Venerdì 23 Ottobre 2020
Cinemalia Menù
HOME
RECENSIONI:
PROSSIMAMENTE:
LE NOSTRE RECENSIONI:
IN DVD:
GLI INEDITI
CULT MOVIE
I FILM NELLE SALE
ARTICOLI CINEMA:
CINEMA & CURIOSITA':
IL CINEMA ASIATICO
LIBRI & CINEMA
COLLABORA CON NOI:
CONTATTI:
STAFF:
NEWS & RUMORS:
SERIE TV:
HOME VIDEO:
Recensioni Blu Ray
uomo-invisibile-160x600.png
Informativa sui Cookie
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies che ci permettono di riconoscerti. Scorrendo questo sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di cookies. Informativa
Cerca in Cinemalia
Anteprima TFF
Kimyona Sskasu - Uno strano circo (2005)
Noriko No Shokutako - Noriko's Dinner Table (2005)
Jisatsu Saakuru - Suicide Club (2002)
Tsumetai Nettaigyo - Pesce freddo (2010)
Ai No Mukidashi - Love Exposure (2008)
Chanto Tsutaeru - Be sure to share (2009)
Ekusute - Hair extension (2007)
Koi No Tsumi - Colpevole d'amore (2011)
Libri & Cinema
L’ombra del sicomoro NEWS
Libri … che passione!
Assolutamente musica
Nero su Bianco
Se i gatti scomparissero dal mondo
Stanley Kubrick
La strana storia dell’isola Panorama
L’assassinio del commendatore - Libro secondo
Il bacio in terrazza
Il caso Fitzgerald
L’assassinio del commendatore
I dieci amori di Nishino
Le avventure di Gordon Pym
Kurt Vonnegut, Harrison Bergeron, USA 1961
Il circolo Pickwick
Fino a dopo l’equinozio
Un canto di Natale
Ranocchio salva Tokyo
Bruno Giordano. Una vita sulle montagne russe
La versione di C.
I quarantuno colpi
La ragazza dell’altra riva
Peep Show
Il Paradiso delle Signore
La passione del dubbio
Il fatale talento del signor Rong
Il labirinto degli spiriti
Il mestiere dello scrittore
Nero Dickens – Racconti del mistero di Charles Dickens
L'informatore
Via dalla pazza folla
richard_jewell_banner.png
Burlesque PDF Stampa E-mail
Valutazione utente: / 21
ScarsoOttimo 
Scritto da Francesca Caruso   
sabato 12 febbraio 2011

Burlesque
Titolo originale: Burlesque
USA: 2010. Regia di: Steven Antin Genere: Musical Durata: 110'
Interpreti: Kristen Bell, Cam Gigandet, Stanley Tucci, Alan Cumming, Eric Dane, Peter Gallagher, Cher, Julianne Hough, Christina Aguilera, Tanee McCall, David Walton, Black Thomas
Sito web ufficiale: www.burlesque-movie.com
Sito web italiano: www.burlesque-ilfilm.it
Nelle sale dal: 11/02/2011
Voto: 6
Trailer
Recensione di: Francesca Caruso
L'aggettivo ideale: Ambizioso
Scarica il Pressbook del film
Burlesque su Facebook

Burlesque“Burlesque” ha vinto il Premio come Miglior Canzone Originale ai Golden Globe 2011 per “Haven't Seen The Last Of Me” da Cher e scritta da Diane Warren.
Il film è un musical scritto e diretto da Steven Antin, ispirato a “Cabaret” di Bob Fosse, e interpretato da Christina Aguilera, Cher e Stanley Tucci.

“Burlesque” racconta la storia di Ali, che lascia la piccola cittadina di provincia in cui vive per trasferirsi a Los Angeles e rincorrere i suoi sogni di successo.
La sua ricerca finisce quando entra al Burlesque Lounge, rimanendone affascinata.
Pur di far parte un giorno dello spettacolo di varietà che Tess, la proprietaria, ha messo in piedi, decide di fare la cameriera nel locale.
Con la sua semplicità e determinazione Ali riesce ad ottenere un ruolo nello spettacolo, la considerazione di Tess e l’affetto di Jack, il barman, che la ospita a casa sua.
Il Burlesque Lounge è in difficoltà finanziarie e rischia la chiusura, Tess ha solo un mese di tempo per saldare il debito e solo un evento straordinario potrebbe evitarlo.

Il burlesque, da qualche anno, sta vivendo una fulgida rinascita nella cultura popolare, non solo negli spettacoli portati in scena a teatro e in TV, ma anche nelle palestre, tanto che si sono moltiplicati i corsi di burlesque seguiti dalla gente comune.
Il cinema non poteva esimersi dal raccontare questo fenomeno a suo modo, con lustrini e paillettes. Antin ha intrapreso delle ricerche su questo mondo brioso e colorato per raccontare la storia della sua protagonista.
Ha voluto distaccarsi dall’idea che si ha oggi del burlesque come sinonimo di spogliarello, riprendendo l’idea originale col quale è nato, ovvero uno spettacolo ballato e cantato, comico e parodistico, in cui la performer gioca con lo spettatore. Era uno spettacolo ammiccante e indirizzato al grande pubblico.
L’intento del regista è stato quello di trasportare i personaggi da lui creati in un mondo che fosse al di fuori della realtà, perché quando si entra al Burlesque Lounge si entra in un altro universo. A tratti riesce a creare quest’atmosfera, che poi, però, si perde.

Se Christina Aguilera, qui al suo debutto cinematografico in un ruolo di primo piano, incarna bene Ali, conferendole la semplicità di una ragazza che si avvicina per la prima volta al mondo dello spettacolo e che mano a mano acquisisce sicurezza, il film tuttavia manca di una struttura solida sul quale poggiare.
La sceneggiatura è esile, semplificata al massimo solo per inserire uno dopo l’altro i numeri musicali, che danno l’impressione di essere più dei video musicali della cantante Aguilera che della ragazza Ali. Non mancano le sequenze tenere e divertenti soprattutto quelle tra Jack e Ali.
Per Cher è il ritorno sul grande schermo, dopo la sua interpretazione in “Un Tè con Mussolini” (1999) di Franco Zeffirelli, ed è la prima in cui recita e canta insieme.
In coppia Cher e Stanley Tucci funzionano bene, lasciando trasparire quella complicità di cui i loro personaggi sono dotati.
Il film sarebbe potuto essere un’esplosione di vitalità, numeri spettacolari e una storia interessante se si fosse osato di più.

 

 
Pros. >

 

Ultime Recensioni...
Il giorno sbagliato
Quando l'amore brucia l'anima. Walk The Line
7 ore per farti innamorare
Donnie Brasco
La forma dell'acqua - The Shape of Water
Re per una notte
Il re di Staten Island
La casa dalle finestre che ridono
È per il tuo bene
La gente che sta bene
Festival
Il primo Natale
Odio l'estate
Empire State
La ragazza che sapeva troppo
The vast of night
Dark Places. Nei luoghi oscuri
Honey boy
I miserabili
Quadrophenia
Parasite
La dea fortuna
Bombshell. La voce dello scandalo
D.N.A. decisamente non adatti
The gambler
Runner, runner
Il fuoco della vendetta
Death sentence – sentenza di morte
L’uomo invisibile
La Notte ha Divorato il Mondo
Ora non ricordo il nome
Cattive acque
Animali notturni
Rosso mille miglia
Gioco d'amore
All eyez on me
Gli anni più belli
Lontano lontano
L'uomo dei sogni
Rocketman
RICERCA AVANZATA
feed_logo.png twitter_logo.png facebook_logo.png instagram.jpeg
paypal-donazione.png
Ultimi Articoli inseriti
Il Cinema Asiatico
Gli articolii più letti
Archivio per genere