HOME arrow SERIE TV: arrow The Killing
Lunedì 24 Febbraio 2020
Cinemalia Menù
HOME
RECENSIONI:
PROSSIMAMENTE:
LE NOSTRE RECENSIONI:
IN DVD:
GLI INEDITI
CULT MOVIE
I FILM NELLE SALE
ARTICOLI CINEMA:
CINEMA & CURIOSITA':
IL CINEMA ASIATICO
LIBRI & CINEMA
COLLABORA CON NOI:
CONTATTI:
STAFF:
NEWS & RUMORS:
SERIE TV:
HOME VIDEO:
Recensioni Blu Ray
il_mostro_della_laguna_nera_160x600.jpeg
Informativa sui Cookie
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies che ci permettono di riconoscerti. Scorrendo questo sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di cookies. Informativa
Cerca in Cinemalia
Anteprima TFF
Kimyona Sskasu - Uno strano circo (2005)
Noriko No Shokutako - Noriko's Dinner Table (2005)
Jisatsu Saakuru - Suicide Club (2002)
Tsumetai Nettaigyo - Pesce freddo (2010)
Ai No Mukidashi - Love Exposure (2008)
Chanto Tsutaeru - Be sure to share (2009)
Ekusute - Hair extension (2007)
Koi No Tsumi - Colpevole d'amore (2011)
Libri & Cinema
gemini_man_banner_728x140.jpeg
The Killing PDF Stampa E-mail
Scritto da Ciro Andreotti   
lunedì 05 maggio 2014

The Killing

Ideatore:  Veena Sud
Musiche: -
Nazione: USA
Anno: 2011 – 2013
Genere: Thriller
Durata: 38 episodi da 45’ circa
Sito Internet: http://www.amctv.com/originals/the-killing/
Cast: Mireille Enos, Joel Kinneman, Billy Campbell, Michelle Forbes, Brent Sexton, Kristin Lehman, Eric Ladin, Brendan Sexton III, Anne Corley, Liam James, Elias Koteas, Hugh Dillon
Uscita:  il primo episodio è uscito negli Stati Uniti il 03-04-2011. In Italia il 03-11-2011
Produzione: Fox Television Studios, Fuse Entertainment, KMF Films
Distribuzione: -
Voto: 7

Delitti a ritmo di pioggia

killing_leggero.pngSarah Linden, agente della squadra omicidi di Seattle e madre di un ragazzo  di tredici anni, sta per dimettersi per raggiungere il suo futuro marito a Oakland e finalmente sposarsi. L’ultimo giorno di servizio le viene comunque  assegnato un nuovo caso riguardante il ritrovamento del corpo di una diciassettenne, Rosie Larsen. Inoltre nel corso della sua ultima giornata verrà affiancata da un nuovo collega: Stephen Holder, proveniente dalla sezione narcotici. In città intanto si sta consumando una lotta all’’ultimo voto’ fra i due candidati alla carica di sindaco: Lesley Adams, il sindaco uscente; e Darren Richmond lo sfidante progressista, proprio in un’auto di proprietà di quest’ultimo è stato ritrovato il corpo di Rosie.

Un po’ Seven con la sua pioggia battente e il conto dei giorni dall’inizio del caso e un po’ Blade Runner, con Seattle a far da scenario al posto della ‘Città degli Angeli’, ma solo nel director’s cut di Ridley Scott, ovvero in totale assenza di voce fuori campo; per terminare con una sana spruzzata di Twin Peaks causa ne è un bosco che incombe e una vittima che richiama nemmeno troppo velatamente la Laura Palmer di ‘Lynchiana memoria’.

Questo è The Killing, remake parzialmente riuscito di un noto serial di origine Danese Forbrydelsen, del quale recupera ambienti freddi e bui capaci di far da cornice al volo a picco nella vita di una coppia di poliziotti che mettono tutto al servizio di un caso contorto e pieno di colpi di scena; capaci di impersonare il lato positivo della legge e quello negativo della politica, queste ultime portate sul piccolo schermo dalle facce ovattate e quasi rassicuranti del sindaco Adams e dallo sfidante Darren Richmond.

Nel complesso il serial riscritto per il mercato ‘Made in USA’ da Veena Sud colpisce per l’ambientazione; per la psiche dei personaggi, indagata con un fare puntiglioso che non lascia nulla di intentato per cercare d’indagare le pieghe della famiglia Larsen, le pieghe delle paure dei due protagonisti: Sarah e Stephen, interpretati con una grande dose di credibilità da parte di Marielle Enos e dell’attore di origine svedese Joel Kinnaman, con una dose di analisi in grado di lasciare in secondo piano la ricerca dell’assassino di Rosie Larsen.

La serie dopo la conclusione della seconda stagione poteva concludersi così, con un caso risolto e altrettanti dubbi irrisolti nella vita dei due protagonisti. Una terza serie commissionata dalla rete via cavo NetFlix, narra il seguito, ovvero che cosa sia accaduto a Stephen e Sarah dopo la conclusione di un caso che ha saputo rivoluzionarne la vita. Gli ascolti sono però stati più impietosi di qualunque serial killer e difficilmente si vedrà una quarta stagione all’ombra dello stato di Washington … o forse no…

Ciro Andreotti

 
< Prec.   Pros. >

 

Ultime Recensioni...
feed_logo.png twitter_logo.png facebook_logo.png  
Ultimi Articoli inseriti
Il Cinema Asiatico
Gli articolii più letti
Archivio per genere