HOME arrow PROSSIMAMENTE: arrow 60° Edizione del Festival di Locarno
Venerdì 21 Gennaio 2022
Cinemalia Menù
HOME
RECENSIONI:
PROSSIMAMENTE:
LE NOSTRE RECENSIONI:
IN DVD:
GLI INEDITI
CULT MOVIE
I FILM NELLE SALE
ARTICOLI CINEMA:
CINEMA & CURIOSITA':
IL CINEMA ASIATICO
LIBRI & CINEMA
COLLABORA CON NOI:
CONTATTI:
STAFF:
NEWS & RUMORS:
SERIE TV:
HOME VIDEO:
News
uomo-invisibile-160x600.png
Informativa sui Cookie
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies che ci permettono di riconoscerti. Scorrendo questo sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di cookies. Informativa
Cerca in Cinemalia
Anteprima TFF
Kimyona Sskasu - Uno strano circo (2005)
Noriko No Shokutako - Noriko's Dinner Table (2005)
Jisatsu Saakuru - Suicide Club (2002)
Tsumetai Nettaigyo - Pesce freddo (2010)
Ai No Mukidashi - Love Exposure (2008)
Chanto Tsutaeru - Be sure to share (2009)
Ekusute - Hair extension (2007)
Koi No Tsumi - Colpevole d'amore (2011)
Libri & Cinema
Prima Persona Singolare NEWS
L’ombra del sicomoro
Libri … che passione!
Assolutamente musica
Nero su Bianco
Se i gatti scomparissero dal mondo
Stanley Kubrick
La strana storia dell’isola Panorama
L’assassinio del commendatore - Libro secondo
Il bacio in terrazza
Il caso Fitzgerald
L’assassinio del commendatore
I dieci amori di Nishino
Le avventure di Gordon Pym
Kurt Vonnegut, Harrison Bergeron, USA 1961
Il circolo Pickwick
Fino a dopo l’equinozio
Un canto di Natale
Ranocchio salva Tokyo
Bruno Giordano. Una vita sulle montagne russe
La versione di C.
I quarantuno colpi
La ragazza dell’altra riva
Peep Show
Il Paradiso delle Signore
La passione del dubbio
Il fatale talento del signor Rong
Il labirinto degli spiriti
Il mestiere dello scrittore
Nero Dickens – Racconti del mistero di Charles Dickens
L'informatore
Via dalla pazza folla
richard_jewell_banner.png
60° Edizione del Festival di Locarno PDF Stampa E-mail
Valutazione utente: / 1
ScarsoOttimo 
Scritto da Sara Sagrati   
venerdì 13 luglio 2007
Milano, 12 luglio 2007. nella bella cornice dello shoroom C.P.Company, è stata presentata la 60^ edizione del Festival di Locarno.
Il Direttore Artistico Frédéric Maire ha illustrato le sezioni e i punti forti della nuova edizione che si terrà dall'1 all'11 agosto nella bella cittadina svizzera italiana. Poco meno di 80 lungometraggi provenienti da tutto il mondo suddivisi nelle 5 sezioni principali: Piazza Grande, il Consorso internazionale, il Concorso Cineasti del presente, Ici & Ailleurs e i Pardi di Domani. I film provengono da tutto il mondo con un ritorno in grande stile anche di produzioni nordamericane, in passato molto meno presenti. tra gli eventi di maggior richiamo, si terrà la prima mondiale di Bourne Ultimatum, terzo capitolo della saga dell'agente segreto senza memoria Jason Bourne, di Hairspray con John Travolta e Michelle Pfeiffer, remake della commedia musicale Grasso è Bello di John Waters, e Planter Terror, il secondo capitolo di Grindhouse diretto da Robert Rodriguez. Sarà anche presentato in Piazza Grande in High Definition, dopo una spettacolare cerimonia di inaugurazione del nuovo proiettore HD, l'atteso manga giapponese Vexille. Tra gli ospiti annunciati ci sarà anche Anthony Hopkins che presenterà il suo terzo film da regista Slipstream. Il programma ufficiale è poi impreziosito da due importanti retrospettive. Retour à Locarno, voluta dalla direzione per festeggiare i 60 anni del Festival, vedrà il ritorno di 18 cineasti che hanno segnato la storia di Locarno o che grazie al Pardo hanno lanciato la loro carriera. Da Chabrol a Bellocchio, da Mike Leigh a Marco Tullio Giordana tutti presenteranno un loro film che, lanciato in Piazza Grande, è ora un classico. Parleranno con gli invitati e parteciperanno ad una tavola rotonda aperta al pubblico. Inoltre la rassegna Signore & Signore, proporrà 20 film che rappresentano una storia del cinema italiano attraverso 20 grandi interpreti del nostro cinema. Alida Valli, Anna Magnani, Tina Pica, Sofia Loren, Monica Vitti fino ad Asia Argento e Giovanna Mezzogiorno. Una prima europea per questa rassegna prodotta da Cinecittà Holding e già proiettata a luglio presso la Brooklin Academy of Music di New York
Inoltre saranno presenti anche il laboratorio di Co-Produzione Open Doors, una piattaforma commerciale per promuovere la produzione di film in una data zona geografica, quest'anno il medio oriente, e la sezione sperimentale Play Forward che cerca di far incontrare cinema, video-arte e fotografia.
Un'edizione che sulla carta risulta molto interessante e che vede la partecipazione di molte donne, cineaste, fotografe, documentariste e anche di molta Italia.
Per maggiori informazioni sul programma: www.pardo.ch
 
< Prec.   Pros. >

 

Ultime Recensioni...
Il giorno sbagliato
Quando l'amore brucia l'anima. Walk The Line
7 ore per farti innamorare
Donnie Brasco
La forma dell'acqua - The Shape of Water
Re per una notte
Il re di Staten Island
La casa dalle finestre che ridono
È per il tuo bene
La gente che sta bene
Festival
Il primo Natale
Odio l'estate
Empire State
La ragazza che sapeva troppo
The vast of night
Dark Places. Nei luoghi oscuri
Honey boy
I miserabili
Quadrophenia
Parasite
La dea fortuna
Bombshell. La voce dello scandalo
D.N.A. decisamente non adatti
The gambler
Runner, runner
Il fuoco della vendetta
Death sentence – sentenza di morte
L’uomo invisibile
La Notte ha Divorato il Mondo
Ora non ricordo il nome
Cattive acque
Animali notturni
Rosso mille miglia
Gioco d'amore
All eyez on me
Gli anni più belli
Lontano lontano
L'uomo dei sogni
Rocketman
RICERCA AVANZATA
feed_logo.png twitter_logo.png facebook_logo.png instagram.jpeg
paypal-donazione.png
Ultimi Articoli inseriti
Il Cinema Asiatico
Gli articolii più letti
Archivio per genere