tutto rispetto, vede tra le fila: Lorenza Izzo, Kevin Smith, Seth Green, Clare Grant, Ruth Bradley, Matt Johnson, Andrew Bowen, Peter Campion e Megan Duffy.
Dopo i recenti, "Southbound" e "Tales Of Halloween", l'horror americano continua con la rinnovata tradizione del film a episodi e ci riesce in modo ottimo. Questa volta tocca alle feste comandate, che diventano protagoniste, in ordine cronologico, ovvero da San Valentino a Capodanno, di otto episodi diretti da altrettanti registi specializzati nel genere, dove il più famoso è sicuramente Kevin Smith.

"Holidays" è un film horror interessante e intrigante, che ci regala due ore di puro intrattenimento in modo egregio e divertente. Onestamente a parte, forse, uno o due episodi, l'ho trovato complessivamente molto solido e cattivo, per nulla virato in "comedy" e per nulla troppo faceto.

Tra tutti, almeno due episodi sono veramente notevoli e si elevano rispetti al gruppo. "Il Cristo-coniglio-pasquale", al limite di una deliziosa blasfemìa, e quello della "Festa Della Mamma", un trip acido, di splendido coraggio, visto il tipico bigottismo americano.

Sicuramente, al di là dei risultati artistici dei singoli episodi, è interessante vedere che un film dell'orrore provi ad essere davvero malsano e fuori dall'eccessivo appiattimento commerciale che lo ha ormai relegato a "divertissement" per le sale estive. Evidentemente, "Holidays", non è una pietra miliare della filmografia horror, ma un onesto prodotto realizzato con cura e sbuzzo creativo.... Promosso, in attesa della prossima festa, in cui sarà meglio chiudersi in casa. O forse no....

Video
"Tales of Halloween" edito da Koch Media per la nuova etichetta Midnight Factory viene presentato nel formato 2,40:1, 1,78:1 e 1,85:1 con codifica a 1080 p, a secondo degli episodi. Come già per altre uscite Midnight Factory la confezione è una bella Slipcase contenente un' amaray con accattivante artwork interno.
Oltre al film in blu-ray troviamo l'immancabile booklet di sei pagine realizzato da
Manlio Gomarasca e Davide Pulici per Nocturno Cinema, con relative immagini, che parla del film analizzandolo in ogni suo aspetto.
Ottima la resa video che conferma la cura certosina che Koch Media ha verso i suoi prodotti di nicchia. Considerando che un certo numero di episodi del film è girato di notte in condizioni di scarsa luminosità la resa è eccellente. Anche nelle scene in penombra la resa dei dettagli è più che soddisfacente, anche a fronte di un Bitrate altalenante. La presenza di rumore video è ridotta al minimo e comunque mai in grado di compromettere la visione del film. Tutto questo evidenzia un lavoro accurato svolto in fase di encoding che ha permesso di ottenere un disco privo di difetti significativi.
La qualità dei dettagli e dei colori alla luce del sole è esaltante, puliti e sgargianti, che permettono una visione perfetta.
Un Blu Ray che consiglio caldamente agli amanti del genere per originalità e intraprendenza....

Audio
Comparto audio che svolge un ottimo lavoro e di notevole impatto, regalando un'esperienza più che mai soddisfacente. Troviamo due tracce lossless in formato 5.1 DTS HD sia per la lingua originale che per il doppiaggio italiano. Il campo sonoro è ottimo e riesce a rendere coinvolgente ogni momento, condito da discreti effetti di ambienza, tenendo anche conto che non rientriamo in quel genere di film ricco di effetti esasperati e martellanti.
La qualità è buona e l'uso dei canali surround nei momenti più concitati è più che sufficente a creare un effetto di ambienza appagante. Misurato l'uso del sunwoofer sempre ben bilanciato e mai prepotente. Canale centrale costantemente attivo, che regala sempre e comunque dialoghi cristallini abbinato ad un buon effetto di profondità.

Extra
Purtroppo per questa edizione il comparto degli extra è il punto debole.Troviamo il solo Trailer.

Trailer Cinematografico
Credits

Trailer

 
< Prec.   Pros. >

 

Ultime Recensioni...
Il giorno sbagliato
Quando l'amore brucia l'anima. Walk The Line
7 ore per farti innamorare
Donnie Brasco
La forma dell'acqua - The Shape of Water
Re per una notte
Il re di Staten Island
La casa dalle finestre che ridono
È per il tuo bene
La gente che sta bene
Festival
Il primo Natale
Odio l'estate
Empire State
La ragazza che sapeva troppo
The vast of night
Dark Places. Nei luoghi oscuri
Honey boy
I miserabili
Quadrophenia
Parasite
La dea fortuna
Bombshell. La voce dello scandalo
D.N.A. decisamente non adatti
The gambler
Runner, runner
Il fuoco della vendetta
Death sentence – sentenza di morte
L’uomo invisibile
La Notte ha Divorato il Mondo
Ora non ricordo il nome
Cattive acque
Animali notturni
Rosso mille miglia
Gioco d'amore
All eyez on me
Gli anni più belli
Lontano lontano
L'uomo dei sogni
Rocketman
RICERCA AVANZATA
feed_logo.png twitter_logo.png facebook_logo.png instagram.jpeg
paypal-donazione.png
Ultimi Articoli inseriti
Il Cinema Asiatico
Gli articolii più letti
Archivio per genere