HOME arrow Fantascienza arrow Sweeney Todd: Il diabolico barbiere di Fleet Street
Venerdì 2 Dicembre 2022
Cinemalia Menù
HOME
RECENSIONI:
PROSSIMAMENTE:
LE NOSTRE RECENSIONI:
IN DVD:
GLI INEDITI
CULT MOVIE
I FILM NELLE SALE
ARTICOLI CINEMA:
CINEMA & CURIOSITA':
IL CINEMA ASIATICO
LIBRI & CINEMA
COLLABORA CON NOI:
STAFF:
NEWS & RUMORS:
SERIE TV:
HOME VIDEO:
News
10_giorni_senza_mamma_banner_160x600.png
Informativa sui Cookie
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies che ci permettono di riconoscerti. Scorrendo questo sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di cookies. Informativa
Cerca in Cinemalia
Anteprima TFF
Kimyona Sskasu - Uno strano circo (2005)
Noriko No Shokutako - Noriko's Dinner Table (2005)
Jisatsu Saakuru - Suicide Club (2002)
Tsumetai Nettaigyo - Pesce freddo (2010)
Ai No Mukidashi - Love Exposure (2008)
Chanto Tsutaeru - Be sure to share (2009)
Ekusute - Hair extension (2007)
Koi No Tsumi - Colpevole d'amore (2011)
Libri & Cinema
Prima Persona Singolare NEWS
L’ombra del sicomoro
Libri … che passione!
Assolutamente musica
Nero su Bianco
Se i gatti scomparissero dal mondo
Stanley Kubrick
La strana storia dell’isola Panorama
L’assassinio del commendatore - Libro secondo
Il bacio in terrazza
Il caso Fitzgerald
L’assassinio del commendatore
I dieci amori di Nishino
Le avventure di Gordon Pym
Kurt Vonnegut, Harrison Bergeron, USA 1961
Il circolo Pickwick
Fino a dopo l’equinozio
Un canto di Natale
Ranocchio salva Tokyo
Bruno Giordano. Una vita sulle montagne russe
La versione di C.
I quarantuno colpi
La ragazza dell’altra riva
Peep Show
Il Paradiso delle Signore
La passione del dubbio
Il fatale talento del signor Rong
Il labirinto degli spiriti
Il mestiere dello scrittore
Nero Dickens – Racconti del mistero di Charles Dickens
L'informatore
Via dalla pazza folla
gemini_man_banner_728x140.jpeg
Sweeney Todd: Il diabolico barbiere di Fleet Street PDF Stampa E-mail
Valutazione utente: / 0
ScarsoOttimo 
Scritto da Samuele Pasquino   
sabato 21 febbraio 2009

Sweeney Todd: Il diabolico barbiere di Fleet Street
Titolo originale: Sweeney Todd: The Demon barber of Fleet Street
USA: 2007. Regia di: Tim Burton Genere: Thriller Durata: 116'
Interpreti: Johnny Depp, Helena Bonham Carter, Alan Rickman, Sacha Baron Cohen, Laura Michelle Kelly, Timothy Spall, Anthony Stewart Head, Jamie Campbell Bower, Anthony Head
Sito web: www.sweeneytoddmovie.com
Nelle sale dal: 22/02/2008
Voto: 6
Recensione di: Samuele Pasquino

sweeney toddLondra. Benjamin Barker (Johnny Depp) è un barbiere abile, ma soprattutto un uomo felice con una moglie e una figlia piccola. Il perfido giudice Turpin (Alan Rickman) lo fa imprigionare e prende la figlia sotto la sua tutela. Anni dopo, Barker fa ritorno a Londra, sotto il nome di Sweeney Todd, deciso a vendicarsi del suo carnefice.
Con l'aiuto di Mrs Lovett (Helena Bonham Carter), proprietaria di una locanda, Todd apre una bottega da barbiere e riprende il suo lavoro, mietendo vittime e aspettando il momento per uccidere il crudele giudice.  

Elogio dell'ira e della follia in questa trasposizione di un famoso musical di Broadway degli anni '30. Tim Burton è come sempre abile nel costruire inquadrature ad effetto, in un'atmosfera tipicamente gotica, contraddistinta dai tetri anfratti di una londra operosa quanto fatiscente, in balia di uomini corrotti, priva di giustizia e moralità. I ricordi felici di Barker si contrappongono alle sue angosce e al terribile desiderio di vendetta che lo anima, portandolo sulla strada dell'ira cieca, incontrollabile. La scenografia è perfetta per una macabra storia che sa più di fiaba oscura e penetrante, per molti aspetti persino grottesca, cupamente barocca. Essendo un musical, il film è quasi interamente cantato e ciò poteva sicuramente costituire un rischio per il regista e i produttori, soprattutto per quanto riguarda l'aspetto puramente interpretativo.
Johnny Depp cantore della sua lucida disperazione appare più che credibile, attore feticcio di Tim Burton, con il quale ha ormai da tempo consolidato il suo rapporto professionale, direi con ottimi risultati. Il punto su cui si doveva insistere in questa produzione cinematografica doveva essere proprio la recitazione musicale, anima del musical originale.
La pretesa di avere non solo bravi attori ma anche bravi cantanti era più che fondata. Helena Bonham Carter, moglie del regista, per non incorrere in accuse di favoritismo, ha inviato ai produttori varie cassette con sue audizioni, dimostrando poi in scena una qualità canora superiore a quella di tutti gli altri attori presenti.

Genialità, ardore, precisione e colpi di scena sono le armi vincenti che caratterizzano l'arte visiva e l'abilità registica di Tim Burton, avvezzo ormai a dirigere e produrre capolavori in cui la dimensione onirica irrompe nella realtà con forza fiabesca e sagacia propria di un'artista eclettico.

 
< Prec.   Pros. >

 

Ultime Recensioni...
Il giorno sbagliato
Quando l'amore brucia l'anima. Walk The Line
7 ore per farti innamorare
Donnie Brasco
La forma dell'acqua - The Shape of Water
Re per una notte
Il re di Staten Island
La casa dalle finestre che ridono
È per il tuo bene
La gente che sta bene
Festival
Il primo Natale
Odio l'estate
Empire State
La ragazza che sapeva troppo
The vast of night
Dark Places. Nei luoghi oscuri
Honey boy
I miserabili
Quadrophenia
Parasite
La dea fortuna
Bombshell. La voce dello scandalo
D.N.A. decisamente non adatti
The gambler
Runner, runner
Il fuoco della vendetta
Death sentence – sentenza di morte
L’uomo invisibile
La Notte ha Divorato il Mondo
Ora non ricordo il nome
Cattive acque
Animali notturni
Rosso mille miglia
Gioco d'amore
All eyez on me
Gli anni più belli
Lontano lontano
L'uomo dei sogni
Rocketman
RICERCA AVANZATA
feed_logo.png twitter_logo.png facebook_logo.png instagram.jpeg
paypal-donazione.png
Ultimi Articoli inseriti
Il Cinema Asiatico
Gli articolii più letti
Archivio per genere