HOME arrow SERIE TV: arrow I delitti del BarLume
Giovedì 28 Maggio 2020
Cinemalia Menù
HOME
RECENSIONI:
PROSSIMAMENTE:
LE NOSTRE RECENSIONI:
IN DVD:
GLI INEDITI
CULT MOVIE
I FILM NELLE SALE
ARTICOLI CINEMA:
CINEMA & CURIOSITA':
IL CINEMA ASIATICO
LIBRI & CINEMA
COLLABORA CON NOI:
CONTATTI:
STAFF:
NEWS & RUMORS:
SERIE TV:
HOME VIDEO:
Recensioni Blu Ray
crawl_banner.jpg
Informativa sui Cookie
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies che ci permettono di riconoscerti. Scorrendo questo sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di cookies. Informativa
Cerca in Cinemalia
Anteprima TFF
Kimyona Sskasu - Uno strano circo (2005)
Noriko No Shokutako - Noriko's Dinner Table (2005)
Jisatsu Saakuru - Suicide Club (2002)
Tsumetai Nettaigyo - Pesce freddo (2010)
Ai No Mukidashi - Love Exposure (2008)
Chanto Tsutaeru - Be sure to share (2009)
Ekusute - Hair extension (2007)
Koi No Tsumi - Colpevole d'amore (2011)
Libri & Cinema
L’ombra del sicomoro NEWS
Libri … che passione!
Assolutamente musica
Nero su Bianco
Se i gatti scomparissero dal mondo
Stanley Kubrick
La strana storia dell’isola Panorama
L’assassinio del commendatore - Libro secondo
Il bacio in terrazza
Il caso Fitzgerald
L’assassinio del commendatore
I dieci amori di Nishino
Le avventure di Gordon Pym
Kurt Vonnegut, Harrison Bergeron, USA 1961
Il circolo Pickwick
Fino a dopo l’equinozio
Un canto di Natale
Ranocchio salva Tokyo
Bruno Giordano. Una vita sulle montagne russe
La versione di C.
I quarantuno colpi
La ragazza dell’altra riva
Peep Show
Il Paradiso delle Signore
La passione del dubbio
Il fatale talento del signor Rong
Il labirinto degli spiriti
Il mestiere dello scrittore
Nero Dickens – Racconti del mistero di Charles Dickens
L'informatore
Via dalla pazza folla
luomo_invisibile_banner.jpg
I delitti del BarLume PDF Stampa E-mail
Scritto da Ciro Andreotti   
lunedì 09 maggio 2016

I delitti del BarLume

Ideatore: Marco Malvaldi
Regia: Eugenio Cappuccio e Roan Johnsson
Ideatore: Marco Malvaldi
Sceneggiatore: Marco Malvaldi, Ilaria Madeddu, Davide Lantieri, Carlotta Massimi
Musiche: -
Nazione: Italia
Anno: 2013 – in corso
Genere: Giallo - commedia
Durata: 6 episodi da 75’ l’uno
Cast: Filippo Timi, Carlo Monni, Enrica Guidi, Massimo Paganelli, Atos Davini, Paolo Cioni, Alessandro Benvenuti, Lucia Mascino
Uscita:  La prima serie è stata trasmessa su Sky Cinema 1 a partire dall’11 novembre 2013
Produzione: Sky Cinema 
Voto: 7

In toscana, nel paesino di Pineta, vive Massimo, laureato in matematica e proprietario del BarLume. Da poco lasciato dallai_delitti_del_barlume_articolo.png moglie Massimo si vede coinvolto suo malgrado in una serie di indagini riguardanti il paese.
Nel corso delle indagini, nelle quali aiuta il commissario Vittoria Fusco, Massimo viene aiutato da quattro anziani che sostano regolarmente nel suo bar.

Tratto dai romanzi che compongono le opere scritte dal ‘chimico’ Marco Malvaldi, i ‘delitti del BarLume’ sono diventati prima un caso letterario e in seguito televisivo,  capace di fissare i propri ascolti ben oltre il 70% di share serali, ovvero cavalcando cifre capaci, come afferma con certezza il regista Roan Johnson: “di eguagliare alcuni serial made in USA” o gli episodi della fortunata, e aggiungiamo molto più seria e tragica, Gomorra di Stefano Sollima, si perché alla base dei romanzi dedicati al piccolo microcosmo delineato dall’immaginario paesino di Pineta, che nella finzione scenica ha le sembianze di Marciana Marina, all’Isola d’Elba, ci sono sia lo scherzo che la battuta e solo poi il desiderio di narrare storie poliziesche figlie della provincia e di una regione, la Toscana, in grado di generare vicende che attraversino l’immaginario cinematografico che passi da Benigni a Nuti sino ad arrivare a Massimo Ceccherini, Alessandro Paci e molti altri.

Il serial ideato prima da Eugenio Cappuccio e in seguito narrato dall’inglese di origine, ma toscano di tradizione e adozione, Roan Johnson è diventato fonte sia di successi, ma anche di copiose risate alle, e sulle, spalle del barrista Filippo Timi, attore cresciuto a Perugia ma calato nel ruolo di Toscano appassionato di gialli e a suo parere schivato dall’universo femminile; tradito dalla moglie e diviso tra un possibile flirt con l’amica e cameriera Tiziana e il commissario Vittoria Fusco, interpretate rispettivamente dalla esordiente Enrica Guidi, che non ha fatto molto per impersonare Tiziana, se non essere probabilmente se stessa; e dall’attrice Anconetana, ma anche lei toscana di adozione, Lucia Masciano.

L’idea di Malvaldi, giallista vero e non certo relegato al ruolo di semplice narratore al soldo del BarLume è riuscita quindi a catturare prima l’attenzione di Filippo Timi, rapito dalla validità di sceneggiature e romanzi, e per questo per la prima volta impegnato in una fiction; poi quella di Sky Cinema, capace per questo di scomodare una coppia di registi talentuosi come Eugenio Cappuccio, già distintosi al cinema per “Uno su due” e per “Volevo solo dormirle addosso” e dalla seconda stagione il Pisano Roan Johnson, del quale segnaliamo sia “I primi della lista” sia “Fino a qui tutto bene”  noto per le sue incursioni cinematografiche in grado di fotografare le generazioni a un bivio della loro esistenza che siano d’oggi o di quarant’anni or sono.

Una serie che alla fine ha saputo dare il meglio grazie al passaggio di testimone sia in cabina di regia sia di protagonisti. Basti pensare allo sfortunato Carlo Monni, nel ruolo di Ampelio, zio di Massimo, e caratterista  noto al grande Pubblico per numerose parti più o meno note nei film di chiara matrice Toscana, sostituito con grande efficacia dal regista e attore Alessandro Benvenuti, ex-suocero di Massimo, nel ruolo di nuovo innesto all’interno dei rodati meccanismi da Bar, ma anche assistente in cabina di sceneggiatura.
Una serie quindi che trae libero spunto dai romanzi di Malvaldi, una serie per la quale si stanno già progettando nuove puntate, un prodotto italiano che a oggi non sembra concludere la propria piacevole corsa se non con nuovi episodi fra un bicchiere di cedrata e un omicidio inaspettato.

Ciro Andreotti

 
< Prec.   Pros. >

 

Ultime Recensioni...
feed_logo.png twitter_logo.png facebook_logo.png instagram.jpeg
paypal-donazione.png
Ultimi Articoli inseriti
Il Cinema Asiatico
Gli articolii più letti
Archivio per genere