Giovedì 6 Ottobre 2022
Cinemalia Menù
HOME
RECENSIONI:
PROSSIMAMENTE:
LE NOSTRE RECENSIONI:
IN DVD:
GLI INEDITI
CULT MOVIE
I FILM NELLE SALE
ARTICOLI CINEMA:
CINEMA & CURIOSITA':
IL CINEMA ASIATICO
LIBRI & CINEMA
COLLABORA CON NOI:
STAFF:
NEWS & RUMORS:
SERIE TV:
HOME VIDEO:
News
10_giorni_senza_mamma_banner_160x600.png
Informativa sui Cookie
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies che ci permettono di riconoscerti. Scorrendo questo sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di cookies. Informativa
Cerca in Cinemalia
Anteprima TFF
Kimyona Sskasu - Uno strano circo (2005)
Noriko No Shokutako - Noriko's Dinner Table (2005)
Jisatsu Saakuru - Suicide Club (2002)
Tsumetai Nettaigyo - Pesce freddo (2010)
Ai No Mukidashi - Love Exposure (2008)
Chanto Tsutaeru - Be sure to share (2009)
Ekusute - Hair extension (2007)
Koi No Tsumi - Colpevole d'amore (2011)
Libri & Cinema
Prima Persona Singolare NEWS
L’ombra del sicomoro
Libri … che passione!
Assolutamente musica
Nero su Bianco
Se i gatti scomparissero dal mondo
Stanley Kubrick
La strana storia dell’isola Panorama
L’assassinio del commendatore - Libro secondo
Il bacio in terrazza
Il caso Fitzgerald
L’assassinio del commendatore
I dieci amori di Nishino
Le avventure di Gordon Pym
Kurt Vonnegut, Harrison Bergeron, USA 1961
Il circolo Pickwick
Fino a dopo l’equinozio
Un canto di Natale
Ranocchio salva Tokyo
Bruno Giordano. Una vita sulle montagne russe
La versione di C.
I quarantuno colpi
La ragazza dell’altra riva
Peep Show
Il Paradiso delle Signore
La passione del dubbio
Il fatale talento del signor Rong
Il labirinto degli spiriti
Il mestiere dello scrittore
Nero Dickens – Racconti del mistero di Charles Dickens
L'informatore
Via dalla pazza folla
gemini_man_banner_728x140.jpeg
The Double PDF Stampa E-mail
Valutazione utente: / 12
ScarsoOttimo 
Scritto da Francesca Caruso   
venerdì 09 marzo 2012

The Double
Titolo originale: The Double
USA: 2011. Regia di: Michael Brandt Genere: Thriller Durata: 98'
Interpreti: Richard Gere, Topher Grace, Martin Sheen, Tamer Hassan, Stephen Moyer, Chris Marquette, Odette Annable, Stana Katic, Jeffrey Pierce
Sito web ufficiale: www.thedoublemovie.com
Sito web italiano:
Nelle sale dal: 09/03/2012
Voto: 6
Trailer
Recensione di: Francesca Caruso
L'aggettivo ideale: Usuale
Scarica il Pressbook del film
The Double su Facebook
Mi piaceCondividi questo articolo su Facebook

thedouble_leggero.pngDopo il poliziesco “Brooklyn’s Finest” (uscito in Italia per il mercato homevideo), Richard Gere affronta un thriller spionistico, in cui molti personaggi hanno qualcosa da nascondere.
L’omicidio di un senatore degli Stati Uniti fa subito pensare che l’assassino sovietico Cassius sia tornato in azione. Viene incaricato di scovarlo l’agente della Cia in pensione Paul Shepherdson affiancato dal novellino agente dell’FBI Ben Geary. Durante il lavoro investigativo vengono a galla nuovi indizi, che porteranno i due agenti su strade pericolose.

“The Double” segna il debutto dietro la macchina da presa dello sceneggiatore Michael Brandt, il quale insieme al collega Derek Haas ha scritto le sceneggiature di “Wanted – Scegli il tuo destino” e il remake di “Quel Treno per Yuma”.
Qui Haas veste il nuovo ruolo di produttore. Il tandem Brandt/Haas, insieme da undici anni, cercava da tempo un progetto che permettesse loro di fare il grande salto e poter avere così il controllo totale di un film.

La prima persona a cui hanno pensato per il ruolo di Paul è stato Richard Gere, uno dei pochi della sua generazione – secondo Brandt – in grado di fare due cose alla volta. Gere alterna un modo di essere stropicciato ad uno più risoluto ed energico, risultando credibile. I due sceneggiatori hanno delineato un personaggio stratificato, ciò che lo spinge a fare determinate azioni non è così scontato come si crede inizialmente.
Lo spettatore viene messo sulla buona strada nel momento in cui lo si vede preoccuparsi della famiglia del suo collega.
Sia Paul che Ben sono personaggi che compiono azioni diverse dalla loro indole: siano essi buoni o cattivi compiono azioni opposte.
Ed è questa tipologia di personaggi che vogliono esplorare Brandt e Haas come già successo nei due film sopraccitati.
Per quanto riguarda l’ambientazione viene mostrato un lato inconsueto della capitale degli Stati Uniti (Washington D.C): il suo aspetto più ruvido e le aree più degradate, per sottolineare il forte contrasto tra i vari personaggi e i diversi ambienti in cui vivono.

Nel film viene presentato un agente con moglie e figlia per evidenziare il contrasto col solitario agente in pensione, ma soprattutto per far identificare quest’ultimo col collega e fargli optare scelte diverse. Ogni azione messa in campo ha un risvolto nella storia e serve a portarla avanti. In alcuni momenti dà l’impressione di essere incasinata, con determinate situazioni lasciate per la via.
Rispetto alle loro precedenti sceneggiature, “The Double” non ha lo stesso smalto e non dà l’ impronta di rispecchiare la contemporaneità, ma piuttosto echi provenienti dal cinema del passato ricotti e serviti.
Per coloro che sono avvezzi ai thriller spionistici la pellicola pecca di originalità, nonostante ciò coinvolge quanto basta.
Negli Stati Uniti ha avuto un’accoglienza freddina da una parte della critica, ciò non toglie che sia un film del quale constatare la fattura di persona.

 
< Prec.   Pros. >

 

Ultime Recensioni...
Il giorno sbagliato
Quando l'amore brucia l'anima. Walk The Line
7 ore per farti innamorare
Donnie Brasco
La forma dell'acqua - The Shape of Water
Re per una notte
Il re di Staten Island
La casa dalle finestre che ridono
È per il tuo bene
La gente che sta bene
Festival
Il primo Natale
Odio l'estate
Empire State
La ragazza che sapeva troppo
The vast of night
Dark Places. Nei luoghi oscuri
Honey boy
I miserabili
Quadrophenia
Parasite
La dea fortuna
Bombshell. La voce dello scandalo
D.N.A. decisamente non adatti
The gambler
Runner, runner
Il fuoco della vendetta
Death sentence – sentenza di morte
L’uomo invisibile
La Notte ha Divorato il Mondo
Ora non ricordo il nome
Cattive acque
Animali notturni
Rosso mille miglia
Gioco d'amore
All eyez on me
Gli anni più belli
Lontano lontano
L'uomo dei sogni
Rocketman
RICERCA AVANZATA
feed_logo.png twitter_logo.png facebook_logo.png instagram.jpeg
paypal-donazione.png
Ultimi Articoli inseriti
Il Cinema Asiatico
Gli articolii più letti
Archivio per genere