HOME arrow Fantascienza arrow Nascosto nel buio
Venerdì 7 Ottobre 2022
Cinemalia Menù
HOME
RECENSIONI:
PROSSIMAMENTE:
LE NOSTRE RECENSIONI:
IN DVD:
GLI INEDITI
CULT MOVIE
I FILM NELLE SALE
ARTICOLI CINEMA:
CINEMA & CURIOSITA':
IL CINEMA ASIATICO
LIBRI & CINEMA
COLLABORA CON NOI:
STAFF:
NEWS & RUMORS:
SERIE TV:
HOME VIDEO:
News
10_giorni_senza_mamma_banner_160x600.png
Informativa sui Cookie
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies che ci permettono di riconoscerti. Scorrendo questo sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di cookies. Informativa
Cerca in Cinemalia
Anteprima TFF
Kimyona Sskasu - Uno strano circo (2005)
Noriko No Shokutako - Noriko's Dinner Table (2005)
Jisatsu Saakuru - Suicide Club (2002)
Tsumetai Nettaigyo - Pesce freddo (2010)
Ai No Mukidashi - Love Exposure (2008)
Chanto Tsutaeru - Be sure to share (2009)
Ekusute - Hair extension (2007)
Koi No Tsumi - Colpevole d'amore (2011)
Libri & Cinema
Prima Persona Singolare NEWS
L’ombra del sicomoro
Libri … che passione!
Assolutamente musica
Nero su Bianco
Se i gatti scomparissero dal mondo
Stanley Kubrick
La strana storia dell’isola Panorama
L’assassinio del commendatore - Libro secondo
Il bacio in terrazza
Il caso Fitzgerald
L’assassinio del commendatore
I dieci amori di Nishino
Le avventure di Gordon Pym
Kurt Vonnegut, Harrison Bergeron, USA 1961
Il circolo Pickwick
Fino a dopo l’equinozio
Un canto di Natale
Ranocchio salva Tokyo
Bruno Giordano. Una vita sulle montagne russe
La versione di C.
I quarantuno colpi
La ragazza dell’altra riva
Peep Show
Il Paradiso delle Signore
La passione del dubbio
Il fatale talento del signor Rong
Il labirinto degli spiriti
Il mestiere dello scrittore
Nero Dickens – Racconti del mistero di Charles Dickens
L'informatore
Via dalla pazza folla
gemini_man_banner_728x140.jpeg
Nascosto nel buio PDF Stampa E-mail
Valutazione utente: / 2
ScarsoOttimo 
Scritto da Piergiorgio Ravasio   
giovedì 03 maggio 2007

Nascosto nel buio
USA: 2005. Regia di: John Polson Genere: Thriller Durata: 100'
Interpreti: Robert De Niro, Dakota Fanning, Amy Irving, Famke Janssen, Elisabeth Shue
Recensione di: Piergiorgio Ravasio

nascostonelbuioleggero.jpg"Il mio amico Charlie. Charlie Brown". Cantava così una canzone di qualche lustro fa. E le atmosfere che la permeavano non erano certamente quelle che sta vivendo la povera Emily.
La ragazzina, infatti, è reduce della morte improvvisa e violenta della madre.
Ad aiutarla a superare il trauma c'è il padre David (un eccellente Robert De Niro, grande attore in ruoli di qualunque genere), un affermato psicologo che, forte della sua professione, effettua una dettagliata analisi psicologica della figlia; trascrive accuratamente tutte le sue considerazioni sul suo libro di lavoro; si affida alla scienza per rispondere ai vari perchè; si confida con la collega amica per trovare aiuto e conforto.
Quando Emily getterà via le sue bambole, amiche della recente infanzia, per rimpiazzarle con Charlie, un ragazzino in carne ed ossa, David inizierà a tirare un sospiro di sollievo. Ben presto, però, il padre dovrà ricredersi. Charlie è reale o frutto della fantasia della figlia? Charlie potrebbe rappresentare quel veicolo che riconduce la bambina a riacquistare la propria serenità, a ristabilire un normale contatto ed equilibrio col mondo circostante, a ricondurla alla normalità.
Ma allora perché Charlie non si mostra mai ai suoi occhi, se non per terrorizzarlo con situazioni e scene angoscianti e raccapriccianti?
Solo il finale, certamente imprevedibile, svelerà l'arcano sconvolgendo lo spettatore con un colpo di scena decisamente inaspettato.
Ottima sceneggiatura; belle interpretazioni, tra cui si erge la promessa di un potenziale successo per la piccola Dakota Fanning (che Spielberg ci mostrerà presto nella "Guerra dei mondi").
Le atmosfere, molto dark, risultano davvero inquietanti e coinvolgenti.
Insomma, un bel gioiellino horror thriller. Chi ha amato "Le verità nascoste", potrà rivivere in questa pellicola le inquietudini e le ansie che abbiamo vissuto qualche anno fa.
La vera tensione (quella lontana dal moderno e stancante splatter) ogni tanto ritorna, finalmente, a popolare le nostre paure.
E se vi svegliate alle 02:06 di notte, credetemi: potrebbe non essere un incubo, ma qualcosa di molto più reale. Accendete la luce ... ed evitate accuratamente di andare in bagno!

 
< Prec.   Pros. >

 

Ultime Recensioni...
Il giorno sbagliato
Quando l'amore brucia l'anima. Walk The Line
7 ore per farti innamorare
Donnie Brasco
La forma dell'acqua - The Shape of Water
Re per una notte
Il re di Staten Island
La casa dalle finestre che ridono
È per il tuo bene
La gente che sta bene
Festival
Il primo Natale
Odio l'estate
Empire State
La ragazza che sapeva troppo
The vast of night
Dark Places. Nei luoghi oscuri
Honey boy
I miserabili
Quadrophenia
Parasite
La dea fortuna
Bombshell. La voce dello scandalo
D.N.A. decisamente non adatti
The gambler
Runner, runner
Il fuoco della vendetta
Death sentence – sentenza di morte
L’uomo invisibile
La Notte ha Divorato il Mondo
Ora non ricordo il nome
Cattive acque
Animali notturni
Rosso mille miglia
Gioco d'amore
All eyez on me
Gli anni più belli
Lontano lontano
L'uomo dei sogni
Rocketman
RICERCA AVANZATA
feed_logo.png twitter_logo.png facebook_logo.png instagram.jpeg
paypal-donazione.png
Ultimi Articoli inseriti
Il Cinema Asiatico
Gli articolii più letti
Archivio per genere