HOME arrow Fantascienza arrow One Hour Photo
Martedì 29 Novembre 2022
Cinemalia Menù
HOME
RECENSIONI:
PROSSIMAMENTE:
LE NOSTRE RECENSIONI:
IN DVD:
GLI INEDITI
CULT MOVIE
I FILM NELLE SALE
ARTICOLI CINEMA:
CINEMA & CURIOSITA':
IL CINEMA ASIATICO
LIBRI & CINEMA
COLLABORA CON NOI:
STAFF:
NEWS & RUMORS:
SERIE TV:
HOME VIDEO:
News
10_giorni_senza_mamma_banner_160x600.png
Informativa sui Cookie
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies che ci permettono di riconoscerti. Scorrendo questo sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di cookies. Informativa
Cerca in Cinemalia
Anteprima TFF
Kimyona Sskasu - Uno strano circo (2005)
Noriko No Shokutako - Noriko's Dinner Table (2005)
Jisatsu Saakuru - Suicide Club (2002)
Tsumetai Nettaigyo - Pesce freddo (2010)
Ai No Mukidashi - Love Exposure (2008)
Chanto Tsutaeru - Be sure to share (2009)
Ekusute - Hair extension (2007)
Koi No Tsumi - Colpevole d'amore (2011)
Libri & Cinema
Prima Persona Singolare NEWS
L’ombra del sicomoro
Libri … che passione!
Assolutamente musica
Nero su Bianco
Se i gatti scomparissero dal mondo
Stanley Kubrick
La strana storia dell’isola Panorama
L’assassinio del commendatore - Libro secondo
Il bacio in terrazza
Il caso Fitzgerald
L’assassinio del commendatore
I dieci amori di Nishino
Le avventure di Gordon Pym
Kurt Vonnegut, Harrison Bergeron, USA 1961
Il circolo Pickwick
Fino a dopo l’equinozio
Un canto di Natale
Ranocchio salva Tokyo
Bruno Giordano. Una vita sulle montagne russe
La versione di C.
I quarantuno colpi
La ragazza dell’altra riva
Peep Show
Il Paradiso delle Signore
La passione del dubbio
Il fatale talento del signor Rong
Il labirinto degli spiriti
Il mestiere dello scrittore
Nero Dickens – Racconti del mistero di Charles Dickens
L'informatore
Via dalla pazza folla
gemini_man_banner_728x140.jpeg
One Hour Photo PDF Stampa E-mail
Valutazione utente: / 0
ScarsoOttimo 
Scritto da Samuele Pasquino   
lunedì 09 marzo 2009

One Hour Photo
Titolo originale: One Hour Photo
USA: 2002. Regia di: Mark Romanek Genere: Thriller Durata: 98'
Interpreti: Robin Williams,Connie Nielsen, Michael Vartan, Gary Cole, Eriq La Salle
Sito web: www.foxsearchlight.com/onehourphoto
Nelle sale dal: 18/10/2002
Voto: 7
Trailer
Scarica ora One Hour Photo con eMule Official - per velocizzare il download usa Speed Downloading!
Recensione di: Samuele Pasquino

onehourphoto_leggero.jpegSy (Robin Williams) lavora in un laboratorio di sviluppo e stampa di foto.
Il suo impiego lo gratifica e gli permette di stare a contatto con la gente, ma quando torna a casa si ritrova solo e senza amici.
La sua unica consolazione è la famiglia Yorkin, sua cliente, della quale conserva una copia di ogni foto immaginando una vita più felice. Tuttavia il suo improvviso licenziamento scatena in lui un meccanismo che farà esplodere le sue frustrazioni ed emergere un vecchio incubo.

"One hour photo" è un film che angoscia man mano che la sua trama si svela, consiste in un dramma della solitudine in cui ossessioni e ricordi si fondono nei meccanismi della fotografia. Notiamo come il film sia diretto in modo alquanto atipico, ponendo l'accento su una realtà impressa più che vissuta, momenti immortalati che svelano manie e consuetudini della gente comune. Sy è un commesso di un grande magazzino, specializzato nello sviluppo e nella stampa di foto, un lavoro al quale si dedica in modo professionale e preciso. La sua debolezza sono gli Yorkin, la classica famiglia media americana, marito, moglie e figlio con la casa perfetta e piccoli segreti, nascosti in una privacy in cui l'occhio indiscreto di Sy riesce a penetrare.
Il muro sopra il quale il protagonista affigge le loro foto delinea un desiderio palesato in ogni scena del film, quello di poter condividere un'esistenza, di sentirsi in qualche modo amato e al centro dell'attenzione.
Ma Sy è in fondo un emarginato, senza affetti, pervaso da una latente tristezza, afflitto da una solitudine fredda e ironica, condizione che lo allontana enormamente dalla vita perfetta degli Yorkin, per i quali egli prova sentimenti contrastanti, d'amore e di invidia allo stesso tempo.
Il nostro commesso si costruisce una realtà parallela, cercando di trovare dei punti di incontro con la famigliola felice, dal regalo comprato al bambino fino al libro mostrato a Nina. Romanek vuole enfatizzare questo parallelismo, alternando le vicende di Sy a quelle della famiglia, contrapponendo il dramma all'idillio.

Robin Williams, che interpreta Sy, è come sempre fantastico, ma la sua ilare recitazione lascia il posto questa volta ad un'interpretazione meditata all'insegna della cupa consapevolezza del personaggio.
Il regista è abile a descrivere i lati oscuri della psiche umana, che non sono insiti solamente in Sy, ma perfino in coloro che apparentemente conducono una vita felice e perfetta.
La scenografia studiata in ogni particolare non fa che esaltare i sentimenti messi in gioco e contribuisce a rafforzare una struttura narrativa improntata sui profondi meandri di un'esistenza che si svela lasciando tracce nell'obiettivo di una macchina fotografica.

 
< Prec.   Pros. >

 

Ultime Recensioni...
Il giorno sbagliato
Quando l'amore brucia l'anima. Walk The Line
7 ore per farti innamorare
Donnie Brasco
La forma dell'acqua - The Shape of Water
Re per una notte
Il re di Staten Island
La casa dalle finestre che ridono
È per il tuo bene
La gente che sta bene
Festival
Il primo Natale
Odio l'estate
Empire State
La ragazza che sapeva troppo
The vast of night
Dark Places. Nei luoghi oscuri
Honey boy
I miserabili
Quadrophenia
Parasite
La dea fortuna
Bombshell. La voce dello scandalo
D.N.A. decisamente non adatti
The gambler
Runner, runner
Il fuoco della vendetta
Death sentence – sentenza di morte
L’uomo invisibile
La Notte ha Divorato il Mondo
Ora non ricordo il nome
Cattive acque
Animali notturni
Rosso mille miglia
Gioco d'amore
All eyez on me
Gli anni più belli
Lontano lontano
L'uomo dei sogni
Rocketman
RICERCA AVANZATA
feed_logo.png twitter_logo.png facebook_logo.png instagram.jpeg
paypal-donazione.png
Ultimi Articoli inseriti
Il Cinema Asiatico
Gli articolii più letti
Archivio per genere