HOME arrow Fantascienza arrow City Hall
Martedì 29 Novembre 2022
Cinemalia Menù
HOME
RECENSIONI:
PROSSIMAMENTE:
LE NOSTRE RECENSIONI:
IN DVD:
GLI INEDITI
CULT MOVIE
I FILM NELLE SALE
ARTICOLI CINEMA:
CINEMA & CURIOSITA':
IL CINEMA ASIATICO
LIBRI & CINEMA
COLLABORA CON NOI:
STAFF:
NEWS & RUMORS:
SERIE TV:
HOME VIDEO:
News
10_giorni_senza_mamma_banner_160x600.png
Informativa sui Cookie
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies che ci permettono di riconoscerti. Scorrendo questo sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di cookies. Informativa
Cerca in Cinemalia
Anteprima TFF
Kimyona Sskasu - Uno strano circo (2005)
Noriko No Shokutako - Noriko's Dinner Table (2005)
Jisatsu Saakuru - Suicide Club (2002)
Tsumetai Nettaigyo - Pesce freddo (2010)
Ai No Mukidashi - Love Exposure (2008)
Chanto Tsutaeru - Be sure to share (2009)
Ekusute - Hair extension (2007)
Koi No Tsumi - Colpevole d'amore (2011)
Libri & Cinema
Prima Persona Singolare NEWS
L’ombra del sicomoro
Libri … che passione!
Assolutamente musica
Nero su Bianco
Se i gatti scomparissero dal mondo
Stanley Kubrick
La strana storia dell’isola Panorama
L’assassinio del commendatore - Libro secondo
Il bacio in terrazza
Il caso Fitzgerald
L’assassinio del commendatore
I dieci amori di Nishino
Le avventure di Gordon Pym
Kurt Vonnegut, Harrison Bergeron, USA 1961
Il circolo Pickwick
Fino a dopo l’equinozio
Un canto di Natale
Ranocchio salva Tokyo
Bruno Giordano. Una vita sulle montagne russe
La versione di C.
I quarantuno colpi
La ragazza dell’altra riva
Peep Show
Il Paradiso delle Signore
La passione del dubbio
Il fatale talento del signor Rong
Il labirinto degli spiriti
Il mestiere dello scrittore
Nero Dickens – Racconti del mistero di Charles Dickens
L'informatore
Via dalla pazza folla
gemini_man_banner_728x140.jpeg
City Hall PDF Stampa E-mail
Valutazione utente: / 1
ScarsoOttimo 
Scritto da Samuele Pasquino   
mercoledì 04 marzo 2009

City Hall
Titolo originale: City Hall
USA: 1996 Regia di: Harold Becker  Genere: Thriller  Durata: 110'
Interpreti: Harold Becker con Martin Landau, Anthony Franciosa, Danny Aiello, Al Pacino, John Cusack, Bridget Fonda, John Slattery.
Sito web:
Nelle sale dal: 1996
Voto: 6
Trailer
Recensione di: Samuele Pasquino

City HallNel quartiere di Brooklyn ha luogo una sparatoria che coinvolge un detective e uno spacciatore: insieme a loro muore anche un bambino, colpito da una pallottola vagante.
I giornalisti ne fanno un caso che travolge il sindaco di New York John Pappas (Al Pacino), il quale incarica il suo vice Kevin Calhoun (John Cusack) di far luce sulla vicenda. Si scopriranno giochi di potere e politici corrotti.  

Ancora una volta New York è la location urbana che si nomina centro del mondo, nel quale tutto avviene attraverso logiche oscure. Ci addentriamo, così, nei loschi giochi della politica americana, che si vede scoperta e vulnerabile all'avvenire di un fatto grave. L'omicidio, di per sè atto riprovevole, coinvolge un poliziotto, un criminale e un bambino innocente: dietro questo trio resosi interprete di un caso giudiziario si attiva un meccanismo controverso e burocraticamente macchinoso che svela le debolezze di una grande nazione satura di patriottismo e buoni propositi.
I vertici iniziano a muoversi all'unisono, la loro stabilità viene scossa bruscamente in un risveglio di coscienze sopite in un tempo che nasconde.
Al Pacino interpreta il sindaco John Pappas e gli conferisce un'aura di rispettosità e convinzione, si tratta di un uomo dalla piena integrità e straordinariamente carismatico non solo per il ruolo politico che ricopre. Il film lo vede spesso impegnato in un confronto con i giornalisti e, di conseguenza, con gli elettori, ed i suoi discorsi si colmano di meditata retorica tipica di un'alta carica comunale. Come molte esperienze insegnano, anche gli intoccabili vedono il loro trono crollare a causa della loro presunzione che ha tentato di porli sopra una giustizia universale ma non sempre vittoriosa.
"City hall" parla di politici corrotti, giudici dall'ambigua condotta, legami fra alti dirigenti e famiglie mafiose, insomma degli intrecci che coinvolgono personalità eminenti e stimate. Una città vive di dinamiche complicate in cui economia, finanza ed interesse politico stabiliscono delle gerarchie non sempre definite.
In questa trama tessuta da padroni e gregari si inserisce l'irreprensibilità di Kevin, il vice di Pappas, le cui certezze naufragano poco a poco, diventando responsabilità cui tener fede.
L'uomo cerca di mettere ordine dove regna il caos ed ogni tentativo sembra vano fino a quando non si intravede un percorso che pare costituire la chiave di volta dell'intera storia.

Quello di Becker si direbbe un thriller parlato, in parte lo è, ricalcando i metodici e intricati adattamenti cinematografici dei romanzi di John Grisham, tuttavia la sceneggiatura fatica e riflette un'ostentazione del dramma giuridico, troppo gravosa per la struttura che tiene insieme la vicenda narrata.
Buona l'idea, che trova, però, solo una discreta realizzazione.

 
< Prec.   Pros. >

 

Ultime Recensioni...
Il giorno sbagliato
Quando l'amore brucia l'anima. Walk The Line
7 ore per farti innamorare
Donnie Brasco
La forma dell'acqua - The Shape of Water
Re per una notte
Il re di Staten Island
La casa dalle finestre che ridono
È per il tuo bene
La gente che sta bene
Festival
Il primo Natale
Odio l'estate
Empire State
La ragazza che sapeva troppo
The vast of night
Dark Places. Nei luoghi oscuri
Honey boy
I miserabili
Quadrophenia
Parasite
La dea fortuna
Bombshell. La voce dello scandalo
D.N.A. decisamente non adatti
The gambler
Runner, runner
Il fuoco della vendetta
Death sentence – sentenza di morte
L’uomo invisibile
La Notte ha Divorato il Mondo
Ora non ricordo il nome
Cattive acque
Animali notturni
Rosso mille miglia
Gioco d'amore
All eyez on me
Gli anni più belli
Lontano lontano
L'uomo dei sogni
Rocketman
RICERCA AVANZATA
feed_logo.png twitter_logo.png facebook_logo.png instagram.jpeg
paypal-donazione.png
Ultimi Articoli inseriti
Il Cinema Asiatico
Gli articolii più letti
Archivio per genere