Domenica 7 Agosto 2022
Cinemalia Menù
HOME
RECENSIONI:
PROSSIMAMENTE:
LE NOSTRE RECENSIONI:
IN DVD:
GLI INEDITI
CULT MOVIE
I FILM NELLE SALE
ARTICOLI CINEMA:
CINEMA & CURIOSITA':
IL CINEMA ASIATICO
LIBRI & CINEMA
COLLABORA CON NOI:
STAFF:
NEWS & RUMORS:
SERIE TV:
HOME VIDEO:
News
10_giorni_senza_mamma_banner_160x600.png
Informativa sui Cookie
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies che ci permettono di riconoscerti. Scorrendo questo sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di cookies. Informativa
Cerca in Cinemalia
Anteprima TFF
Kimyona Sskasu - Uno strano circo (2005)
Noriko No Shokutako - Noriko's Dinner Table (2005)
Jisatsu Saakuru - Suicide Club (2002)
Tsumetai Nettaigyo - Pesce freddo (2010)
Ai No Mukidashi - Love Exposure (2008)
Chanto Tsutaeru - Be sure to share (2009)
Ekusute - Hair extension (2007)
Koi No Tsumi - Colpevole d'amore (2011)
Libri & Cinema
Prima Persona Singolare NEWS
L’ombra del sicomoro
Libri … che passione!
Assolutamente musica
Nero su Bianco
Se i gatti scomparissero dal mondo
Stanley Kubrick
La strana storia dell’isola Panorama
L’assassinio del commendatore - Libro secondo
Il bacio in terrazza
Il caso Fitzgerald
L’assassinio del commendatore
I dieci amori di Nishino
Le avventure di Gordon Pym
Kurt Vonnegut, Harrison Bergeron, USA 1961
Il circolo Pickwick
Fino a dopo l’equinozio
Un canto di Natale
Ranocchio salva Tokyo
Bruno Giordano. Una vita sulle montagne russe
La versione di C.
I quarantuno colpi
La ragazza dell’altra riva
Peep Show
Il Paradiso delle Signore
La passione del dubbio
Il fatale talento del signor Rong
Il labirinto degli spiriti
Il mestiere dello scrittore
Nero Dickens – Racconti del mistero di Charles Dickens
L'informatore
Via dalla pazza folla
nightmare-alley-728x140.jpg
The Hunting Party PDF Stampa E-mail
Valutazione utente: / 3
ScarsoOttimo 
Scritto da Monica Cabras   
mercoledì 05 settembre 2007

The Hunting Party
Titolo originale: The Hunting Party
USA, Croazia, Bosnia-Erze: 2007. Regia di: Richard Shepard Genere: Thriller Durata: 103'
Interpreti: Diane Kruger, Terrence Howard, Richard Gere, James Brolin, Jesse Eisenberg, Olja Hrustic, Goran Kostic, Mark Ivanir, Hélène Cardona
Sito web: www.thehuntingpartymovie.com
Voto: 7,5
Recensione di: Monica Cabras

64venezia_piccolo.jpg

 

 

thehuntingparty_leggero.jpgIl primo fotogramma del film "The Huntinhg Party" stride agli occhi dello spettatore ed è quasi agghiacciante: una scena da reportage di guerra, cadaveri e corpi dilaniati, in sottofondo musica disco a palla come nemmeno Tarantino oserebbe fare. Viene quasi da pensare che il regista abbia deciso di fare un film ironico sulla guerra in Bosnia, una commedia nella strage, rischiando di diventare quasi sacrilego. E invece no! Quello cui ci troviamo davanti già dopo i primi minuti della pellicola è proprio un bel film, costruito bene, con una bella storia, e con una linea narrativa originale e scorrevole.
L'idea di raccontare i fatti, accaduti in Bosnia, è venuta ad un giornalista e suoi quattro colleghi che si sono ritrovati 5 anni dopo la fine del conflitto che ha devastato i balcani e hanno deciso di andare a ricercare uno dei criminali di guerra latitanti ormai da anni. Ciò che si sono trovati davanti è stato tutta una serie di strane vicende che li hanno portati a riflettere non solo sulla situazione post bellica nel paese, ma anche sul lavoro della comunità internazionale in quei luoghi, e sul loro effettivo interesse a ricercare i criminali di guerra.
Il fatto che la storia sia stata scritta da giornalisti, ha reso la narrazione semplice e veloce, dando una scorrevolezza quasi incredibile, ma anche una ironia impensabile quando si raccontano simili vicende, dovuta all'umorismo assimilato dagli inviati nelle zone calde, per riuscire a sopravvivere all'orrore che si trovano davanti ogni giorno. Il regista Richard Shepard, che ne ha anche adattato la sceneggiatura, non ha dovuto far altro che essere fedele al racconto originale, creando solo pochi elementi narrativi utili alla miglior comprensione del film.
Una delle piccole modifiche apportate sta nella scelta dei protagonisti, che in origine erano cinque giornalisti, quattro dei quali sono presenti nel film come comparse. In "The Hunting Party", invece, troviamo un reporter in declino (Richard Gere), un operatore all'apice della carriera (Terrene Howard), e un ragazzino appena uscito da Harvard, figlio di papà e ancora inconsapevole di ciò che l'aspetta nel mondo reale (Jesse Eisemberg). Un terzetto esplosivo caratterizzato da un'ottima interpretazione e sincronia degli attori che non solo risultano credibili, ma accompagnano lo spettatore in tutta la vicenda prendendolo per mano e facendolo sentire uno del "gruppo".
Lungo il percorso ci si accorge anche che quello che si sta guardando non è solo un road movie, un film d'azione sulla storia di tre uomini alla ricerca di un lestofante, ma è anche un film di denuncia, una cronaca della situazione nei paesi di guerra, dove le autorità internazionali, ( e parliamo di CIA, NATO, ONU...) sono alla ricerca dei criminali di guerra da tanti anni, troppi.
E mentre loro "brancolano nel buio", i latitanti in questione riescono a pubblicare registrazioni e interviste della loro vita e dei propri progetti futuri.
La frase chiave del film è all'inizio, quando tra i titoli di testa appare scritto: "solo i particolari più incredibili di questa storia sono veri", il fatto è che i particolari più incredibili sono anche quelli più agghiaccianti, cose che sembrano assurde e insensate, ma che alla fine corrispondono alla realtà.
Ciò che ne vien fuori è un prodotto ben confezionato, un originale modo per vedere il film di denuncia accomunato al genere d'azione, divertendo lo spettatore lasciandogli però il modo di riflettere.

 
< Prec.   Pros. >

 

Ultime Recensioni...
Il giorno sbagliato
Quando l'amore brucia l'anima. Walk The Line
7 ore per farti innamorare
Donnie Brasco
La forma dell'acqua - The Shape of Water
Re per una notte
Il re di Staten Island
La casa dalle finestre che ridono
È per il tuo bene
La gente che sta bene
Festival
Il primo Natale
Odio l'estate
Empire State
La ragazza che sapeva troppo
The vast of night
Dark Places. Nei luoghi oscuri
Honey boy
I miserabili
Quadrophenia
Parasite
La dea fortuna
Bombshell. La voce dello scandalo
D.N.A. decisamente non adatti
The gambler
Runner, runner
Il fuoco della vendetta
Death sentence – sentenza di morte
L’uomo invisibile
La Notte ha Divorato il Mondo
Ora non ricordo il nome
Cattive acque
Animali notturni
Rosso mille miglia
Gioco d'amore
All eyez on me
Gli anni più belli
Lontano lontano
L'uomo dei sogni
Rocketman
RICERCA AVANZATA
feed_logo.png twitter_logo.png facebook_logo.png instagram.jpeg
paypal-donazione.png
Ultimi Articoli inseriti
Il Cinema Asiatico
Gli articolii più letti
Archivio per genere