HOME arrow NEWS & RUMORS: arrow Successo a metà per "Black Swan" a Venezia
Venerdì 23 Ottobre 2020
Cinemalia Menù
HOME
RECENSIONI:
PROSSIMAMENTE:
LE NOSTRE RECENSIONI:
IN DVD:
GLI INEDITI
CULT MOVIE
I FILM NELLE SALE
ARTICOLI CINEMA:
CINEMA & CURIOSITA':
IL CINEMA ASIATICO
LIBRI & CINEMA
COLLABORA CON NOI:
CONTATTI:
STAFF:
NEWS & RUMORS:
SERIE TV:
HOME VIDEO:
Recensioni Blu Ray
uomo-invisibile-160x600.png
Informativa sui Cookie
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies che ci permettono di riconoscerti. Scorrendo questo sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di cookies. Informativa
Cerca in Cinemalia
Anteprima TFF
Kimyona Sskasu - Uno strano circo (2005)
Noriko No Shokutako - Noriko's Dinner Table (2005)
Jisatsu Saakuru - Suicide Club (2002)
Tsumetai Nettaigyo - Pesce freddo (2010)
Ai No Mukidashi - Love Exposure (2008)
Chanto Tsutaeru - Be sure to share (2009)
Ekusute - Hair extension (2007)
Koi No Tsumi - Colpevole d'amore (2011)
Libri & Cinema
L’ombra del sicomoro NEWS
Libri … che passione!
Assolutamente musica
Nero su Bianco
Se i gatti scomparissero dal mondo
Stanley Kubrick
La strana storia dell’isola Panorama
L’assassinio del commendatore - Libro secondo
Il bacio in terrazza
Il caso Fitzgerald
L’assassinio del commendatore
I dieci amori di Nishino
Le avventure di Gordon Pym
Kurt Vonnegut, Harrison Bergeron, USA 1961
Il circolo Pickwick
Fino a dopo l’equinozio
Un canto di Natale
Ranocchio salva Tokyo
Bruno Giordano. Una vita sulle montagne russe
La versione di C.
I quarantuno colpi
La ragazza dell’altra riva
Peep Show
Il Paradiso delle Signore
La passione del dubbio
Il fatale talento del signor Rong
Il labirinto degli spiriti
Il mestiere dello scrittore
Nero Dickens – Racconti del mistero di Charles Dickens
L'informatore
Via dalla pazza folla
richard_jewell_banner.png
Successo a metà per "Black Swan" a Venezia PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
giovedì 02 settembre 2010

Successo a metà per "Black Swan" a Venezia

Applausi del pubblico, accoglienza tiepida e qualche fischio da parte della critica.
Black Swan , primo film in concorso di questa edizione numero 67 della Mostra d'arte cinematografica di Venezia, è stato un successo a metà. Come spesso accade con i lavori di Darren Aronofsky, regista colto e provocatore, visionario e contemporaneamente molto fisico.
La storia di rivalità e nevrosi nel mondo elitario della danza, condita da scene di sofferenza autoinflitta e forte erotismo (incluso un bacio saffico tra le protagoniste Natalie Portman e Mila Kunis) non ha del tutto convinto i giornalisti in sala ma ha decisamente coinvolto il resto del pubblico.

Celestini primo italiano in corsa per il Leone - Attore e autore teatrale, Ascanio Celestini debutta alla regia e presenta il suo primo lavoro cinematografico qui a Venezia. Interpretato da Maya Sansa (La meglio gioventù), dallo stesso Celestini e da Giorgio Tirabassi, La pecora nera racconta la storia di Nicola, che per 35 anni ha vissuto in quello che definisce un "manicomio elettrico". Sognatore ex sessantottino, nel caos imprevedibile della sua mente, ha improvvisi squarci di illuminazione che mettono in crisi il sistema di valori su cui si è fondato il mondo post Sessantotto.
Un cocktail di umorismo, trovate surreali e provocazione tipico dello stile di Ascanio Celestini.

Gli altri film in programma - In concorso anche Norvegian Wood del vietnamita Tran Anh Hung, che proprio a Venezia si mise in grande evidenza internazionale con il suo film Cyclò. Prevista anche le proiezione di Happy Few del francese Antony Cordier, molto atteso Miral, film di Julian Schnabel (Oscar per Lo scafandro e la farfalla) sceneggiato dalla giornalista Rula Jebreal, storia della presa di coscienza e dell'educazione alla vita di una giovane insegnante nei campi profughi durante la guerra israelo-palestinese. A interpretare il film, oltre alla grande Vanessa Redgrave, è la stella indiana Freida Pinto, salita alla ribalta grazie al grande successo di Il milionario.

 
< Prec.   Pros. >

 

Ultime Recensioni...
Il giorno sbagliato
Quando l'amore brucia l'anima. Walk The Line
7 ore per farti innamorare
Donnie Brasco
La forma dell'acqua - The Shape of Water
Re per una notte
Il re di Staten Island
La casa dalle finestre che ridono
È per il tuo bene
La gente che sta bene
Festival
Il primo Natale
Odio l'estate
Empire State
La ragazza che sapeva troppo
The vast of night
Dark Places. Nei luoghi oscuri
Honey boy
I miserabili
Quadrophenia
Parasite
La dea fortuna
Bombshell. La voce dello scandalo
D.N.A. decisamente non adatti
The gambler
Runner, runner
Il fuoco della vendetta
Death sentence – sentenza di morte
L’uomo invisibile
La Notte ha Divorato il Mondo
Ora non ricordo il nome
Cattive acque
Animali notturni
Rosso mille miglia
Gioco d'amore
All eyez on me
Gli anni più belli
Lontano lontano
L'uomo dei sogni
Rocketman
RICERCA AVANZATA
feed_logo.png twitter_logo.png facebook_logo.png instagram.jpeg
paypal-donazione.png
Ultimi Articoli inseriti
Il Cinema Asiatico
Gli articolii più letti
Archivio per genere