HOME arrow PROSSIMAMENTE: arrow X_Science. Cinema tra Scienza e Fantascienza Seconda edizione
Venerdì 21 Gennaio 2022
Cinemalia Menù
HOME
RECENSIONI:
PROSSIMAMENTE:
LE NOSTRE RECENSIONI:
IN DVD:
GLI INEDITI
CULT MOVIE
I FILM NELLE SALE
ARTICOLI CINEMA:
CINEMA & CURIOSITA':
IL CINEMA ASIATICO
LIBRI & CINEMA
COLLABORA CON NOI:
CONTATTI:
STAFF:
NEWS & RUMORS:
SERIE TV:
HOME VIDEO:
News
uomo-invisibile-160x600.png
Informativa sui Cookie
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies che ci permettono di riconoscerti. Scorrendo questo sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di cookies. Informativa
Cerca in Cinemalia
Anteprima TFF
Kimyona Sskasu - Uno strano circo (2005)
Noriko No Shokutako - Noriko's Dinner Table (2005)
Jisatsu Saakuru - Suicide Club (2002)
Tsumetai Nettaigyo - Pesce freddo (2010)
Ai No Mukidashi - Love Exposure (2008)
Chanto Tsutaeru - Be sure to share (2009)
Ekusute - Hair extension (2007)
Koi No Tsumi - Colpevole d'amore (2011)
Libri & Cinema
Prima Persona Singolare NEWS
L’ombra del sicomoro
Libri … che passione!
Assolutamente musica
Nero su Bianco
Se i gatti scomparissero dal mondo
Stanley Kubrick
La strana storia dell’isola Panorama
L’assassinio del commendatore - Libro secondo
Il bacio in terrazza
Il caso Fitzgerald
L’assassinio del commendatore
I dieci amori di Nishino
Le avventure di Gordon Pym
Kurt Vonnegut, Harrison Bergeron, USA 1961
Il circolo Pickwick
Fino a dopo l’equinozio
Un canto di Natale
Ranocchio salva Tokyo
Bruno Giordano. Una vita sulle montagne russe
La versione di C.
I quarantuno colpi
La ragazza dell’altra riva
Peep Show
Il Paradiso delle Signore
La passione del dubbio
Il fatale talento del signor Rong
Il labirinto degli spiriti
Il mestiere dello scrittore
Nero Dickens – Racconti del mistero di Charles Dickens
L'informatore
Via dalla pazza folla
richard_jewell_banner.png
X_Science. Cinema tra Scienza e Fantascienza Seconda edizione PDF Stampa E-mail
Valutazione utente: / 1
ScarsoOttimo 
Scritto da Federico Albani   
venerdì 20 aprile 2007
X_Science. Cinema tra Scienza e Fantascienza
Seconda edizione


Genova, 2-3-4 Maggio 2007
+ La Notte della Fantascienza

Cinema Instabile
ingresso libero
Per informazioni:
www.xscience.unige.it
www.genovafilmfestival.it
e-mail: Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo

Organizzazione e segreteria:
Associazione Culturale Daunbailò
Segreteria e Archivio del Genova Film Festival
c/o Ufficio Cultura e Città – Palazzo Ducale – P.zza Matteotti 62 – Genova
Tel. 010 5573958
Ufficio stampa: Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo

logofantascienza.jpeg Scienza e Fantascienza al cinema, uno strano connubio per alcuni ma non per la Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali dell’Università di Genova e il Genova Film Festival (Associazione Culturale Daunbailò), che uniscono le forze per realizzare la seconda edizione di X_Science: Cinema tra Scienza e Fantascienza. Con il contributo di Regione Liguria, Provincia di Genova, Comune di Genova, Festival della Scienza e con la preziosa collaborazione di Fandango, Warner Bros, Lab80 e Archivio del Genova Film Festival.

Tra il 2 e il 4 Maggio Genova, dopo il grande successo della scorsa edizione di X_Science, si propone così nuovamente alla ribalta del mondo della divulgazione scientifica con una manifestazione rivolta ad un pubblico sempre più attento, curioso e desideroso di comprendere. La seconda edizione di X_Science: Cinema tra Scienza e Fantascienza, si terrà a Genova presso il Cinema Instabile e si arricchisce di matinée (dalle 10 alle 12) per le scuole presso il Museo di Scienze Naturali di Genova. L’ ingresso sarà libero fino ad esaurimento posti.

L’evento è diviso in cinque “rami”:
· X_Premiere: le anteprime tra lungometraggi e TV
· X_Shorts: concorso nazionale di cortometraggi tra scienza e fantascienza, con un fuori programma sulla (Fanta)statistica
· X_Feature: i lungometraggi
· Matinée: proiezioni per le scuole al Museo di Scienze Naturali
· La Notte della Fantascienza: capolavori del cinema di fantascienza americano degli Anni Cinquanta

Ma entriamo nel vivo del programma. Interessante novità di quest’anno la presenza di due importanti anteprime.

Ad inaugurare la manifestazione, infatti, sarà Dark Resurrection atteso film diretto dagli imperiesi Angelo Licata e Davide Bigazzi, impegnati da alcuni anni nella realizzazione di questa opera ispirata all’universo di George Lucas. Grazie all’ausilio delle nuove tecnologie i due autori sono riusciti a realizzare un lavoro estremamente ambizioso con grande economia di mezzi. Fra gli interpreti del film, doppiati da un cast eccezionale fra cui spicca Claudio Sorrentino, anche Sergio Muniz. Gli autori presenteranno il film. La proiezione sarà ad inviti fino ad esaurimento posti (per info Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo ).

Venerdì 4 Maggio, prima della Notte della Fantascienza, anteprima anche per Invaxön, alieni dallo spazio, i nuovissimi telefilm realizzati da Massimo Morini, Enzo Pirrone e gli infaticabili componenti dei Buio Pesto per Jimmy, canale satellitare di Sky dedicato alla fantascienza, dopo il successo ottenuto dal lungometraggio realizzato nel 2004. Il pubblico di X_Science potrà vedere in anteprima 4 puntate da 25 minuti del divertente telefilm che, oltre a portare i liguri nello spazio profondo, conta la partecipazione di importanti guest star come Dario Vergassola ed Elio e le storie tese. Gli autori presenteranno i telefilm.

La domanda che X_Science si pone è questa: che cosa separa la scienza di oggi dalla fantascienza di ieri e dal futuribile domani? Sottili e labili sono i confini tra realtà e finzione, tra ciò che è e ciò che potrebbe essere.
Comunicare la scienza, comunicare il sogno e la passione di chi la pratica, condividere, attraverso un’arte tra le più innovative, il piacere del cinema e delle sue emozioni, riflettere sul significato di parole comuni ma incerte come "progresso", "innovazione", "tecnologia": questa la scommessa della Facoltà di Scienze M.F.N. e del Genova Film Festival.
X_Shorts in competition, concorso tematico dedicato ai cortometraggi, vede in competizione otto opere provenienti da tutta Italia..
100 x Cent della toscana Teresa Paoli crea una visione da incubo di un futuro perfetto dove le famiglie sono fabbricate su misura da un’agenzia universale che controlla le abitudini di ogni individuo attraverso i singoli profili di consumo mentre The Silver rope dei milanesi Fabio Guaglione e Fabio Resinaro ipotizzano un futuro in cui un’incredibile scoperta scientifica, la localizzazione fisica dell’anima nel corpo dell’uomo, cambia completamente il mondo e il modo degli uomini di vedere la vita. Riflessioni e dubbi sul concetto di tempo al centro di Do you see me? del napoletano Alessandro de Cristofaro, finalista ai Nastri d’Argento 2006 grazie alla segnalazione del Genova Film Festival. L’energia inespressa e ancora sconosciuta dell’uomo al centro di La piccola parte del bolognese Stefano Piciché dove la forza della passione di due innamorati che si stanno salutando al binario, fulmina tutte le lampadine della stazione. Un videogame veramente interattivo porta il protagonista di The GlowGame, diretto da Henry Secchiaroli, ai confini della realtà, mentre in Little White Wires del romano Massimo Amici si riflette su come la tecnologia stia inevitabilmente allontanando l’uomo da se stesso. Parodie sul cinema di fantascienza gli ultimi due cortometraggi in concorso: Nello spazio di un secondo di Alessandro Villamira, viaggio nello spazio di una coppia strampalata a bordo di una 500 bianca in compagnia dell’inquietante computer Mauro9000, e 01-klm di Guglielmo Favilla e Alessandro Izzo, episodio dedicato alla fantascienza estratto dal lungometraggio Kiss me Lorena dedicato al cinema di genere dal gruppo livornese de I Licaoni.
Dedicato alla (Fanta)Statistica un fuori programma composto da due divertenti cortometraggi che in questi anni hanno riscosso grande successo in diversi Festival: Uno su seicento milioni di Maurizio Fei (2000) che racconta la storia di Gastone che spera di essere quel fortunato (uno su seicento milioni, appunto) a vincere il Super enalotto cui però la statistica giocherà un brutto scherzo, e La scoperta di Walter di Paolo Genovese e Luca Miniero (1999), che racconta dell’ossessione di un pensionato per le statistiche pubblicate dai quotidiani.

X_Feature proporrà due lungometraggi usciti quest’anno nelle sale italiane passati ingiustamente quasi inosservati: in collaborazione con Warner Bros verrà presentato A Scanner Darkly - Un oscuro scrutare di Richard Linklater e il documentario capolavoro di Werner Herzog Grizzly man, presentato in collaborazione con Fandango.
Tratto da Philip K. Dick, A Scanner Darkly è un film atipico dove il regista Richard Linklater ripropone la sperimentazione estetica di Waking Life, il suo film precedente, girato come un normale live action e poi ritoccato con l’animazione grafica. Nel film il poliziotto Fred Actor (Keanu Reeves) in un vortice di schizofrenia perde la sua battaglia contro la Sostanza D, una nuova e pericolosissima droga, di cui lui avrebbe dovuto sorvegliare lo spaccio.
“Credo che la natura sia stupida, oscena e sbagliata” dichiara il regista Werner Herzog, indagando in prima persona sulle vicende occorse a Timothy Treadwell
protagonista del suo documentario Grizzly man. Attivista-ecologista, Treadwell per tredici anni ha documentato la vita dei grizzly dell’Alaska con la sua telecamera, cercando con la sua presenza di proteggere gli orsi dai bracconieri. Il regista ricostruisce la vita di Treadwell fino al momento della sua morte, ucciso dagli orsi che tanto aveva amato; drammatica parabola esistenziale sull'utopico sogno dell'Uomo di poter dominare, seppur benevolmente, una Natura atavicamente spietata e violenta.
I film di X_Feature saranno preceduti da una breve presentazione a cura di rappresentanti della Facoltà di Scienze.

“La Notte della FantaScienza”, che avrà luogo a partire dalle ore 24:00 di Venerdì 3, sarà una vera e propria notte bianca dedicata, quest’anno, ai capolavori del cinema di Fantascienza Americana degli Anni Cinquanta.

Al principio della notte sarà proiettato Ultimatum alla Terra (The Day the Earth Stood Still, Usa, 1951) di Robert Wise, un classico della SF al cinema, tratto dal racconto Farewell to the Master (Addio al padrone, 1940) di Harry Bates. L’esperimento del Dottor K, conosciuto anche con il suo titolo originale The Fly, di
Kurt Neumann, è interpretato da un ottimo Vincent Price nei panni di uno scienziato che durante un esperimento di disintegrazione e successiva ricostruzione della materia in cui ha preso se stesso come cavia, mescola casualmente i propri atomi con quelli di una mosca. La Notte della Fantascienza terminerà con Radiazioni BX distruzione uomo (The Incredible Shrinking Man, 1957) di Jack Arnold, in cui una nube radioattiva rimpicciolisce velocemente il protagonista e la sua casa diventa un campo di battaglia pieno di trappole pericolose dove ogni utensile domestico è un'arma potenziale che può distruggerlo.

La Notte della FantaScienza concluderà la seconda edizione di X_Science - Cinema tra Scienza e Fantascienza.

Le presentazioni dei film saranno curate dai componenti del Comitato Organizzatore di X_Science che sono:

per la Facoltà di Scienze M.F.N. - Maurizio Martelli (Preside), Marilena Carnasciali, Teo Mora e Paolo Piccardo

per il Genova Film Festival – Cristiano Palozzi e Antonella Sica.

 
< Prec.   Pros. >

 

Ultime Recensioni...
Il giorno sbagliato
Quando l'amore brucia l'anima. Walk The Line
7 ore per farti innamorare
Donnie Brasco
La forma dell'acqua - The Shape of Water
Re per una notte
Il re di Staten Island
La casa dalle finestre che ridono
È per il tuo bene
La gente che sta bene
Festival
Il primo Natale
Odio l'estate
Empire State
La ragazza che sapeva troppo
The vast of night
Dark Places. Nei luoghi oscuri
Honey boy
I miserabili
Quadrophenia
Parasite
La dea fortuna
Bombshell. La voce dello scandalo
D.N.A. decisamente non adatti
The gambler
Runner, runner
Il fuoco della vendetta
Death sentence – sentenza di morte
L’uomo invisibile
La Notte ha Divorato il Mondo
Ora non ricordo il nome
Cattive acque
Animali notturni
Rosso mille miglia
Gioco d'amore
All eyez on me
Gli anni più belli
Lontano lontano
L'uomo dei sogni
Rocketman
RICERCA AVANZATA
feed_logo.png twitter_logo.png facebook_logo.png instagram.jpeg
paypal-donazione.png
Ultimi Articoli inseriti
Il Cinema Asiatico
Gli articolii più letti
Archivio per genere