HOME arrow ARTICOLI CINEMA: arrow I film che usciranno arrow The Predator: nuovo spot tv
Mercoledì 15 Agosto 2018
Cinemalia Menù
HOME
RECENSIONI:
PROSSIMAMENTE:
LE NOSTRE RECENSIONI:
IN DVD:
GLI INEDITI
CULT MOVIE
I FILM NELLE SALE
ARTICOLI CINEMA:
CINEMA & CURIOSITA':
IL CINEMA ASIATICO
LIBRI & CINEMA
COLLABORA CON NOI:
CONTATTI:
STAFF:
NEWS & RUMORS:
SERIE TV:
HOME VIDEO:
Recensioni Blu Ray
tomb_raider_banner_160x600.jpeg
Informativa sui Cookie
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies che ci permettono di riconoscerti. Scorrendo questo sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di cookies. Informativa
Cerca in Cinemalia
Anteprima TFF
Kimyona Sskasu - Uno strano circo (2005)
Noriko No Shokutako - Noriko's Dinner Table (2005)
Jisatsu Saakuru - Suicide Club (2002)
Tsumetai Nettaigyo - Pesce freddo (2010)
Ai No Mukidashi - Love Exposure (2008)
Chanto Tsutaeru - Be sure to share (2009)
Ekusute - Hair extension (2007)
Koi No Tsumi - Colpevole d'amore (2011)
Libri & Cinema
Kurt Vonnegut, Harrison Bergeron, USA 1961
Il circolo Pickwick
Fino a dopo l’equinozio
Un canto di Natale
Ranocchio salva Tokyo
Bruno Giordano. Una vita sulle montagne russe
La versione di C.
I quarantuno colpi
La ragazza dell’altra riva
Peep Show
Il Paradiso delle Signore
La passione del dubbio
Il fatale talento del signor Rong
Il labirinto degli spiriti
Il mestiere dello scrittore
Nero Dickens – Racconti del mistero di Charles Dickens
L'informatore
Via dalla pazza folla
Gli assalti alle panetterie
Bianca come la luna
Theodore Boone – Mistero in aula
Rashōmon
L’angelo della tempesta
Vento & Flipper
Guida cinica alla cellulite
I Sette Savi del Bosco di Bambù
Diario di Murasaki Shikibu
Moby Dick
Vita di un ragazzo di vita
Lost souls. Storie e miti del basket di strada
Grotesque
Il ventaglio di Lady Windermere
L'avvocato canaglia
La strana biblioteca
Radio Imagination
L’odore della notte
Theodore Boone – Il fuggitivo
Il gigante sepolto
Più gentile della solitudine
Prossimamente
The Predator: nuovo spot tv PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
domenica 05 agosto 2018

The Predator: nuovo spot tv

Disponibili un nuovo spot tv del reboot The Predator di Shane Black, in uscita nei cinema italiani il 27 settembre. I precedenti trailer hanno rivelato un "Predator aggiornato" e geneticamente potenziato mentre questo nuovo spot tv conferma la mentalità bellicosa di questi cacciatori alieni anche in patria, dove sono organizzati in diverse tribù o clan in perenne conflitto.
Uno degli aspetti più interessanti di Predators aka Predator 3 del 2010 è stata la sua esplorazione della cultura e delle gerarchie di questi iconici cacciatori extraterrestri. Si è scoperto che ci sono diverse tipologie di Predator (o Yautja come sono scientificamente noti) e, al contrario degli Xenomorfi del franchise Alien (che hanno un passato bellicoso con i Predator) non operano all'unisono con una mentalità da alveare. La società dei Predator è segnata da lotte intestine con alcune delle tribù più grandi e più aggressive che assoggettano i clan più deboli. Chiaramente "The Predator" mostrerà questi molteplici conflitti, con la battaglia dell'umanità contro la minaccia Yautja che coincide con i conflitti interspecie in corso.

Black ha diretto "The Predator" da una sceneggiatura che ha scritto insieme a Fred Dekker (Dimensione Terrore, Scuola di mostri). Il cast del film comprende Thomas Jane, Olivia Munn, Jake Busey, Trevante Rhodes, Boyd Holbrook, Jacob Tremblay, Keegan-Michael Key e Augusto Aguilera.
Per quanto riguarda eventuali sequel, il regista Shane Black ha dichiarato: "Mi piacerebbe dire che abbiamo pianificato una trilogia, ma voglio fare un passo alla volta. Che in termini di film significa un film alla volta".
Shane Black e Fred Dekker in una recente intervista hanno parlato anche di voler esplorare nuove potenzialità del franchise rispettandone però le caratteristiche intriseche.

E' come arrampicarsi in un parco giochi. Hai mai giocato in un parco giochi quando eri un ragazzino? Sembra rigido e difficile e sembrerebbe difficile poter giocare su queste cose perché sono così ostiche, ma se vai al loro interno c'è davvero molto spazio per muoversi, basta sapere che ci sono dei confini ogni tanto.

Spot Tv

 
< Prec.   Pros. >

 

Ultime Recensioni...
feed_logo.png twitter_logo.png facebook_logo.png  
Ultimi Articoli inseriti
Il Cinema Asiatico
Gli articolii più letti
Archivio per genere