HOME arrow PROSSIMAMENTE: arrow Far East Film Festival 16: Udine 25 aprile – 3 maggio 2014
Sabato 22 Gennaio 2022
Cinemalia Menù
HOME
RECENSIONI:
PROSSIMAMENTE:
LE NOSTRE RECENSIONI:
IN DVD:
GLI INEDITI
CULT MOVIE
I FILM NELLE SALE
ARTICOLI CINEMA:
CINEMA & CURIOSITA':
IL CINEMA ASIATICO
LIBRI & CINEMA
COLLABORA CON NOI:
CONTATTI:
STAFF:
NEWS & RUMORS:
SERIE TV:
HOME VIDEO:
News
uomo-invisibile-160x600.png
Informativa sui Cookie
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies che ci permettono di riconoscerti. Scorrendo questo sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di cookies. Informativa
Cerca in Cinemalia
Anteprima TFF
Kimyona Sskasu - Uno strano circo (2005)
Noriko No Shokutako - Noriko's Dinner Table (2005)
Jisatsu Saakuru - Suicide Club (2002)
Tsumetai Nettaigyo - Pesce freddo (2010)
Ai No Mukidashi - Love Exposure (2008)
Chanto Tsutaeru - Be sure to share (2009)
Ekusute - Hair extension (2007)
Koi No Tsumi - Colpevole d'amore (2011)
Libri & Cinema
Prima Persona Singolare NEWS
L’ombra del sicomoro
Libri … che passione!
Assolutamente musica
Nero su Bianco
Se i gatti scomparissero dal mondo
Stanley Kubrick
La strana storia dell’isola Panorama
L’assassinio del commendatore - Libro secondo
Il bacio in terrazza
Il caso Fitzgerald
L’assassinio del commendatore
I dieci amori di Nishino
Le avventure di Gordon Pym
Kurt Vonnegut, Harrison Bergeron, USA 1961
Il circolo Pickwick
Fino a dopo l’equinozio
Un canto di Natale
Ranocchio salva Tokyo
Bruno Giordano. Una vita sulle montagne russe
La versione di C.
I quarantuno colpi
La ragazza dell’altra riva
Peep Show
Il Paradiso delle Signore
La passione del dubbio
Il fatale talento del signor Rong
Il labirinto degli spiriti
Il mestiere dello scrittore
Nero Dickens – Racconti del mistero di Charles Dickens
L'informatore
Via dalla pazza folla
richard_jewell_banner.png
Far East Film Festival 16: Udine 25 aprile – 3 maggio 2014 PDF Stampa E-mail
Scritto da Francesca Caruso   
giovedì 24 aprile 2014

Far East Film Festival 16: Udine 25 aprile – 3 maggio 2014

feff_16_logo.jpgL’Udine Far East Film Festival 16 è ai blocchi di partenza. Dal 25 aprile al 3 maggio il Teatro Nuovo Giovanni da Udine ospiterà un trionfo di cinematografie asiatiche, che sapranno accontentare tutti i palanti. Sono 60 i titoli in competizione - con un doppio focus su Hong Kong e Dante Lam – provenienti da Cina, Giappone, Corea del Sud, Filippine, Thailandia, Taiwan, Hong Kong, Malesia e Indonesia.

Ancora una volta il FEFF crea una bellissima opportunità - per tutti gli appassionati e cinefili del cinema dell’Estremo Oriente - di vivere una straordinaria avventura, che catapulta lo spettatore in luoghi lontani col semplice abbassamento delle luci in sala e l’inizio di un film dietro l’altro. Si darà spazio ad un’ampia gamma di opere: dal film popolare a quello colto, senza tralasciare i film commerciali di qualità.

Arriva sugli schermi del Far East l’Orso d’Oro all’ultimo Festival di Berlino, dove la Giuria ha giustamente premiato anche l’attore protagonista Liao Fan, “Black Coal, Thin Ice “(carbone nero, ghiaccio sottile) del regista cinese Diao Yinan. È un affascinante giallo d’autore, che ipnotizzerà lo spettatore.
Le due grandi anteprime che apriranno e chiuderanno la manifestazione promettono di fare il botto. Si inizia con “Aberdeen” di Pang Ho-cheung venerdì 25 aprile alle 20:00. Il gran finale è affidato sabato 3 maggio alle 22:00 al fantasy peplum “Thermae Romae II” di Takeuchi Hideki, dopo l’enorme successo ottenuto dal primo capitolo tra il pubblico festivaliero nel 2012 (e che a giugno approderà nelle sale italiane). Tra le pellicole selezionate è presente il thriller hongkonghese “Firestorm” con Andy Lau, il sudcoreano “The Attorney” di Yang Woo-seok, considerato il più bell’esordio dell’anno, “That Demon Within” di Dante Lam che - da un vero caso di cronaca nera, ma riletto in chiave soprannaturale - realizza il suo thriller più cupo.
Una chicca imperdibile per chi ama il cinema orientale è “Good Morning” del maestro Yasujiro Ozu.
Questa è una delle gemme del cineasta giapponese restaurate in digitale dalla Shochiku e restituite al pubblico grazie alla Tucker Film, che le distribuirà in sala il prossimo anno, permettendo di riscoprire o di conoscere per la prima volta un autore straordinario che ha fatto la storia del cinema.
“Tokyo Story” (Viaggio a Tokyo, 1953), “Early Summer” (Il tempo del raccolto del grano, 1951), “Early Spring” (Inizio di primavera, 1956), “Tokyo Twilight” (Crepuscolo di Tokyo, 1957), “Equinox Flowers” (Fiori d’equinozio, 1958), “Good Morning” (Buon giorno, 1959), “Late Autumn” (Giorni sereni d’autunno, 1960) e “An Autumn Afternoon” (Il gusto del sakè, 1962) diverranno degli appuntamenti da segnarsi sul calendario. È un regalo prezioso, patrimonio cinematografico di importanza mondiale.

Il Far East rinnova la collaborazione con Mymovies.it, che propone un’esclusiva rassegna di film festivalieri con una selezione di prime visioni del nuovo programma ufficiale arricchite da titoli delle passate edizioni mostrate gratuitamente in streaming su MYMOVIESLIVE! www.mymovies.it/live/fareast/ Il FEFF dà modo così di essere raggiunto anche stando a casa davanti il proprio computer, per tutti coloro che non possono gustarselo dal vivo a Udine.
Ogni anno quella che si vive è un’esperienza unica e irripetibile. Anno dopo anno infatti il festival si arricchisce e propone novità sempre più allettanti, con un numero corposo di ospiti internazionali tra registi, attori e attrici, che difficilmente si potrebbero incontrare in una sola manifestazione.
Per il calendario completo dei film e per qualsiasi altra informazione si può visitare il sito ufficiale www.fareastfilm.com

Francesca Caruso

 
< Prec.   Pros. >

 

Ultime Recensioni...
Il giorno sbagliato
Quando l'amore brucia l'anima. Walk The Line
7 ore per farti innamorare
Donnie Brasco
La forma dell'acqua - The Shape of Water
Re per una notte
Il re di Staten Island
La casa dalle finestre che ridono
È per il tuo bene
La gente che sta bene
Festival
Il primo Natale
Odio l'estate
Empire State
La ragazza che sapeva troppo
The vast of night
Dark Places. Nei luoghi oscuri
Honey boy
I miserabili
Quadrophenia
Parasite
La dea fortuna
Bombshell. La voce dello scandalo
D.N.A. decisamente non adatti
The gambler
Runner, runner
Il fuoco della vendetta
Death sentence – sentenza di morte
L’uomo invisibile
La Notte ha Divorato il Mondo
Ora non ricordo il nome
Cattive acque
Animali notturni
Rosso mille miglia
Gioco d'amore
All eyez on me
Gli anni più belli
Lontano lontano
L'uomo dei sogni
Rocketman
RICERCA AVANZATA
feed_logo.png twitter_logo.png facebook_logo.png instagram.jpeg
paypal-donazione.png
Ultimi Articoli inseriti
Il Cinema Asiatico
Gli articolii più letti
Archivio per genere