Catwoman, Batgirl, etc…: tornano le superfemmine in Batman
Scritto da Administrator   
giovedì 31 luglio 2008

Christopher Nolan  l’ha presa troppo sul serio, per poi mettersi a sfornare Batgirl e Catwoman a margine dei tormenti del suo Cavaliere Oscuro. Così dicono i “noliani” duri e puri. C’è però chi dice che Hollywood è Hollywood, e che soprattutto Batman esisteva prima di Nolan e, molto probabilmente, esisterà anche dopo. Quindi, nel prossimo film di Batman potrebbero apparire alcune supereroine storiche della saga dell'Uomo-Pipistrello: Catwoman e Batgirl, ad esempio.

L’ex Catwoman Halle Berry, dopo il flop dell’omonimo film, non si è fatta nemmeno trovare. Le altre Catwomen del passato prossimo e remoto (tra cui Michelle Pfeiffer, indimenticabile sexy-felina in Batman Returns) ormai, diciamola tutta, hanno la loro età. Si vocifera quindi di un “sì” clamoroso: quello di Angelina Jolie  che, esaurite gravidanze e convalescenze correlate, dovrebbe tornare sulle scene. E si sa quanto alla bellissima figlia di Jon Voight piacciano i ruoli “felini” e d’azione…

 

L’originale Catwoman del serial tv, Julie Newmar, avrebbe detto recentemente al “New York Daily News”: “Angelina sarebbe perfetta per quella parte. Ho diversi amici nello staff di produzione dei film di Batman e ho saputo che se andrà in porto il progetto per un nuovo film, dopo il successo de Il cavaliere oscuro, sarà lei la prima a essere contattata".

Staremo a vedere. C’è però un’altra superfemmina attesa nell’ennesimo sequel di Batman, e cioè Batgirl: nella saga di Batman, Batgirl dovrebbe essere Barabara Gordon, figlia del poliziotto James Gordon (intepretato da Gary Oldman). E siccome nell’ultimo film di Nolan la fanciulla appare, i fan si sono scatenati nelle ipotesi. Oldman, dal canto suo, avrebbe detto a MTV: “Non riesco a immaginare Batgirl che interagisce in un mondo come quello creato da Christopher Nolan. Non pensavo che avremmo scatenato una discussione simile inserendo la figlia di Gordon nella storia”.

Fonte: AttentiAlCine