Mercoledì 17 Agosto 2022
Cinemalia Menù
HOME
RECENSIONI:
PROSSIMAMENTE:
LE NOSTRE RECENSIONI:
IN DVD:
GLI INEDITI
CULT MOVIE
I FILM NELLE SALE
ARTICOLI CINEMA:
CINEMA & CURIOSITA':
IL CINEMA ASIATICO
LIBRI & CINEMA
COLLABORA CON NOI:
STAFF:
NEWS & RUMORS:
SERIE TV:
HOME VIDEO:
News
10_giorni_senza_mamma_banner_160x600.png
Informativa sui Cookie
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies che ci permettono di riconoscerti. Scorrendo questo sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di cookies. Informativa
Cerca in Cinemalia
Anteprima TFF
Kimyona Sskasu - Uno strano circo (2005)
Noriko No Shokutako - Noriko's Dinner Table (2005)
Jisatsu Saakuru - Suicide Club (2002)
Tsumetai Nettaigyo - Pesce freddo (2010)
Ai No Mukidashi - Love Exposure (2008)
Chanto Tsutaeru - Be sure to share (2009)
Ekusute - Hair extension (2007)
Koi No Tsumi - Colpevole d'amore (2011)
Libri & Cinema
Prima Persona Singolare NEWS
L’ombra del sicomoro
Libri … che passione!
Assolutamente musica
Nero su Bianco
Se i gatti scomparissero dal mondo
Stanley Kubrick
La strana storia dell’isola Panorama
L’assassinio del commendatore - Libro secondo
Il bacio in terrazza
Il caso Fitzgerald
L’assassinio del commendatore
I dieci amori di Nishino
Le avventure di Gordon Pym
Kurt Vonnegut, Harrison Bergeron, USA 1961
Il circolo Pickwick
Fino a dopo l’equinozio
Un canto di Natale
Ranocchio salva Tokyo
Bruno Giordano. Una vita sulle montagne russe
La versione di C.
I quarantuno colpi
La ragazza dell’altra riva
Peep Show
Il Paradiso delle Signore
La passione del dubbio
Il fatale talento del signor Rong
Il labirinto degli spiriti
Il mestiere dello scrittore
Nero Dickens – Racconti del mistero di Charles Dickens
L'informatore
Via dalla pazza folla
nightmare-alley-728x140.jpg
Il corpo di Jennifer PDF Stampa E-mail
Valutazione utente: / 31
ScarsoOttimo 
Scritto da Anna Maria Pelella   
venerdì 25 settembre 2009

Il corpo di Jennifer
Titolo originale: Jennifer's Body
USA: 2009 Regia di: Karyn Kusama Genere: Horror Durata: 102'
Interpreti: Megan Fox, Amanda Seyfried, Johnny Simmons, Adam Brody, J.K. Simmons, Amy Sedaris, Chris Pratt, Juno Ruddell, Kyle Gallner, Nicole Leduc, Carrie Genzel, Josh Emerson
Sito web: www.jennifersbody.com
Nelle sale dal: 11/12/2009
Voto: 5,5
Trailer
Recensione di: Anna Maria Pelella
L'aggettivo ideale: Liceale

jennifers_body1_leggero.jpgJennifer è una bellissima cheerleader, Needy la sua migliore amica dalla popolarità piuttosto scarsa.
Le due si recano a un concerto in un locale in città, durante il quale scoppia un incendio.
Jennifer viene portata via dalla band e durante la notte si presenta a casa di Needy coperta di sangue.
La ragazza si rende immediatamente conto del fatto che qualcosa è andato storto e che Jennifer non è più la stessa persona. Ma la sua nuova consapevolezza la pone di fronte ad un grosso dilemma.

C'è un solo modo per andare fino in fondo a questo film: puntare alla parte meglio girata e più interessante dell'intero plot, i titoli di coda. Intanto segnalano la fine della storia, e con essa del tormento dei neuroni dello spettatore, e inoltre l'effetto catartico che sprigionano è di quelli che motiva abbondantemente il tempo speso a guardare un teen movie abbastanza datato e poco avvincente. Megan Fox è un'improbabile cheerleader, molto bellla, corteggiata e inspiegabilmente vergine.
Particolare questo di importanza capitale per l'altrettanto improbabile seguito della storia. La sua amica del cuore Needy ha invece un ragazzo che si secca un pochino del fatto che l'attraente Jennifer le chieda di accompagnarla a rimorchiare il cantante di un gruppo rock locale. La serata ovviamente sarà un disastro, e il coniglietto impaurito che in realtà abita il corpo di Jennifer lascia misteriosamente il posto a una pericolosa e famelica belva.

Il resto è puro slasher anni settanta. Con tanto di corpulenti giocatori fagocitati letteralmente dalla libidine e dalla sensualissima bocca di Jennifer. Il suo corpo, oggetto di fantasie più che naturali, diviene ricettacolo dell'altrettanto naturale paura del femminile che viene abbondantemente mascherato da comportamenti predatori.
Il tutto si capovolge, come nella fantasie più sfrenate di ogni teenager che si rispetti, e trattandosi di un film americano, invece del solito travaglio interiore tipico dell'adolescenza che abbonda nella vecchia Europa, avremo una catartica orgia, se non di sesso, almeno di sangue.
Inutile invocare la simbolica dei riti di passaggio adolescenziali, e la trita storia del ballo di fine anno distrutto dalla parte oscura del cuore giovanile americano. Un cuore che, da troppo tempo ormai, coltiva omicidi e macellamenti in apparente ribellione ad una società che queste cose usa esportarle.
La povera Jennifer sembra dapprima una decerebrata vittima dell'ingordigia maschile e della volontà universale di fama e potere, e poi un prodotto assai pericoloso della commistione tra i due. Il tenebroso Nik è il sinistro catalizzatore prima degli ormoni della piccola Jennifer, e poi del lato oscuro che finisce per prevalere sul normale andamento di queste cose.

Il sesso, ormai si sa,  da anni è usato come parafrasi dell'individuazione e della crescita, che sempre segna una separazione dalla famiglia di origine, solitamente costituita da persone che soffrono un po' a veder crescere i pargoli, e li assillano con divieti e paure, al solo scopo di tenerli ancora un po' al sicuro tra le pareti di casa.
Ma qua siamo in presenza di uno strappo, segno e simbolo della mancata volontà di crescita e individuazione, che finisce per affogare il tutto nell'elemento fusionale per eccellenza: il sangue.
Il racconto si svolge piuttosto prevedibilmente tra omicidi, sparizioni e inseguimenti, e solo il summenzionato finale, catartico e ben fotografato, salva dall'assoluto e meritato oblio una pellicola tra le tante, il cui solo eventuale merito può essere quello di aver mostrato una bella ragazza che fa a pezzi tutti quelli che mirano soltanto al suo corpo.

 
< Prec.   Pros. >

 

Ultime Recensioni...
Il giorno sbagliato
Quando l'amore brucia l'anima. Walk The Line
7 ore per farti innamorare
Donnie Brasco
La forma dell'acqua - The Shape of Water
Re per una notte
Il re di Staten Island
La casa dalle finestre che ridono
È per il tuo bene
La gente che sta bene
Festival
Il primo Natale
Odio l'estate
Empire State
La ragazza che sapeva troppo
The vast of night
Dark Places. Nei luoghi oscuri
Honey boy
I miserabili
Quadrophenia
Parasite
La dea fortuna
Bombshell. La voce dello scandalo
D.N.A. decisamente non adatti
The gambler
Runner, runner
Il fuoco della vendetta
Death sentence – sentenza di morte
L’uomo invisibile
La Notte ha Divorato il Mondo
Ora non ricordo il nome
Cattive acque
Animali notturni
Rosso mille miglia
Gioco d'amore
All eyez on me
Gli anni più belli
Lontano lontano
L'uomo dei sogni
Rocketman
RICERCA AVANZATA
feed_logo.png twitter_logo.png facebook_logo.png instagram.jpeg
paypal-donazione.png
Ultimi Articoli inseriti
Il Cinema Asiatico
Gli articolii più letti
Archivio per genere