HOME arrow IN DVD: arrow Thriller arrow Breaking In (dvd)
Venerdì 26 Aprile 2019
Cinemalia Menù
HOME
RECENSIONI:
PROSSIMAMENTE:
LE NOSTRE RECENSIONI:
IN DVD:
GLI INEDITI
CULT MOVIE
I FILM NELLE SALE
ARTICOLI CINEMA:
CINEMA & CURIOSITA':
IL CINEMA ASIATICO
LIBRI & CINEMA
COLLABORA CON NOI:
CONTATTI:
STAFF:
NEWS & RUMORS:
SERIE TV:
HOME VIDEO:
Recensioni Blu Ray
pet_sematary_160x600.jpg
Informativa sui Cookie
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies che ci permettono di riconoscerti. Scorrendo questo sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di cookies. Informativa
Cerca in Cinemalia
Anteprima TFF
Kimyona Sskasu - Uno strano circo (2005)
Noriko No Shokutako - Noriko's Dinner Table (2005)
Jisatsu Saakuru - Suicide Club (2002)
Tsumetai Nettaigyo - Pesce freddo (2010)
Ai No Mukidashi - Love Exposure (2008)
Chanto Tsutaeru - Be sure to share (2009)
Ekusute - Hair extension (2007)
Koi No Tsumi - Colpevole d'amore (2011)
Libri & Cinema
Breaking In (dvd) PDF Stampa E-mail
Scritto da Davide Sorghini   
martedì 04 dicembre 2018

Titolo: Breaking In
Titolo originale: Breaking In
Caratteristiche del dvd in vendita dal 14 Novembre 2018.

Film
Una mamma non si fermerà di fronte a nulla pur di salvare i suoi due figli presi in ostaggio all'interno di una casa progettatabreaking_in_dvd.jpg per essere impenetrabile. Nessuna trappola, trucco o uomo potrà metterle i bastoni tra le ruote, impedendole di irrompere nell'abitazione....
Diretto da James McTeigue e sceneggiato da Ryan Engle a partire da uno spunto di Jaime Primak Sullivan, "Breaking In" racconta la storia di Shaun Russell, una madre che decide di tornare nella casa del defunto padre insieme ai due figli nello stesso momento in cui si ritrova ad affrontare una crisi matrimoniale. Una volta a destinazione, sarà costretta a vivere l'incubo peggiore della sua vita. Di fronte a una minaccia che potrebbe segnare la fine della sua famiglia, Shaun sarà costretta a confrontarsi con una decisione che qualunque madre prenderebbe per i propri figli: salvarli o morire provandoci. Con la direzione della fotografia di Toby Oliver, le scenografie di Cece Destefano, i costumi di Jason Sky Bland e le musiche di Johnny Klimek, "Breaking In" si basa su un assunto alquanto semplice: una madre cerca di fare per i suoi figli più di quanto suo padre abbia mai fatto con lei. Shaun, la protagonista, non desidera altro che avere con i figli un legame roseo in un'atmosfera tranquilla, molto differente da come è cresciuta lei. Sebbene sia una donna in carriera con molto da fare, ritiene che non esista altro più importante della famiglia.
Si può tranquillamente affermare che per Shaun la famiglia è tutto, è il perno della sua vita e da brava mamma non si tirerebbe indietro di fronte a nulla per proteggere i suoi cuccioli.... "Breaking In" si presenta come un solido thriller del filone "Home Invasion" con una prospettiva invertita: i cattivi dentro l'eroina fuori. Nei film, siamo di fronte a una situazione quasi del tutto inedita: una madre che cerca di entrare in casa per salvare ciò che le è più caro. Shaun sarà costretta a relazionarsi con quanto il genitore combinasse in vita e al suo strano rapporto con alcuni personaggi poco raccomandabili, convinti che in casa siano nascosti 4 milioni di dollari. Rimasta fuori casa, Shaun dovrà rientrarvi per riprendersi i figli a tutti i costi...

Video
"Breaking In" è distribuito da Universal Pictures e viene presentato nel formato cinematografico di 2,39:1 anamorfico. La confezione è una semplice Amaray, bella graficamente, ma priva di
Artwork interno. La qualità dell'immagine è ottima e risulta simile a quella vista nelle sala cinematografica. Ci troviamo di fronte a un quadro video molto appagante e compatto, con un livelo di dettaglio, specialmente nei primi piani, particolarmente elevato per il tipo di supporto, che denota un buon lavoro svolto in fase di encoding. Il Bitrate medio si assesta su 6,5 Mbps, che per un dvd risulta estremamente valido e performante. La paletta dei colori vira verso il pastello, tendenzialmente le tonalità sono calde e mai particolarmente sature. Ottime le riprese in esterni, dove troviamo un buona luminosità e colori più sgargianti e profondi. Le riprese in interno e al buio, pur soffrendo di un certo calo di definizione, risultano sempre piacevoli.
Il risultato finale è un ottimo prodotto, che ci regala novanta minuti di buon intrattenimento.

Audio
Sul fronte audio troviamo tre tracce Dolby Digital 5.1. per la lingua originale, l'italiano e il russo di ottima fattura e di buon impatto. La qualità generale è più che soddisfacente con un canale centrale che ci regala dialochi sempre limpidi e puliti. Discreto l'effetto di ambienza che si riscontra in alcune sequenze del film, dove intervengono sia i canali posteriori che il Subwoofer.

Extra
Extra ricchi e interessanti, con oltre trenta minuti di materiale da visionare
. Troviamo oltre ad un inizio alternativo, alle scene eliminate in post produzione e al commento al film di regista e sceneggiatore, una serie di featurette che ci parlano del personaggio di Shaun e della realizzazione del film attraverso interviste al regista, sceneggiatore e attori.
"Inizio alternativo con il commento del regista e dello sceneggiatore" (2,03)
"Scene eliminate/prolungate con il commento del regista e dello sceneggiatore" (13,52)
"Una madre tosta" (4,08)
"Lo sguardo del regista" (4,54)
"Una lezione di maniere forti" (4,09)
"Un eroismo nuovo" (2,48)
"Commento al film del regista e dello sceneggiatore"

Trailer

 
< Prec.   Pros. >

 

Ultime Recensioni...
SeedingUp | Digital Content Marketing
feed_logo.png twitter_logo.png facebook_logo.png  
Ultimi Articoli inseriti
Il Cinema Asiatico
Gli articolii più letti
Archivio per genere