Venerdì 15 Novembre 2019
Cinemalia Menù
HOME
RECENSIONI:
PROSSIMAMENTE:
LE NOSTRE RECENSIONI:
IN DVD:
GLI INEDITI
CULT MOVIE
I FILM NELLE SALE
ARTICOLI CINEMA:
CINEMA & CURIOSITA':
IL CINEMA ASIATICO
LIBRI & CINEMA
COLLABORA CON NOI:
CONTATTI:
STAFF:
NEWS & RUMORS:
SERIE TV:
HOME VIDEO:
Recensioni Blu Ray
halloween_banner_160x600.jpeg
Informativa sui Cookie
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies che ci permettono di riconoscerti. Scorrendo questo sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di cookies. Informativa
Cerca in Cinemalia
Anteprima TFF
Kimyona Sskasu - Uno strano circo (2005)
Noriko No Shokutako - Noriko's Dinner Table (2005)
Jisatsu Saakuru - Suicide Club (2002)
Tsumetai Nettaigyo - Pesce freddo (2010)
Ai No Mukidashi - Love Exposure (2008)
Chanto Tsutaeru - Be sure to share (2009)
Ekusute - Hair extension (2007)
Koi No Tsumi - Colpevole d'amore (2011)
Libri & Cinema
la_llorona_728x120_top.jpeg
Record di parolacce PDF Stampa E-mail
Scritto da Francesco Bassi   
martedì 24 aprile 2007


Record di parolacce

II film Scarface (1983), con Al Pacino, ha detenuto il record del maggior numero di parolacce (206) fino a quando nel 1990 non è stato superato da Quei bravi ragazzi (246).
Quattro anni più tardi, Pulp Fiction lo ha superato con ben 257 delle peggiori parolacce.
II vincitore in assoluto di questa classifica, tuttavia, è senza dubbio South Park, che mantiene il suo titolo con 399. II film, oltre a usare 133 volte il verbo "scopare", offre anche 128 gesti offensivi e 221 atti di violenza.
South Park è nato dalla mente di Matt Stone e Trey Parker, autori dell'omonima serie televisiva di cartoon per adulti. II programma ha innescato numerose proteste proprio a causa dell'argomento "di cattivo gusto" e dell'eccessivo abuso del linguaggio scurrile.

In ottima posizione anche Platoon di Oliver Stone vincitore di 4 Oscar, nel film ci sono 337 parolacce e Il Cacciatore di Michael Cimino con 208 parolacce, entrambi raccontano aspetti della guerra in Vietnam.

Da menzionare anche Sideways di Alexander Payne  del 2004, film sulle vie del vino della California condito da 118 parolacce.

 

 
< Prec.   Pros. >

 

Ultime Recensioni...
feed_logo.png twitter_logo.png facebook_logo.png  
Ultimi Articoli inseriti
Il Cinema Asiatico
Gli articolii più letti
Archivio per genere