HOME arrow NEWS & RUMORS: arrow Monica Bellucci prostituta al fianco di Clive Owen
Venerdì 1 Luglio 2022
Cinemalia Menù
HOME
RECENSIONI:
PROSSIMAMENTE:
LE NOSTRE RECENSIONI:
IN DVD:
GLI INEDITI
CULT MOVIE
I FILM NELLE SALE
ARTICOLI CINEMA:
CINEMA & CURIOSITA':
IL CINEMA ASIATICO
LIBRI & CINEMA
COLLABORA CON NOI:
STAFF:
NEWS & RUMORS:
SERIE TV:
HOME VIDEO:
News
10_giorni_senza_mamma_banner_160x600.png
Informativa sui Cookie
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies che ci permettono di riconoscerti. Scorrendo questo sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di cookies. Informativa
Cerca in Cinemalia
Anteprima TFF
Kimyona Sskasu - Uno strano circo (2005)
Noriko No Shokutako - Noriko's Dinner Table (2005)
Jisatsu Saakuru - Suicide Club (2002)
Tsumetai Nettaigyo - Pesce freddo (2010)
Ai No Mukidashi - Love Exposure (2008)
Chanto Tsutaeru - Be sure to share (2009)
Ekusute - Hair extension (2007)
Koi No Tsumi - Colpevole d'amore (2011)
Libri & Cinema
Prima Persona Singolare NEWS
L’ombra del sicomoro
Libri … che passione!
Assolutamente musica
Nero su Bianco
Se i gatti scomparissero dal mondo
Stanley Kubrick
La strana storia dell’isola Panorama
L’assassinio del commendatore - Libro secondo
Il bacio in terrazza
Il caso Fitzgerald
L’assassinio del commendatore
I dieci amori di Nishino
Le avventure di Gordon Pym
Kurt Vonnegut, Harrison Bergeron, USA 1961
Il circolo Pickwick
Fino a dopo l’equinozio
Un canto di Natale
Ranocchio salva Tokyo
Bruno Giordano. Una vita sulle montagne russe
La versione di C.
I quarantuno colpi
La ragazza dell’altra riva
Peep Show
Il Paradiso delle Signore
La passione del dubbio
Il fatale talento del signor Rong
Il labirinto degli spiriti
Il mestiere dello scrittore
Nero Dickens – Racconti del mistero di Charles Dickens
L'informatore
Via dalla pazza folla
nightmare-alley-728x140.jpg
Monica Bellucci prostituta al fianco di Clive Owen PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
giovedì 04 settembre 2008

Dopo aver interpretato Maria Maddalena in La passione di Cristo e la squillo d'alto bordo nel film di Bertrand Blier Per sesso o per amore, Monica Bellucci veste ancora i panni di una prostituta in Shoot’em Up-Spara o muori, il film di Michael Davis con Clive Owen.

Nonostante la voce un po’ impostata e le telecamere che le ruotano intorno, la diva Monica ci tiene a sottolineare la sua “normalità”: “Sono una donna che lavora, con una bambina e sono sempre in viaggio, non ho neanche tempo per fare ginnastica… anche se so che dovrei” confessa candidamente alla presentazione del film a Roma. Dice che ormai non ha più tempo neanche per andare al cinema, vede solo film di Walt Disney con la figlia Deva: “E’ vero, vorrei avere un altro figlio, ma i figli non si possono programmare come si fa con i film” confessa.

In Shoot’em Up-Spara o muori, action movie a base di violenza e musica hard core, condito di ironia e trovate inverosimili, interpreta una prostituta di nome DQ, a cui il vagabondo dal grilletto facile Mr. Smith (Clive Owen), affida un neonato che alcuni assassini senza scrupoli vogliono vedere morto. Sparatorie e inseguimenti si susseguono dall’inizio alla fine del film, con i toni eccessivi del fumetto: “Il copione era divertente, strano, pazzo e in realtà ha proprio lo spirito dei fumetti, che io adoro. – spiega l’attrice - Ma in mezzo a tanto caos e violenza nel film c’è anche una vena spirituale, perché i protagonisti sono due individui persi, che si trovano e si innamorano grazie a quel bambino”.

E con Owen ha girato una surreale scena di sesso tra gli spari: "In effetti è stata la scena più difficile: il vero problema era che dovevamo studiare come muovere i nostri corpi in mezzo a quel casino di pallottole. Comunque una scena così meglio farla con Clive Owen che con altri…".

Monica Bellucci è una delle poche attrici che recita in tre lingue e lavora sui set di Francia, Italia e Stati Uniti. “Quando sei di fronte alla macchina da presa anche se cambia la lingua in cui reciti l’emozione è sempre la stessa. - confessa - Ora ho terminato le riprese di due film italiani, Sangue pazzo di Marco Tullio Giordana e L’uomo che ama della mia amica Maria Sole Tognazzi”. Il prossimo impegno la porterà negli Usa, dove  girerà il film di Rebecca Miller. E per una volta accanto a lei non ci saranno divi seducenti come Clive Owen, Bruce Willis o Keanu Reeves, ma  grandi primedonne del cinema americano come Robin Wright Penn, Julianne Moore, Winona Ryner.

Fonte: Alice Cinema e Tv 

 
< Prec.   Pros. >

 

Ultime Recensioni...
Il giorno sbagliato
Quando l'amore brucia l'anima. Walk The Line
7 ore per farti innamorare
Donnie Brasco
La forma dell'acqua - The Shape of Water
Re per una notte
Il re di Staten Island
La casa dalle finestre che ridono
È per il tuo bene
La gente che sta bene
Festival
Il primo Natale
Odio l'estate
Empire State
La ragazza che sapeva troppo
The vast of night
Dark Places. Nei luoghi oscuri
Honey boy
I miserabili
Quadrophenia
Parasite
La dea fortuna
Bombshell. La voce dello scandalo
D.N.A. decisamente non adatti
The gambler
Runner, runner
Il fuoco della vendetta
Death sentence – sentenza di morte
L’uomo invisibile
La Notte ha Divorato il Mondo
Ora non ricordo il nome
Cattive acque
Animali notturni
Rosso mille miglia
Gioco d'amore
All eyez on me
Gli anni più belli
Lontano lontano
L'uomo dei sogni
Rocketman
RICERCA AVANZATA
feed_logo.png twitter_logo.png facebook_logo.png instagram.jpeg
paypal-donazione.png
Ultimi Articoli inseriti
Il Cinema Asiatico
Gli articolii più letti
Archivio per genere