The exorcisme of Emily Rose
Scritto da Federico Albani   
sabato 20 gennaio 2007

The Exorcisme of Emily Rose
The Exorcisme of Emily Rose
durata: 110' video: 2,40:1 formato widescreen anamorfico 16/9 audio: Italiano, Inglese, Ceco, Ungherese (Dolby Digital 5.1) sottotitoli: Italiano, Inglese, Arabo, Bulgaro, Estone, Lituano, Bulgaro, Croato
extra [*sottotitolati in italiano] : Menù interattivi, Accesso diretto alle scene, Commento del regista*, Dietro le quinte*, Trailers, Scene eliminate con commento opzionale del regista*
custodia: slipcase
produzione: Sony

theexorcismofemilyrose.jpgFilm non facile da trasporre in dvd, "The Exorcism of Emily Rose" offre molte scene scarsamente illuminate che possono mettere facilmente in crisi la stabilità del quadro visivo. La qualità è sempre sopra la media e consente una visione senza compromessi di rilievo nonostante il quadro visivo non riesca sempre a mantenersi impeccabile. La resa cromatica riflette la sobrietà ed asciuttezza della fotografia, predilgendo colori autunnali e poco saturi. Il livello del dettaglio è stabilmente nella media. Molto buona e a tratti inaspettatamente aggressiva la traccia italiana. Nei momenti delle possessioni demoniache di Emily l'audio multicanale offre un notevole coinvolgimento del fronte surround e delle frequenze basse, molto consistenti nel sottolineare i passaggi più movimentati. Il fronte posteriore viene sollecitato frequentemente e risponde creando un ambiente sonoro avvolgente e dinamico. Nelle fasi quiete della pellicola si nota soltanto la presenza dei canali anteriori, mentre il resto dell'impianto viene relegato ad un ruolo di accompagnamento non troppo apparisciente. Sebbene il loro numero non sia particolarmente elevato, gli extra offrono materiale interessante e ben realizzato. Il commento audio del regista è fatto con competenza e fornisce senza troppi fronzoli molte curiosità ed informazioni sulla lavorazione del film. Da non perdere la sezione dietro le quinte con tre featurette che durano complessivamente una quarantina di minuti: in particolare si scoprono alcuni dettagli sulla vera storia che ha ispirato il film. Poche le scene eliminate, tre minuti in tutto, visionabili con commento opzionale del regista.