HOME arrow LIBRI & CINEMA arrow Libri e Cinema arrow Schermi Interattivi – Il cinema nei videogiochi
Lunedì 26 Ottobre 2020
Cinemalia Menù
HOME
RECENSIONI:
PROSSIMAMENTE:
LE NOSTRE RECENSIONI:
IN DVD:
GLI INEDITI
CULT MOVIE
I FILM NELLE SALE
ARTICOLI CINEMA:
CINEMA & CURIOSITA':
IL CINEMA ASIATICO
LIBRI & CINEMA
COLLABORA CON NOI:
CONTATTI:
STAFF:
NEWS & RUMORS:
SERIE TV:
HOME VIDEO:
Recensioni Blu Ray
uomo-invisibile-160x600.png
Informativa sui Cookie
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies che ci permettono di riconoscerti. Scorrendo questo sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di cookies. Informativa
Cerca in Cinemalia
Anteprima TFF
Kimyona Sskasu - Uno strano circo (2005)
Noriko No Shokutako - Noriko's Dinner Table (2005)
Jisatsu Saakuru - Suicide Club (2002)
Tsumetai Nettaigyo - Pesce freddo (2010)
Ai No Mukidashi - Love Exposure (2008)
Chanto Tsutaeru - Be sure to share (2009)
Ekusute - Hair extension (2007)
Koi No Tsumi - Colpevole d'amore (2011)
Libri & Cinema
L’ombra del sicomoro NEWS
Libri … che passione!
Assolutamente musica
Nero su Bianco
Se i gatti scomparissero dal mondo
Stanley Kubrick
La strana storia dell’isola Panorama
L’assassinio del commendatore - Libro secondo
Il bacio in terrazza
Il caso Fitzgerald
L’assassinio del commendatore
I dieci amori di Nishino
Le avventure di Gordon Pym
Kurt Vonnegut, Harrison Bergeron, USA 1961
Il circolo Pickwick
Fino a dopo l’equinozio
Un canto di Natale
Ranocchio salva Tokyo
Bruno Giordano. Una vita sulle montagne russe
La versione di C.
I quarantuno colpi
La ragazza dell’altra riva
Peep Show
Il Paradiso delle Signore
La passione del dubbio
Il fatale talento del signor Rong
Il labirinto degli spiriti
Il mestiere dello scrittore
Nero Dickens – Racconti del mistero di Charles Dickens
L'informatore
Via dalla pazza folla
richard_jewell_banner.png
Schermi Interattivi – Il cinema nei videogiochi PDF Stampa E-mail
Scritto da Nicola Picchi   
sabato 14 giugno 2008

Schermi Interattivi – Il cinema nei videogiochi
Autore: AAVV- a cura di Matteo Bittanti
Editore: Meltemi
Anno: 2008
Pag.: 360
Prezzo: euro 25,00

Schermi Interattivi – Il cinema nei videogiochi“Schermi Interattivi” a cura del benemerito Matteo Bittanti, i cui interventi sempre acuti e puntuali siamo abituati a leggere su riviste di settore e non, è una miscellanea di saggi di autori diversi che si ripropone di colmare un’evidente lacuna.
Come sappiamo il panorama culturale italiano sconta un cronico ritardo per quanto riguarda una seria riflessione sui nuovi media, figuriamoci poi quando si tratta di conferire dignità accademica ad un argomento considerato indegno di interesse, a parte le becere strumentalizzazioni scandalistiche, come i videogiochi. Per fortuna le cose stanno cambiando, e l’editoria più attenta (vedi anche le collane “Videoludica” e “Ludologica”) sembra finalmente essersene accorta.

Dobbiamo considerare il videogioco una forma d’arte caratterizzata da una sua estetica del tutto peculiare? Quali le affinità e quali le differenze tra cinema e videogiochi? Ed è paradossalmente possibile, in tempi in cui l’uso massiccio della CGI sembra aprire al cinema nuove prospettive (basti pensare a “Sin City”, “300” o “Beowulf”, in bilico tra innovazione e kitsch digitale), teorizzare una convergenza sempre più stretta tra queste due forme espressive? A questi e ad altri interrogativi risponde questo “Schermi Interattivi”, il cui sottotitolo è “Il cinema nei videogiochi”, attraverso una serie di interventi di estremo interesse, che utilizzano gli strumenti affilati della semiotica.
Oltre ad indagini accurate che analizzano fenomeni spontanei ed inizialmente inaspettati come il modding o i machinima, cortometraggi realizzati utilizzando i motori dei giochi, oppure le dinamiche produttive dell’industria, come le inevitabili e spesso fallimentari trasposizioni da film a videogioco, il libro offre alcuni saggi specifici che non deluderanno gli appassionati di cinema, meglio se videogiocatori. Bernard Perron, già autore del fondamentale “Silent Hill. Il motore del terrore”, si occupa della struttura narrativa dei videogiochi horror, survival compreso, e delle eventuali tangenze con il rispettivo genere cinematografico, mentre Luca Castiglioni si lancia in un ardito, ma elegantemente motivato, parallelismo tra il “Road movie” e il racing game, Galen Davis, con la benedizione di Roland Barthes, prende in esame le molteplici incarnazioni di “The Warriors” (libro/film/gioco), e Barry Atkins fa un’intelligente analisi di “Blade Runner” e delle sue innumerevoli versioni, nonché dei videogiochi ad esso ispirati. Assolutamente definitivo il caustico intervento di Bittanti sugli FPS, il cui titolo, “Dal gunplay al gunporn.
Breve storia tecno-visuale dello sparatutto in soggettiva”, è tutto un programma. Per concludere, “Schermi Interattivi” è un titolo altamente consigliabile anche ad un pubblico non specialistico, ma interessato sia al cinema che a quella che Bittanti, con pacatezza iperbolica, definisce “L’ottava arte”, cioè il videogame.

 
< Prec.   Pros. >

 

Ultime Recensioni...
Il giorno sbagliato
Quando l'amore brucia l'anima. Walk The Line
7 ore per farti innamorare
Donnie Brasco
La forma dell'acqua - The Shape of Water
Re per una notte
Il re di Staten Island
La casa dalle finestre che ridono
È per il tuo bene
La gente che sta bene
Festival
Il primo Natale
Odio l'estate
Empire State
La ragazza che sapeva troppo
The vast of night
Dark Places. Nei luoghi oscuri
Honey boy
I miserabili
Quadrophenia
Parasite
La dea fortuna
Bombshell. La voce dello scandalo
D.N.A. decisamente non adatti
The gambler
Runner, runner
Il fuoco della vendetta
Death sentence – sentenza di morte
L’uomo invisibile
La Notte ha Divorato il Mondo
Ora non ricordo il nome
Cattive acque
Animali notturni
Rosso mille miglia
Gioco d'amore
All eyez on me
Gli anni più belli
Lontano lontano
L'uomo dei sogni
Rocketman
RICERCA AVANZATA
feed_logo.png twitter_logo.png facebook_logo.png instagram.jpeg
paypal-donazione.png
Ultimi Articoli inseriti
Il Cinema Asiatico
Gli articolii più letti
Archivio per genere