HOME arrow PROSSIMAMENTE: arrow Biografilm Italia si conferma la sezione più amata, cresce il concorso internazionale
Lunedì 6 Dicembre 2021
Cinemalia Menù
HOME
RECENSIONI:
PROSSIMAMENTE:
LE NOSTRE RECENSIONI:
IN DVD:
GLI INEDITI
CULT MOVIE
I FILM NELLE SALE
ARTICOLI CINEMA:
CINEMA & CURIOSITA':
IL CINEMA ASIATICO
LIBRI & CINEMA
COLLABORA CON NOI:
CONTATTI:
STAFF:
NEWS & RUMORS:
SERIE TV:
HOME VIDEO:
News
uomo-invisibile-160x600.png
Informativa sui Cookie
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies che ci permettono di riconoscerti. Scorrendo questo sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di cookies. Informativa
Cerca in Cinemalia
Anteprima TFF
Kimyona Sskasu - Uno strano circo (2005)
Noriko No Shokutako - Noriko's Dinner Table (2005)
Jisatsu Saakuru - Suicide Club (2002)
Tsumetai Nettaigyo - Pesce freddo (2010)
Ai No Mukidashi - Love Exposure (2008)
Chanto Tsutaeru - Be sure to share (2009)
Ekusute - Hair extension (2007)
Koi No Tsumi - Colpevole d'amore (2011)
Libri & Cinema
Prima Persona Singolare NEWS
L’ombra del sicomoro
Libri … che passione!
Assolutamente musica
Nero su Bianco
Se i gatti scomparissero dal mondo
Stanley Kubrick
La strana storia dell’isola Panorama
L’assassinio del commendatore - Libro secondo
Il bacio in terrazza
Il caso Fitzgerald
L’assassinio del commendatore
I dieci amori di Nishino
Le avventure di Gordon Pym
Kurt Vonnegut, Harrison Bergeron, USA 1961
Il circolo Pickwick
Fino a dopo l’equinozio
Un canto di Natale
Ranocchio salva Tokyo
Bruno Giordano. Una vita sulle montagne russe
La versione di C.
I quarantuno colpi
La ragazza dell’altra riva
Peep Show
Il Paradiso delle Signore
La passione del dubbio
Il fatale talento del signor Rong
Il labirinto degli spiriti
Il mestiere dello scrittore
Nero Dickens – Racconti del mistero di Charles Dickens
L'informatore
Via dalla pazza folla
richard_jewell_banner.png
Biografilm Italia si conferma la sezione più amata, cresce il concorso internazionale PDF Stampa E-mail
Scritto da Anna Maria Pelella   
lunedì 25 giugno 2018

Biografilm Italia si conferma la sezione più amata, cresce il concorso internazionale

BIOGRAFILM 2018: L’AFFLUENZA DELLA SEZIONE COMPETITIVA ITALIANA SUPERA SIA QUELLA DEL CONCORSO INTERNAZIONALE CHE QUELLA DEI FILM NON DOCUMENTARI IN PROGRAMMA.

MOLTO BENE ANCHE LA FICTION, BIOGRAFILM CHIUDE CON L’ANTEPRIMA DI MUSEO, REPLICHE FINO AL 27 GIUGNO
E IL BIOGRAFILM DISTRICT A CASTEL MAGGIORE.

Lunedì 25 giugno - Si è conclusa la quattordicesima edizione di Biografilm Festival - International Celebration of Lives, il primo evento interamente dedicato ai racconti di vita di vita.

Si conferma nel 2018 il trend positivo di presenze del 2017: oltre 20mila spettatori, più di 100mila presenze nel Biografilm Park, oltre 2.500 accreditati con un grande aumento degli accreditati professionali che sono raddoppiati.

La Cerimonia di Premiazione del 20 giugno ha designato i vincitori: per il Concorso Internazionale, il Best Film Unipol Award è andato a MINDING THE GAP di Bing Liu, per Biografilm Italia il Best Film Yoga Award è stato invece assegnato a STORIE DEL DORMIVEGLIA di Luca Magi, che era già stato premiato a Nyon.

Tra i film più premiati dell’edizione si segnalano tre film italiani: ALLA SALUTE di Brunella Filì (LifeTales Award e Audience Award per la sezione Biografilm Italia), ALMOST NOTHING. CERN: EXPERIMENTAL CITY di Anna de Manincor (Menzione speciale della giuria Biografilm Italia e Biografilm Follower Award) e l’apprezzatissimo IUVENTA di Michele Cinque, che ha portato a casa la menzione speciale della giuria di Biografilm Italia, la menzione speciale della giuria UCCA e il Guerrilla Staff Award assegnato dai volontari del festival al miglior film.

L’edizione 2018 di Biografilm registra d’altra parte la consacrazione definitiva, in termini di pubblico, della sezione competitiva Biografilm Italia, da sempre punta di diamante del programma del festival, una vetrina impareggiabile sulle produzioni nostrane di cinema documentario e biografico: quest’anno le proiezioni targate Biografilm Italia hanno avuto un’affluenza media quasi doppia rispetto a quelle del Concorso Internazionale, e superiore anche a quella delle due sezioni di cinema non documentario, Biografilm Europa e Worldwide.

Si conferma comunque l’attenzione del pubblico di Biografilm per il cinema di finzione: i film di fiction a Biografilm 2018 hanno totalizzato da soli oltre 3.000 spettatori, con picchi per alcune opere che hanno saputo catalizzare l’attenzione del pubblico, come la commedia francese LE BRIO (più di 800 spettatori) con la madrina del festival Camélia Jordana, la travolgente opera rock d’oltre cortina SUMMER e l’Orso d’Oro TOUCH ME NOT.

Tra i documentari più visti: RENZO PIANO: THE ARCHITECT OF LIGHT di Carlos Saura (450 spettatori), che è stato presentato a Biografilm in anteprima mondiale, l’emozionante reportage di guerra con elementi di animazione ANOTHER DAY OF LIFE di Raúl de la Fuente e Damian Nenow e MATANGI/MAYA/M.I.A. di Steve Loveridge.

Sempre ottimi i risultati di Biografilm Park, lo spazio fuori sala di Biografilm che quest’anno ha illuminato il Parco del Cavaticcio dall’1 al 22 giugno con concerti, laboratori per bambini, incontri, i live radiofonici di Pascal con Matteo Caccia e l’immancabile appuntamento con il Food District. Nonostante il maltempo quasi costante, si confermano le circa 100mila presenze totali. Tra i concerti più affollati: l’apertura con i Bud Spencer Blues Explosion, il live dei Coma_Cose e quello di Willie Peyote.

A chiusura di questa edizione del festival, stasera alle 21.00 al Pop Up Cinema Palace (Cinema Medica Palace) si terrà l’anteprima di MUSEO di Alonso Ruizpalacios, una bella sorpresa dedicata soprattutto ai Biografilm Follower che entreranno a prezzo ridotto e al Guerrilla Staff per cui la proiezione sarà gratuita.

Ulteriori repliche, sempre al Cinema Medica Palace, si svolgeranno anche martedì 26 giugno alle 19.15 con il ritorno di MCQUEEN, straordinario ritratto dello stilista Alexander “Lee” McQueen firmato da Ian Bonhote, e mercoledì 27 giugno alle 19.30, quando sarà possibile rivedere il vincitore del Best Film Unipol Award MINDING THE GAP di Bing Liu.

Il 26, 27 e 28 giugno inoltre lo spettacolo continua nel Biografilm District di Castel Maggiore con tre imperdibili serate gratuite alle 21.30 in Piazza Giorgio Amendola fortemente volute dall’amministrazione comunale, per vivere sotto le stelle alcuni dei film che si sono distinti nell’ultima stagione cinematografica per i tremi trattati e il loro stile unico e brillante. I film programmati a Castel Maggiore saranno DUE SOTTO IL BURQA di Sou Abadi, MORTO STALIN SE NE FA UN ALTRO di Armando Iannucci e HAPPY WINTER di Giovanni Totaro.

La quindicesima edizione di Biografilm Festival – International Celebration of Lives si terrà a Bologna dal 7 al 17 giugno 2019.

 
< Prec.   Pros. >

 

Ultime Recensioni...
Il giorno sbagliato
Quando l'amore brucia l'anima. Walk The Line
7 ore per farti innamorare
Donnie Brasco
La forma dell'acqua - The Shape of Water
Re per una notte
Il re di Staten Island
La casa dalle finestre che ridono
È per il tuo bene
La gente che sta bene
Festival
Il primo Natale
Odio l'estate
Empire State
La ragazza che sapeva troppo
The vast of night
Dark Places. Nei luoghi oscuri
Honey boy
I miserabili
Quadrophenia
Parasite
La dea fortuna
Bombshell. La voce dello scandalo
D.N.A. decisamente non adatti
The gambler
Runner, runner
Il fuoco della vendetta
Death sentence – sentenza di morte
L’uomo invisibile
La Notte ha Divorato il Mondo
Ora non ricordo il nome
Cattive acque
Animali notturni
Rosso mille miglia
Gioco d'amore
All eyez on me
Gli anni più belli
Lontano lontano
L'uomo dei sogni
Rocketman
RICERCA AVANZATA
feed_logo.png twitter_logo.png facebook_logo.png instagram.jpeg
paypal-donazione.png
Ultimi Articoli inseriti
Il Cinema Asiatico
Gli articolii più letti
Archivio per genere