HOME arrow LE NOSTRE RECENSIONI: arrow Horror arrow The Breed - La razza del male
Domenica 5 Dicembre 2021
Cinemalia Menù
HOME
RECENSIONI:
PROSSIMAMENTE:
LE NOSTRE RECENSIONI:
IN DVD:
GLI INEDITI
CULT MOVIE
I FILM NELLE SALE
ARTICOLI CINEMA:
CINEMA & CURIOSITA':
IL CINEMA ASIATICO
LIBRI & CINEMA
COLLABORA CON NOI:
CONTATTI:
STAFF:
NEWS & RUMORS:
SERIE TV:
HOME VIDEO:
News
uomo-invisibile-160x600.png
Informativa sui Cookie
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies che ci permettono di riconoscerti. Scorrendo questo sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di cookies. Informativa
Cerca in Cinemalia
Anteprima TFF
Kimyona Sskasu - Uno strano circo (2005)
Noriko No Shokutako - Noriko's Dinner Table (2005)
Jisatsu Saakuru - Suicide Club (2002)
Tsumetai Nettaigyo - Pesce freddo (2010)
Ai No Mukidashi - Love Exposure (2008)
Chanto Tsutaeru - Be sure to share (2009)
Ekusute - Hair extension (2007)
Koi No Tsumi - Colpevole d'amore (2011)
Libri & Cinema
Prima Persona Singolare NEWS
L’ombra del sicomoro
Libri … che passione!
Assolutamente musica
Nero su Bianco
Se i gatti scomparissero dal mondo
Stanley Kubrick
La strana storia dell’isola Panorama
L’assassinio del commendatore - Libro secondo
Il bacio in terrazza
Il caso Fitzgerald
L’assassinio del commendatore
I dieci amori di Nishino
Le avventure di Gordon Pym
Kurt Vonnegut, Harrison Bergeron, USA 1961
Il circolo Pickwick
Fino a dopo l’equinozio
Un canto di Natale
Ranocchio salva Tokyo
Bruno Giordano. Una vita sulle montagne russe
La versione di C.
I quarantuno colpi
La ragazza dell’altra riva
Peep Show
Il Paradiso delle Signore
La passione del dubbio
Il fatale talento del signor Rong
Il labirinto degli spiriti
Il mestiere dello scrittore
Nero Dickens – Racconti del mistero di Charles Dickens
L'informatore
Via dalla pazza folla
richard_jewell_banner.png
The Breed - La razza del male PDF Stampa E-mail
Valutazione utente: / 11
ScarsoOttimo 
Scritto da Francesco Lomuscio   
domenica 21 gennaio 2007

The Breed - La razza del male
USA: 2006. Regia di: Nicholas Mastandrea Genere: Horror Durata: 88'
Interpreti: Michelle Rodriguez, Eric Lively, Oliver Hudson, Taryn Manning, Hill Harper
Recensione di: Francesco Lomuscio

thebreed.jpgI seguaci irriducibili del cinema della paura sanno benissimo che il termine "eco-vengeance" viene usato per indicare quel sottogenere dell'horror, particolarmente in voga negli Anni Settanta, comprendente tutti i titoli che, spesso a metà strada tra le vicende ad alta tensione e le storie avventurose, hanno per protagonisti degli animali assassini o, comunque, resi tali dalle sciagure operate dall'essere umano. Un filone, quindi, che ha avuto modo di regalarci veri e propri capolavori riconosciuti (Lo squalo) e non (Tentacoli), ma anche autentiche aberrazioni cinematografiche (Frogs), oltre a riservare uno spazio, ovviamente, a quello che tutti siamo stati abituati ad intendere come il miglior amico dell'uomo: il cane (Dogs - Questo cane uccide, Rottweiler - Cani assassini). Ora che, soprattutto nel mercato dei dvd, l'eco-vengeance sembra essere tornato di moda, grazie anche ai prodotti della Nu Image (basterebbe citare la serie Shark attack), il pluriosannato Wes Craven, quasi sempre marchio di garanzia per chi è alla ricerca di spaventi su celluloide, presenta "The breed - La razza del male", esordio registico per il suo addetto alle seconde unità Nick Mastandrea, la cui trama, definita da qualcuno come un incontro tra "Gli uccelli" (1963) di Alfred Hitchcock ed il "Cujo" (1983) kinghiano, non può fare a meno di richiamare alla memoria "Il branco" (1977) di Robert Clouse, con un gruppo di persone, nel bel mezzo di un'isola, assediato da inferociti cani randagi. Ma, quella che sulla carta si lasciava immaginare come una interessante operazione nostalgica sulla falsariga del remake, se intriga fin dai primi minuti di visione, grazie ad una vittima che, senza perdere tempo, il regista getta in pasto ai quadrupedi non appena terminati i titoli di testa, comincia a deludere le aspettative del fan di vecchia data dal momento in cui veniamo a scoprire che i cinque protagonisti (due ragazze e tre ragazzi) non sono altro che i soliti compagni di college americani un po' scemetti, i quali, intenti a trascorrere un week - end di festa, pensano solo a parlare di sesso ed a dedicarsi volentieri all'assunzione di alcool, nell'attesa di essere sbranati.
Tra poco adeguata colonna sonora pop-rock ed una sottotrama riguardante il perenne contrasto tra i fratelli Matt (Eric Lively) e John (Oliver Hudson), originalità e tensione sembrano scarseggiare, tanto che una delle sequenze che maggiormente rimangono impresse nella memoria, neanche eccezionale, è quella in cui Nicki (la Michelle Rodriguez di Resident evil) si trova circondata dai "mostri canini" mentre cerca eroicamente di prendere l'automobile. E, sebbene lo script ad opera dell'accoppiata formata da Robert Conte e Peter Martin Wortmann tenda a lasciare in sospeso alcuni fondamentali elementi (è rabbia quella in preda a cui si ritrova Sara/Taryn Manning una volta morsa?), oltre ad attribuire ai personaggi reazioni grottescamente inverosimili, la positiva assenza di artificiosi effetti digitali fa di "The breed - La razza del male" un tipico prodotto estivo, senza infamia e senza lode, volto a ribadire il rispetto che l'uomo dovrebbe mostrare nei confronti degli abbandonabili amici a quattro zampe, anche se, da parte del recensore, il desiderio di scendere con il giudizio al di sotto della sufficienza non è poco, in particolar modo a causa di momenti che finiscono per generare facilmente risate involontarie. Chissà che ciò non sia riconducibile al fatto che i due sceneggiatori si sono occupati in precedenza soltanto di commedie (tra cui Chi è Harry Crumb? con John Candy).

 
< Prec.   Pros. >

 

Ultime Recensioni...
Il giorno sbagliato
Quando l'amore brucia l'anima. Walk The Line
7 ore per farti innamorare
Donnie Brasco
La forma dell'acqua - The Shape of Water
Re per una notte
Il re di Staten Island
La casa dalle finestre che ridono
È per il tuo bene
La gente che sta bene
Festival
Il primo Natale
Odio l'estate
Empire State
La ragazza che sapeva troppo
The vast of night
Dark Places. Nei luoghi oscuri
Honey boy
I miserabili
Quadrophenia
Parasite
La dea fortuna
Bombshell. La voce dello scandalo
D.N.A. decisamente non adatti
The gambler
Runner, runner
Il fuoco della vendetta
Death sentence – sentenza di morte
L’uomo invisibile
La Notte ha Divorato il Mondo
Ora non ricordo il nome
Cattive acque
Animali notturni
Rosso mille miglia
Gioco d'amore
All eyez on me
Gli anni più belli
Lontano lontano
L'uomo dei sogni
Rocketman
RICERCA AVANZATA
feed_logo.png twitter_logo.png facebook_logo.png instagram.jpeg
paypal-donazione.png
Ultimi Articoli inseriti
Il Cinema Asiatico
Gli articolii più letti
Archivio per genere