HOME arrow Fantascienza arrow The Strangers
Venerdì 2 Dicembre 2022
Cinemalia Menù
HOME
RECENSIONI:
PROSSIMAMENTE:
LE NOSTRE RECENSIONI:
IN DVD:
GLI INEDITI
CULT MOVIE
I FILM NELLE SALE
ARTICOLI CINEMA:
CINEMA & CURIOSITA':
IL CINEMA ASIATICO
LIBRI & CINEMA
COLLABORA CON NOI:
STAFF:
NEWS & RUMORS:
SERIE TV:
HOME VIDEO:
News
10_giorni_senza_mamma_banner_160x600.png
Informativa sui Cookie
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies che ci permettono di riconoscerti. Scorrendo questo sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di cookies. Informativa
Cerca in Cinemalia
Anteprima TFF
Kimyona Sskasu - Uno strano circo (2005)
Noriko No Shokutako - Noriko's Dinner Table (2005)
Jisatsu Saakuru - Suicide Club (2002)
Tsumetai Nettaigyo - Pesce freddo (2010)
Ai No Mukidashi - Love Exposure (2008)
Chanto Tsutaeru - Be sure to share (2009)
Ekusute - Hair extension (2007)
Koi No Tsumi - Colpevole d'amore (2011)
Libri & Cinema
Prima Persona Singolare NEWS
L’ombra del sicomoro
Libri … che passione!
Assolutamente musica
Nero su Bianco
Se i gatti scomparissero dal mondo
Stanley Kubrick
La strana storia dell’isola Panorama
L’assassinio del commendatore - Libro secondo
Il bacio in terrazza
Il caso Fitzgerald
L’assassinio del commendatore
I dieci amori di Nishino
Le avventure di Gordon Pym
Kurt Vonnegut, Harrison Bergeron, USA 1961
Il circolo Pickwick
Fino a dopo l’equinozio
Un canto di Natale
Ranocchio salva Tokyo
Bruno Giordano. Una vita sulle montagne russe
La versione di C.
I quarantuno colpi
La ragazza dell’altra riva
Peep Show
Il Paradiso delle Signore
La passione del dubbio
Il fatale talento del signor Rong
Il labirinto degli spiriti
Il mestiere dello scrittore
Nero Dickens – Racconti del mistero di Charles Dickens
L'informatore
Via dalla pazza folla
gemini_man_banner_728x140.jpeg
The Strangers PDF Stampa E-mail
Valutazione utente: / 2
ScarsoOttimo 
Scritto da Samuele Pasquino   
martedì 13 gennaio 2009

The Strangers
Titolo originale: The Strangers
USA: 2008. Regia di: Bryan Bertino Genere: Thriller Durata: 90'
Interpreti: Liv Tyler, Scott Speedman, Peter Clayton-Luce, Laura Margolis, Kip Weeks, Glenn Howerton, Gemma Ward
Sito web: www.thestrangersmovie.com
Nelle sale dal: 02/01/2009
Voto: 7,5
Trailer
Recensione di: Samuele Pasquino

thestrangers_leggero.jpegKristen (Liv Tyler) e James (Scott Speedman) stanno trascorrendo la notte in una baita isolata dopo essere stati al matrimonio di un amico.
Il loro rapporto sta vivendo momenti di tensione: lui le ha chiesto di sposarlo ma lei ha rifiutato prendendo tempo. All'improvviso bussa alla porta una ragazza chiedendo di una certa Tamara.
Da quel preciso istante la coppia dovrà affrontare un terribile incubo poichè tre individui mascherati tentano di introdursi in casa loro.

Il regista Bryan Bertino è alla sua prima opera cinematografica ed ha scelto così di descrivere un fatto realmente accaduto.
I risultati, considerato l'esordio, sono buoni e il cineasta perviene ad un grado di tensione assolutamente apprezzabile per gli amanti del thriller. Aprendo la vicenda con un lungo e meditato prologo, in cui si indaga sul rapporto difficile della giovane coppia, Bertino crea suspense ed inquietudine prima con un forte suono, il pugno sulla porta, poi facendo comparire sull'uscio una strana ragazza, che si rivelerà essere una dei tre intrusi. Nell'ambiente caldo e informale descritto con scrupolosa attenzione per la collocazione degli oggetti, il panico cresce a poco a poco con rumori lievi che si susseguono.
Ovviamente Kristen, interpretata da una brava e ormai artisticamente matura Liv Tyler, è la più suggestionabile, ma il suo controllo di fronte ad una così tesa situazione si rivela inaspettato e proprio per questo ammirevole. Bertino non svela le vere intenzioni del gruppo degli intrusi, lascia che sia lo spettatore a scoprirlo, sebbene una voce narrante all'inizio del film non sembri dare spazio ad un finale a sorpresa.
Non ci sono invenzioni, nè spunti interessanti, ma quanto meno l'iter della storia non risulta prevedibile o patetico. La scelta dei tempi è ottimale e i momenti di pathos vengono ben gestiti.
Come detto, si tratta di un film unicamente costruito per creare tensione e concentrato sulle più imprevedibili conseguenze dell'atto criminale.
Insomma, Bertino raggiunge lo scopo e dirige un thriller all'altezza delle aspettative.

 
< Prec.   Pros. >

 

Ultime Recensioni...
Il giorno sbagliato
Quando l'amore brucia l'anima. Walk The Line
7 ore per farti innamorare
Donnie Brasco
La forma dell'acqua - The Shape of Water
Re per una notte
Il re di Staten Island
La casa dalle finestre che ridono
È per il tuo bene
La gente che sta bene
Festival
Il primo Natale
Odio l'estate
Empire State
La ragazza che sapeva troppo
The vast of night
Dark Places. Nei luoghi oscuri
Honey boy
I miserabili
Quadrophenia
Parasite
La dea fortuna
Bombshell. La voce dello scandalo
D.N.A. decisamente non adatti
The gambler
Runner, runner
Il fuoco della vendetta
Death sentence – sentenza di morte
L’uomo invisibile
La Notte ha Divorato il Mondo
Ora non ricordo il nome
Cattive acque
Animali notturni
Rosso mille miglia
Gioco d'amore
All eyez on me
Gli anni più belli
Lontano lontano
L'uomo dei sogni
Rocketman
RICERCA AVANZATA
feed_logo.png twitter_logo.png facebook_logo.png instagram.jpeg
paypal-donazione.png
Ultimi Articoli inseriti
Il Cinema Asiatico
Gli articolii più letti
Archivio per genere