HOME arrow HOME VIDEO: arrow Thriller arrow The Truth About Charlie (Blu Ray)
Domenica 23 Settembre 2018
Cinemalia Menù
HOME
RECENSIONI:
PROSSIMAMENTE:
LE NOSTRE RECENSIONI:
IN DVD:
GLI INEDITI
CULT MOVIE
I FILM NELLE SALE
ARTICOLI CINEMA:
CINEMA & CURIOSITA':
IL CINEMA ASIATICO
LIBRI & CINEMA
COLLABORA CON NOI:
CONTATTI:
STAFF:
NEWS & RUMORS:
SERIE TV:
HOME VIDEO:
Recensioni Blu Ray
rampage_banner_160x600.jpeg
Informativa sui Cookie
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies che ci permettono di riconoscerti. Scorrendo questo sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di cookies. Informativa
Cerca in Cinemalia
Anteprima TFF
Kimyona Sskasu - Uno strano circo (2005)
Noriko No Shokutako - Noriko's Dinner Table (2005)
Jisatsu Saakuru - Suicide Club (2002)
Tsumetai Nettaigyo - Pesce freddo (2010)
Ai No Mukidashi - Love Exposure (2008)
Chanto Tsutaeru - Be sure to share (2009)
Ekusute - Hair extension (2007)
Koi No Tsumi - Colpevole d'amore (2011)
Libri & Cinema
Le avventure di Gordon Pym
Kurt Vonnegut, Harrison Bergeron, USA 1961
Il circolo Pickwick
Fino a dopo l’equinozio
Un canto di Natale
Ranocchio salva Tokyo
Bruno Giordano. Una vita sulle montagne russe
La versione di C.
I quarantuno colpi
La ragazza dell’altra riva
Peep Show
Il Paradiso delle Signore
La passione del dubbio
Il fatale talento del signor Rong
Il labirinto degli spiriti
Il mestiere dello scrittore
Nero Dickens – Racconti del mistero di Charles Dickens
L'informatore
Via dalla pazza folla
Gli assalti alle panetterie
Bianca come la luna
Theodore Boone – Mistero in aula
Rashōmon
L’angelo della tempesta
Vento & Flipper
Guida cinica alla cellulite
I Sette Savi del Bosco di Bambù
Diario di Murasaki Shikibu
Moby Dick
Vita di un ragazzo di vita
Lost souls. Storie e miti del basket di strada
Grotesque
Il ventaglio di Lady Windermere
L'avvocato canaglia
La strana biblioteca
Radio Imagination
L’odore della notte
Theodore Boone – Il fuggitivo
Il gigante sepolto
Più gentile della solitudine
Prossimamente
The Truth About Charlie (Blu Ray) PDF Stampa E-mail
Scritto da Davide Sorghini   
martedì 08 maggio 2018

Titolo: The Truth About Charlie
Titolo originale: The Truth About Charlie
Caratteristiche del Blu Ray in vendita dal 19 Aprile 2018.

Film
Regina Lambert è una giovane donna che vive a Parigi e che ha deciso di divorziare dal marito Charles Lambert, unthe_truth_about_charlie_blu_ray.jpg uomo tanto affascinante quanto misterioso che ha sposato da pochi mesi. Tornata a casa dopo una breve vacanza in Martinica (nel corso della quale ha maturato la decisione del divorzio) Regina scopre che Charles è morto in circostanze sospette e che tutti i loro soldi sono spariti. A tutto ciò si deve aggiungere che tre ex amici del marito pretendono la restituzione di una notevole somma di denaro e sono convinti che Regina sappia dove i soldi sono stati nascosti....
The Truth about Charlie di Jonathan Demme è il remake di un classico hollywoodiano degli anni ’60 (Sciarada di Stanley Donen), girato come quello a Parigi, ma con lo spirito e gli scossoni visivi con cui, negli stessi anni, i registi francesi facevano i loro film.
Demme che ha uno straordinario talento per la commedia, anche se premi e Oscar li ha vinti per thriller e drammi, si diverte a mescolare le carte delle suggestioni immaginarie come aveva fatto, per esempio, in "Qualcosa di travolgente", che pareva un Hitchcock transitato attraverso la follia surreale del demenziale. Qui, partendo da un intreccio sostanzialmente identico a quello del film del 1963, gioca non sull’intrigo e sulla suspense ma sul pastiche, sulle false piste (anche, ma non solo narrative), i falsi stereotipi (i cattivi che cattivi non sono, la poliziotta che pare solo ambigua, l’ingenua che se la cava benissimo), sulla decostruzione della classica patina hollywoodiana. Il gioco teorico è scoperto: Charles Aznavour, oggi, canta nella stanza accanto a quella in cui i due protagonisti si baciano, le icone della Nouvelle Vague attraversano l’inquadratura, la macchina a mano insegue una Thandie Newton che assomiglia più ad Anna Karina che ad Audrey Hepburn e un Mark Wahlberg che fa di tutto per allontanarsi da Cary Grant.
The Truth about Charlie, con la sua “aria” e la sua apparente casualità, ci parla del cinema com’era e com’era stato ribaltato e di quanto potrebbe essergli utile oggi ripartire da quel ribaltamento.
Forse il meccanismo delle sovrapposizioni colte è un po’ troppo a vista, ma non guasta il divertimento. Di sicuro il dialogo e i due protagonisti non valgono gli impagabili modelli; ma in anni di remake di mortale piattezza, almeno questa operazione ha un preciso significato estetico.....

Video
Il film prodotto da Universal Pictures e disribuito da Koch Media per la nuova collana "Hollywood Classic International" viene presentato nel formato 2,35:1 con codifica a 1080 p. La confezione è una semplice Amaray, ma dalla veste grafica totalmente rinnovata ed accattivante. Come per "Codice Mercury", da poco recensito, l'artwork interno è minimale, infatti troviamo la semplice immagine originale della locandina del film. Grazie a un Bitrate generoso le immagini risultano ottime e definite. Ci troviamo di fronte a un quadro video soddisfacente, che grazie a un livello di dettaglio elevato ci permette di godere di immagini a volte pungenti. Durante la visione non si ha mai la sensazione che il film abbia quindici anni alle spalle. Le scene con poca illuminazione, pur con un calo generale di compattezza, risultano gradevoli. Buoni i primi piani e gli incarnati sempre estremamente naturali. Buoni i colori.

Audio
Comparto audio sufficiente che ci permette di immergerci nella storia e che ci regala una colonna sonora sempre riprodotto egregiamente. Troviamo due tracce lossless in formato 5.1 DTS HD sia per la lingua originale che per il doppiaggio italiano sufficientemente squillanti e curate.
L'uso dei canali surround nelle scene concitate è buono e ben bilanciato e riesce a ricreare un campo sonoro di largo respiro e coinvolgente. L'uso del Subwoofer è minimale, intervenendo solo in alcuni momenti. Da rimarcare il canale centrale sempre presente che regala dialoghi cristallini.

Extra
Comparto extra assente
. Peccato!

Trailer

 
< Prec.

 

Ultime Recensioni...
feed_logo.png twitter_logo.png facebook_logo.png  
Ultimi Articoli inseriti
Il Cinema Asiatico
Gli articolii più letti
Archivio per genere