HOME arrow Recensioni Blu Ray arrow Horror arrow Viral (Blu Ray)
Mercoledì 13 Dicembre 2017
Informativa sui Cookie
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies che ci permettono di riconoscerti. Scorrendo questo sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di cookies. Informativa
Cinemalia Menù
HOME
Recensioni Novità
Anteprime Gratuite
I film che usciranno
Recensioni film
Recensioni dvd
Gli Inediti
Cult Movie
Sorridi con noi
Prossimamente
Luoghi Comuni
Articoli Cinema
Cinema & Curiosità
Il Cinema Asiatico
Libri & Cinema
Collabora con noi
Contattaci
Staff
Feed Rss
News & Rumors
Serie Tv
Recensioni Blu Ray
Cerca in Cinemalia
Pubblicità
Anteprima TFF
Kimyona Sskasu - Uno strano circo (2005)
Noriko No Shokutako - Noriko's Dinner Table (2005)
Jisatsu Saakuru - Suicide Club (2002)
Tsumetai Nettaigyo - Pesce freddo (2010)
Ai No Mukidashi - Love Exposure (2008)
Chanto Tsutaeru - Be sure to share (2009)
Ekusute - Hair extension (2007)
Koi No Tsumi - Colpevole d'amore (2011)
Libri & Cinema
Bruno Giordano. Una vita sulle montagne russe
La versione di C.
I quarantuno colpi
La ragazza dell’altra riva
Peep Show
Il Paradiso delle Signore
La passione del dubbio
Il fatale talento del signor Rong
Il labirinto degli spiriti
Il mestiere dello scrittore
Nero Dickens – Racconti del mistero di Charles Dickens
L'informatore
Via dalla pazza folla
Gli assalti alle panetterie
Bianca come la luna
Theodore Boone – Mistero in aula
Rashōmon
L’angelo della tempesta
Vento & Flipper
Guida cinica alla cellulite
I Sette Savi del Bosco di Bambù
Diario di Murasaki Shikibu
Moby Dick
Vita di un ragazzo di vita
Lost souls. Storie e miti del basket di strada
Grotesque
Il ventaglio di Lady Windermere
L'avvocato canaglia
La strana biblioteca
Radio Imagination
L’odore della notte
Theodore Boone – Il fuggitivo
Il gigante sepolto
Più gentile della solitudine
Prossimamente
Viral (Blu Ray) PDF Stampa E-mail
Scritto da Davide Sorghini   
mercoledì 04 ottobre 2017

Titolo: Viral
Titolo originale: Viral
Caratteristiche del Blu Ray in vendita dal 14 Settembre 2017.

Film
Sofferente per una recente tragedia familiare, l'adolescente Emma Drakford inizia a realizzare un videoviral-blu-ray.jpg documentario sulla sua vita per un progetto scolastico. La quotidianità però viene presto sconvolta da un terribile virus che interessa la piccola cittadina in cui Emma vive, trasformando i suoi amici e vicini di casa in feroci mostri. Posta in quarantena con la famiglia, Emma crede di essere fuori pericolo fino a quando il contagio non si infiltra nella sua abitazione, costringendo lei e i suoi cari ad affrontare una decisione impossibile....Dopo le case infestate e le riprese "dal vivo" di Paranormal Activity i registi Henry Joost e Ariel Schulman scelgono un approccio più classico per raccontare un'inquietante pandemia capace di annichilire l'America in pochissimo tempo.
La forza di "Viral" è il modo in cui il diffondersi del virus, portato da orridi parassiti neri e vermiformi che si impadroniscono dei corpi e dei cervelli delle loro vittime trasformandole in burattini, venga raccontato attraverso il punto di vista di Emma. Una liceale normalissima e da poco trasferitasi in una città nuova dove, alla difficoltà di farsi nuovi amici, al disagio di dover affrontare una sorella maggiore in piena crisi esistenziale, alla nascita di un sentimento impossibile da sfogare fisicamente a causa del terrore del contagio, si sostituisce lentamente ma inesorabilmente la lotta per la sopravvivenza in un Paese invaso da violenti e mordaci infetti, uniti da una coscienza collettiva. La parte migliore di "Viral" è la prima, con le sorelle che inizialmente si ritrovano da sole in un ambiente sempre più ostile e minaccioso (popolato da medici e militari senza volto che lasciano all'ingresso delle abitazioni il necessario per tentare di sopravvivere all'epidemia senza proferire verbo) poi vengono colpite in prima persona dalla malattia, cosa che rende l'atmosfera del film anche più claustrofobica e disperata. Nel secondo atto la pellicola si adagia maggiormente in soluzioni più facili e banali ma un paio di efficaci scare jump e di disgustose immagini si fanno perdonare le inevitabili ingenuità qualche momento WTF a livello di trama.
Le due attrici protagoniste, Sophia Black-D'Elia e Analeigh Tipton, sono assai brave e interpretano egregiamente il ruolo di sorella ingenua ma assennata e soprattutto quello non facile di bitch all'ennesima potenza, personaggio solitamente ad alto rischio di banalizzazione, mentre a livello di make-up ed effetti speciali i parassiti fanno abbastanza ribrezzo e guadagnano una menzione speciale per quel che riguarda il ticchettio da brividi che accompagna ogni loro apparizione. Se vi piace il genere pandemico contaminato con qualche tocco gore e non temete un minimo di approfondimento psicologico dei personaggi date quindi un'occhiata a Viral, merita almeno una visione.

Video
"Viral " edito da Koch Media per la nuova etichetta Midnight Factory viene presentato nel formato 2,35:1 con codifica a 1080. Come per tutte le uscite di prestigio targate Midnight Factory la confezione è una bella Slipcase contenente l'amaray impreziosita da un bel artwork interno. Oltre al film in blu ray troviamo l'immancabile booklet realizzato da Manlio Gomarasca e Davide Pulici per Nocturno Cinema che analizza il film in ogni suo aspetto.
Il film è stato interamente girato in digitale e questo ha permesso alle immagini di trarne beneficio, restituendoci un Blu Ray di una qualità eccelsa e che ci permette di goderci di immagini ottime in ogni frangente. Forte di un Bitrate medio corposo le immagni risultano nitide e con un livello di dettaglio molto profondo. Tutti gli oggetti in primo e secondo piano sono riprodotti fedelmente. Nelle scene più scure e buie, abbiamo un nero mai particolarmente profondo e chiuso che permette di rendere visibili tutti i dettagli. Ottimi gli incarnati, sempre naturali.
Molto buoni i colori tendenzialmente saturi e resi sempre in modo naturale. Blu Ray promosso a pieni voti!

Audio
Audio potente che riesce sempre a stupirci e a regalarci un'esperienza cinvolgente e di grande impatto emotivo. Troviamo, come sempre, due tracce lossless in formato 5.1 DTS HD sia per la lingua originale che per il doppiaggio italiano. L'audio è perfetto e particolarmente definito e riesce a rendere angosciante ogni inquadratura.
La qualità della traccia italiana è notevole e l'uso dei canali surround nei momenti più topici è determinante nel creare un campo sonoro perfetto. L'uso del Subwoofer, anche se minimale, è ottimo e quando interviene lo fa in modo egregio. Canale centrale sempre presente che regala dialoghi chiari e effetti di ambienza che si mescolano con i due canali frontali.

Extra
Comparto extra inesistente, infatti troviamo solo il trailer. Troppo poco!

Trailer

 
< Prec.   Pros. >

 

Ultime Recensioni...
feed_logo.png twitter_logo.png facebook_logo.png mail_logo.png



Ultimi Articoli inseriti
Il Cinema Asiatico
Gli articolii più letti
Archivio per genere