HOME arrow News & Rumors arrow Il Network LA7 si veste di Natale e lo fa puntando su un giovane fumettista italiano
Mercoledì 20 Settembre 2017
Informativa sui Cookie
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies che ci permettono di riconoscerti. Scorrendo questo sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di cookies. Informativa
Cinemalia Menù
HOME
Recensioni Novità
Anteprime Gratuite
I film che usciranno
Recensioni film
Recensioni dvd
Gli Inediti
Cult Movie
Sorridi con noi
Prossimamente
Luoghi Comuni
Articoli Cinema
Cinema & Curiosità
Il Cinema Asiatico
Libri & Cinema
Collabora con noi
Contattaci
Staff
Feed Rss
News & Rumors
Serie Tv
Recensioni Blu Ray
Cerca in Cinemalia
Pubblicità
Anteprima TFF
Kimyona Sskasu - Uno strano circo (2005)
Noriko No Shokutako - Noriko's Dinner Table (2005)
Jisatsu Saakuru - Suicide Club (2002)
Tsumetai Nettaigyo - Pesce freddo (2010)
Ai No Mukidashi - Love Exposure (2008)
Chanto Tsutaeru - Be sure to share (2009)
Ekusute - Hair extension (2007)
Koi No Tsumi - Colpevole d'amore (2011)
Libri & Cinema
I quarantuno colpi
La ragazza dell’altra riva
Peep Show
Il Paradiso delle Signore
La passione del dubbio
Il fatale talento del signor Rong
Il labirinto degli spiriti
Il mestiere dello scrittore
Nero Dickens – Racconti del mistero di Charles Dickens
L'informatore
Via dalla pazza folla
Gli assalti alle panetterie
Bianca come la luna
Theodore Boone – Mistero in aula
Rashōmon
L’angelo della tempesta
Vento & Flipper
Guida cinica alla cellulite
I Sette Savi del Bosco di Bambù
Diario di Murasaki Shikibu
Moby Dick
Vita di un ragazzo di vita
Lost souls. Storie e miti del basket di strada
Grotesque
Il ventaglio di Lady Windermere
L'avvocato canaglia
La strana biblioteca
Radio Imagination
L’odore della notte
Theodore Boone – Il fuggitivo
Il gigante sepolto
Più gentile della solitudine
Prossimamente
Il Network LA7 si veste di Natale e lo fa puntando su un giovane fumettista italiano PDF Stampa E-mail
Scritto da Federico Albani   
mercoledì 22 dicembre 2010

A PANDA PIACE… LA7!
Il Network LA7 si veste di Natale e lo fa puntando su un giovane fumettista italiano


Logo Panda LA7A Panda piace… LA7! La Rete di Telecom Italia Media punta ancora una volta sui giovani talenti. In occasione delle feste natalizie, LA7 cambia look e lo fa con una nuova veste grafica, creata ad hoc dalla promessa del fumetto italiano: Giacomo Bevilacqua, autore di A Panda piace.

Partito dal suo blog www.pandalikes.com come web-comic, l’ironico e dispettoso Panda protagonista delle strisce di fumetto di A Panda piace è arrivato prima in libreria con ben due volumi e ora, grazie a LA7, approda in televisione.

L’autore ha disegnato appositamente per le Strenne della Rete 11 soggetti dedicati al periodo natalizio, in onda dal 18 dicembre al 16 gennaio. Panda anima anche www.la7.it, la pagina LA7 di You tube e ha un suo spazio web sul minisito www.apandapiace.la7.it. La scelta di ospitare le creazioni di Bevilacqua conferma LA7 una rete attenta ai nuovi talenti. A Panda piace è un successo che nasce sul web, passa per la carta stampata e, con LA7, arriva in tv !

Giacomo Andrea Bevilacqua nasce a Roma il 22 giugno del 1983.
Il padre musicista e collezionista di fumetti e il nonno pittore lo costringono ad un'infanzia tra pianoforti, fogli di carta, matite, strani mondi e creature.
A 19 anni inizia la sua collaborazione con Marco Perrone come attore e autore in teatro e televisione. Nello stesso anno inizia a frequentare la scuola internazionale di comics di Roma. A 22 anni, grazie a Lorenzo Bartoli (Arthur King, John Doe) inizia a lavorare a tempo pieno come disegnatore di fumetti (Detective Dante, John Doe, Easter)
Il 22 Maggio del 2008, Giacomo da alla luce il suo alter ego, Panda, e crea il blog www.pandalikes.com, che, già dopo il primo mese, inizia a registrare più di trecento visite giornaliere.
Nel 2009, editi dalle EDIZIONI BD, nelle librerie e nelle fumetterie, escono: Homo Homini Lupus (scritto da Giulio Antonio Gualtieri) e il primo libro di A PANDA PIACE, una raccolta delle migliori tra le prime cento strisce apparse sul sito www.pandalikes.com.
Nel 2010 esce il secondo libro di A PANDA PIACE, che registra il tutto esaurito dopo un mese dall'uscita, e fonda assieme a Francesco La Ferla, Stefano La Ferla e Stefano Benedikter, la divisione PANDALIKES GAMES, il cui primo frutto, un gioco per iphone e ipad, vedrà la luce tra la fine del 2010 e l'inizio del 2011.
Dal 2008 al 2010, Panda è apparso su numerose riviste e giornali, ha una rubrica settimanale sul sito WIRED.IT, alcune vignette sono pubblicate sulla GAZZENDA (il diario della gazzetta dello sport).

 

 
< Prec.   Pros. >

 

Ultime Recensioni...
feed_logo.png twitter_logo.png facebook_logo.png mail_logo.png



Ultimi Articoli inseriti
Il Cinema Asiatico
Gli articolii più letti
Archivio per genere