Alien vs Predator
Scritto da Luca Orsatti   
martedì 09 gennaio 2007
Alien Vs. Predator
USA: 2004. Regia di: Paul W.S.Anderson Genere: Fantascienza Durata: 90'
Interpreti: Raoul Bova
Recensione di: Luca Orsatti

Alien vs PredatorNel XXI sec. un ricco industriale invia un gruppo di archeologi nell’Antardide per cercare un’antica piramide nascosta sotto i ghiacci.
Però un’amara sorpresa attende gli studiosi .
Gli uomini, infatti, restano coinvolti in uno violenta battaglia fra tre ’Predator’ e le note mostruose creature Aliene...
Su questo film gravava come una nube densa e minacciosa il pericolo "gran str...ata" perchè smuovere due miti della fantascienza, come Predator ed Alien ,e farli cozzare insieme, solo a dirlo convince poco.
La fortuna degli sceneggiatori è stata però il potersi basare sulla storia di un buon fumetto che aveva già unito le due creature malefiche con uno stratagemma forse un po’ banale ma "plausibile".
La pellicola che ne è derivata è un prodotto godibile con un ritmo elevato , effetti speciali buoni , trovate registiche non proprio originali ma azzeccate, e una trama che tiene alta l’attenzione fino all’ultimo secondo (classico colpo di scena).
Il cast non presenta nessuna star (c’è un certo Raul Bova che riesce a fare il suo) poiché i veri protagonisti sono Alien e Predator. Difatti è da notare il grande rispetto per i personaggi alieni di cui sono state mantenute tutte le caratteristiche che li hanno fatti entrare nell’immaginario collettivo.
Conclusione: se avete visto i precursori non preuccupatevi perchè ritroverete i vostri miti anche con qualche piacevole sorpresa mentre se non li avete visti andate a recuperarli in home video.