HOME arrow LE NOSTRE RECENSIONI: arrow Thriller arrow Abduction - Riprenditi la tua vita
Martedì 2 Marzo 2021
Cinemalia Menù
HOME
RECENSIONI:
PROSSIMAMENTE:
LE NOSTRE RECENSIONI:
IN DVD:
GLI INEDITI
CULT MOVIE
I FILM NELLE SALE
ARTICOLI CINEMA:
CINEMA & CURIOSITA':
IL CINEMA ASIATICO
LIBRI & CINEMA
COLLABORA CON NOI:
CONTATTI:
STAFF:
NEWS & RUMORS:
SERIE TV:
HOME VIDEO:
News
american-woman-banner.jpg
Informativa sui Cookie
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies che ci permettono di riconoscerti. Scorrendo questo sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di cookies. Informativa
Cerca in Cinemalia
Anteprima TFF
Kimyona Sskasu - Uno strano circo (2005)
Noriko No Shokutako - Noriko's Dinner Table (2005)
Jisatsu Saakuru - Suicide Club (2002)
Tsumetai Nettaigyo - Pesce freddo (2010)
Ai No Mukidashi - Love Exposure (2008)
Chanto Tsutaeru - Be sure to share (2009)
Ekusute - Hair extension (2007)
Koi No Tsumi - Colpevole d'amore (2011)
Libri & Cinema
L’ombra del sicomoro NEWS
Libri … che passione!
Assolutamente musica
Nero su Bianco
Se i gatti scomparissero dal mondo
Stanley Kubrick
La strana storia dell’isola Panorama
L’assassinio del commendatore - Libro secondo
Il bacio in terrazza
Il caso Fitzgerald
L’assassinio del commendatore
I dieci amori di Nishino
Le avventure di Gordon Pym
Kurt Vonnegut, Harrison Bergeron, USA 1961
Il circolo Pickwick
Fino a dopo l’equinozio
Un canto di Natale
Ranocchio salva Tokyo
Bruno Giordano. Una vita sulle montagne russe
La versione di C.
I quarantuno colpi
La ragazza dell’altra riva
Peep Show
Il Paradiso delle Signore
La passione del dubbio
Il fatale talento del signor Rong
Il labirinto degli spiriti
Il mestiere dello scrittore
Nero Dickens – Racconti del mistero di Charles Dickens
L'informatore
Via dalla pazza folla
richard_jewell_banner.png
Abduction - Riprenditi la tua vita PDF Stampa E-mail
Valutazione utente: / 47
ScarsoOttimo 
Scritto da Daria Castelfranchi   
venerdì 30 settembre 2011

Abduction - Riprenditi la tua vita
Titolo originale: Abduction
USA: 2011. Regia di: John Singleton Genere: Thriller Durata: 106'
Interpreti: Taylor Lautner, Lily Collins, Alfred Molina, Jason Isaacs, Maria Bello, Sigourney Weaver, Denzel Whitaker, Michael Nyqvist, Antonique Smith, Nickola Shreli, Allen Williamson, William Peltz, Elisabeth Rohm, Roger Guenveur Smith, Jeffrey Jones, Robert Brown, Radick Cembrzynski, Richard Cetrone, William Kania, Victor Slezak
Sito web ufficiale: www.abductionthefilm.com
Sito web italiano: www.abduction-ilfilm.it
Nelle sale dal: 07/10/2011
Voto: 6
Trailer
Recensione di: Daria Castelfranchi
L'aggettivo ideale: Scopiazzato
Scarica il Pressbook del film
Abduction - Riprenditi la tua vita su Facebook
Mi piaceCondividi questo articolo su Facebook

AbductionDal regista di Boyz N the hood e Four Brothers, un nuovo action movie che si rifà alla saga di Bourne Identity e che ad una trama intricata unisce un cast stellare.
Protagonista è Taylor Lautner, il licantropo di Twilight e seguenti: al suo fianco, oltre alla giovane Lily Collins, due mostri sacri del main stream quali Sigourney Weaver e Alfred Molina.

Il tema dell’identità rubata unito ad un giovane attore amato dalle teenagers di tutto il mondo, sembra essere un mix vincente: se ad esso si aggiungono una regia movimentata, un montaggio coinvolgente e un cattivo con tutti i crismi, interpretato da Michael Nyqvist, il successo è assicurato.

Dopo un incipit fin troppo tranquillo in cui, in maniera piuttosto realistica, il regista mette in scena la vita di un gruppo di adolescenti, tra scuola, feste in piscina e un’attraente vicina di casa, gradualmente si scivola verso l’azione più dinamica, con tanto di omicidi, sparatorie e una bomba.
Da qui, la fuga disperata di Nathan alla ricerca della sua vera identità, in un mondo oscuro in cui è bene non fidarsi di nessuno.

Trama a tratti prevedibile e già sperimentata in precedenti film d’azione ma si sa, le fughe rocambolesche e i cattivi senza scrupoli funzionano sempre.
Il film risulta tutto sommato intrigante e vanta un buon ritmo. I dialoghi scivolano un po’ troppo spesso nell’ovvietà ma Taylor Lautner ha carisma e se la cava bene con il suo primo ruolo da protagonista, sebbene i suoi muscoli e la sua espressione non facciano altro che riportare alla mente Jacob Black, il licantropo che l’attore interpreta da ormai tre anni nella Twilight Saga.

I brani rock imperano dall’inizio alla fine, come anche le mosse di arti marziali e i muscoli del giovane attore, messi continuamente in evidenza. Facebook e il macbook, incarnazioni della nuova generazione di adolescenti, spiccano qua e là nel corso della narrazione: il regista ha messo in scena teenager realistici, con le loro insicurezze e i loro status symbol.

Poi, dopo la calma iniziale, si è lasciato andare a un inseguimento dopo l’altro.
Buoni l’impianto visivo e il lato tecnico che sono il fondamento del film: debole la sceneggiatura, o per lo meno non del tutto originale.
Abduction non è una pellicola che rimarrà impressa nella mente ma è decisamente adatto per un sabato sera in compagnia e una maxi confezione di pop-corn.

 
< Prec.   Pros. >

 

Ultime Recensioni...
Il giorno sbagliato
Quando l'amore brucia l'anima. Walk The Line
7 ore per farti innamorare
Donnie Brasco
La forma dell'acqua - The Shape of Water
Re per una notte
Il re di Staten Island
La casa dalle finestre che ridono
È per il tuo bene
La gente che sta bene
Festival
Il primo Natale
Odio l'estate
Empire State
La ragazza che sapeva troppo
The vast of night
Dark Places. Nei luoghi oscuri
Honey boy
I miserabili
Quadrophenia
Parasite
La dea fortuna
Bombshell. La voce dello scandalo
D.N.A. decisamente non adatti
The gambler
Runner, runner
Il fuoco della vendetta
Death sentence – sentenza di morte
L’uomo invisibile
La Notte ha Divorato il Mondo
Ora non ricordo il nome
Cattive acque
Animali notturni
Rosso mille miglia
Gioco d'amore
All eyez on me
Gli anni più belli
Lontano lontano
L'uomo dei sogni
Rocketman
RICERCA AVANZATA
feed_logo.png twitter_logo.png facebook_logo.png instagram.jpeg
paypal-donazione.png
Ultimi Articoli inseriti
Il Cinema Asiatico
Gli articolii più letti
Archivio per genere