HOME arrow Libri & Cinema arrow Libri e news arrow Il fatale talento del signor Rong
Venerdì 26 Maggio 2017
Informativa sui Cookie
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies che ci permettono di riconoscerti. Scorrendo questo sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di cookies. Informativa
Cinemalia Menù
HOME
Recensioni Novità
Anteprime Gratuite
I film che usciranno
Recensioni film
Recensioni dvd
Gli Inediti
Cult Movie
Sorridi con noi
Prossimamente
Luoghi Comuni
Articoli Cinema
Cinema & Curiosità
Il Cinema Asiatico
Libri & Cinema
Collabora con noi
Contattaci
Staff
Feed Rss
News & Rumors
Serie Tv
Recensioni Blu Ray
Cerca in Cinemalia
Pubblicità
Anteprima TFF
Kimyona Sskasu - Uno strano circo (2005)
Noriko No Shokutako - Noriko's Dinner Table (2005)
Jisatsu Saakuru - Suicide Club (2002)
Tsumetai Nettaigyo - Pesce freddo (2010)
Ai No Mukidashi - Love Exposure (2008)
Chanto Tsutaeru - Be sure to share (2009)
Ekusute - Hair extension (2007)
Koi No Tsumi - Colpevole d'amore (2011)
Libri & Cinema
La passione del dubbio Novità
Il fatale talento del signor Rong
Il labirinto degli spiriti
Il mestiere dello scrittore
Nero Dickens – Racconti del mistero di Charles Dickens
L'informatore
Via dalla pazza folla
Gli assalti alle panetterie
Bianca come la luna
Theodore Boone – Mistero in aula
Rashōmon
L’angelo della tempesta
Vento & Flipper
Guida cinica alla cellulite
I Sette Savi del Bosco di Bambù
Diario di Murasaki Shikibu
Moby Dick
Vita di un ragazzo di vita
Lost souls. Storie e miti del basket di strada
Grotesque
Il ventaglio di Lady Windermere
L'avvocato canaglia
La strana biblioteca
Radio Imagination
L’odore della notte
Theodore Boone – Il fuggitivo
Il gigante sepolto
Più gentile della solitudine
Il gatto venuto dal cielo
Un weekend da sogno
Il futon
Pioggia sul viso
Una storia crudele
Tokyo Noir
La signora di Wildfell Hall
Giulia 1300 e altri miracoli
Una più uno
Prossimamente
Il fatale talento del signor Rong PDF Stampa E-mail
Scritto da Francesca Caruso   
martedì 09 maggio 2017

Il fatale talento del signor Rong

il-fatale-talento-del-signor-rong-cover.jpgLa Marsilio ha pubblicato il primo romanzo dell’autore cinese Mai Jia, uscito in Patria nel 2002. Mai Jia è stato un agente dei servizi segreti cinesi e per il suo debutto come romanziere sceglie una materia che conosce bene e la fa sua. Quella raccontata non è certamente la “solita” storia di spie internazionali. All’azione Mai Jia privilegia la descrizione dell’eroe e del suo fatale talento: chi sia, cosa faccia, cosa prova o non prova, chi siano le figure che intorno a lui si muovono come fantasmi e lo spingono ad agire o meno.
È il narratore onnipresente a dare espressione alle vicende dei vari personaggi, raccontandoli da più punti di vista, alternando la terza alla prima persona, tratteggiando una valutazione propria e personale del suo eroe, che corrisponde a chi è in realtà, interagendo col lettore. Ci sono dei momenti in cui si rivolge direttamente al lettore, togliendo quel velo di immersione, che si dimostrerà alternata, ma non per questo meno interessante.
L’autore porta per mano il lettore fino al colpo di scena finale sorprendente, inaspettato e con una punta di dispiacere per il protagonista, palesando anche in questo l’originalità della storia.
Non ci sono eventi determinanti, eppure ogni singolo momento lo è.
La narrazione scorre senza quasi averne la percezione, rimanendo sempre con l’occhio puntato sul protagonista per sapere cosa farà e gli accadrà.
I Rong sono mercanti di sale da generazioni, tuttavia tra le loro file si distingue una giovane matematica di talento, che aprirà le porte a una nuova generazione di Rong dediti allo studio e alla matematica. Per una serie di vicissitudini suo nipote, soprannominato inizialmente Anatroccolo, viene cresciuto dal Signor Auslander, alla morte di quest’ultimo sarà Giovane Lillie a prendersi cura di lui e a comprendere il suo talento smisurato per i numeri.
Ben presto di questo talento se ne accorge anche un’agenzia governativa segretissima, che lo recluta per diventare un crittografo e decodificare Porpora. Rong Jinzhen, come viene chiamato, sembra non nutrire particolare interesse o piacere per la crittografia, ma in poco tempo riesce a decifrare Porpora e il suo talento a essere riconosciuto da tutti quelli appartenenti all’Unità 701. Nonostante ciò Rong Jinzhen rimane un tipo solitario e poco socievole. Quando successivamente dovrà decodificare Nero, un codice molto più impegnativo, Rong si troverà ad affrontare il nemico più ostico di sempre.
Mai Jia descrive il suo eroe come un uomo che non prova piacere per il suo lavoro, non interessato a far carriera, né soddisfatto di quanto ottiene, non mostra alcun tipo di felicità o emozione per nulla, nonostante sottolinei come sia assorbito dai numeri e dalle strategie per “portare a casa il risultato”. Una volta entrato a far parte dell’Unità 701 sembra di vederlo entrare in una prigione e come in una prigione viverci, spariscono gli affetti familiari e il rapporto con la moglie diviene sempre più distante.
È perso nel suo mondo.
Solo nel capitolo finale “Il taccuino del signor Rong” si palesa la sua interiorità: le sue emozioni, i suoi sentimenti, ciò che gli piace, così da permettere al lettore di carpire alcuni tratti della sua vera essenza e farlo amare ancor di più.
“Il fatale talento del signor Rong” è una lettura affascinante, originale e sorprendente sotto molti punti di vista e sarebbe un vero peccato lasciarsela sfuggire.

Il fatale talento del signor Rong
Titolo originale: 解密 (Decoded), © 2002 by MAI Jia
Autore: Mai Jia
Traduzione: Fabio Zucchella
Casa editrice: Marsilio, 2016
Pagine: 414
Prezzo: € 18.50

Francesca Caruso

 
< Prec.   Pros. >

 

Ultime Recensioni...
feed_logo.png twitter_logo.png facebook_logo.png mail_logo.png



Ultimi Articoli inseriti
Il Cinema Asiatico
Gli articolii più letti
Archivio per genere