Lunedì 15 Agosto 2022
Cinemalia Menù
HOME
RECENSIONI:
PROSSIMAMENTE:
LE NOSTRE RECENSIONI:
IN DVD:
GLI INEDITI
CULT MOVIE
I FILM NELLE SALE
ARTICOLI CINEMA:
CINEMA & CURIOSITA':
IL CINEMA ASIATICO
LIBRI & CINEMA
COLLABORA CON NOI:
STAFF:
NEWS & RUMORS:
SERIE TV:
HOME VIDEO:
News
10_giorni_senza_mamma_banner_160x600.png
Informativa sui Cookie
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies che ci permettono di riconoscerti. Scorrendo questo sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di cookies. Informativa
Cerca in Cinemalia
Anteprima TFF
Kimyona Sskasu - Uno strano circo (2005)
Noriko No Shokutako - Noriko's Dinner Table (2005)
Jisatsu Saakuru - Suicide Club (2002)
Tsumetai Nettaigyo - Pesce freddo (2010)
Ai No Mukidashi - Love Exposure (2008)
Chanto Tsutaeru - Be sure to share (2009)
Ekusute - Hair extension (2007)
Koi No Tsumi - Colpevole d'amore (2011)
Libri & Cinema
Prima Persona Singolare NEWS
L’ombra del sicomoro
Libri … che passione!
Assolutamente musica
Nero su Bianco
Se i gatti scomparissero dal mondo
Stanley Kubrick
La strana storia dell’isola Panorama
L’assassinio del commendatore - Libro secondo
Il bacio in terrazza
Il caso Fitzgerald
L’assassinio del commendatore
I dieci amori di Nishino
Le avventure di Gordon Pym
Kurt Vonnegut, Harrison Bergeron, USA 1961
Il circolo Pickwick
Fino a dopo l’equinozio
Un canto di Natale
Ranocchio salva Tokyo
Bruno Giordano. Una vita sulle montagne russe
La versione di C.
I quarantuno colpi
La ragazza dell’altra riva
Peep Show
Il Paradiso delle Signore
La passione del dubbio
Il fatale talento del signor Rong
Il labirinto degli spiriti
Il mestiere dello scrittore
Nero Dickens – Racconti del mistero di Charles Dickens
L'informatore
Via dalla pazza folla
nightmare-alley-728x140.jpg
The Ward - Il reparto PDF Stampa E-mail
Valutazione utente: / 60
ScarsoOttimo 
Scritto da Daria Castefrachi   
lunedì 28 marzo 2011

The Ward - Il reparto
Titolo originale: The Ward
USA: 2010. Regia di: John Carpenter Genere: Thriller Durata: 88'
Interpreti: Amber Heard, Mamie Gummer, Danielle Panabaker, Lyndsy Fonseca, Jared Harris, Mika Boorem, Laura-Leigh, Sali Sayler, Dan Anderson, R.J. Hampton, Jillian Kramer, Susanna Burney, Sydney Sweeney
Sito web ufficiale: www.theward.theofficialjohncarpenter.com
Sito web italiano:
Nelle sale dal: 01/04/2011
Voto: 8
Trailer
Recensione di: Daria Castefrachi
L'aggettivo ideale: Perfido
Scarica il Pressbook del film
The Ward - Il reparto su Facebook

The Ward - Il repartoDopo un’assenza durata ben sette anni, il regista di film cult tra cui The Fog o Halloween, torna al cinema con The Ward-Il reparto. Un thriller psicologico con accenni horror che punta più sugli spaventi improvvisi - molti dei quali per altro prevedibili - che sulla sceneggiatura e i dialoghi.
Quello di Carpenter è il classico film di cui non si può rivelare nulla se non che la giovane Kristen si ritrova in un ospedale psichiatrico senza saperne il motivo.
Nel suo reparto ci sono altre quattro ragazze che a poco a poco iniziano a scomparire e per Kristen la fuga diventa la priorità.

Colpi di scena a go go dunque, apparizioni improvvise, tuoni e rimbombi che fanno sobbalzare.
Il film è tutto giocato sui tipici espedienti del genere horror ma bisogna dire che, sebbene in alcuni momenti manchi di originalità, il trucco funziona e i salti sulla sedia si fanno eccome.
Il cast, tutto al femminile, è composto da cinque giovani attrici tra cui Laura Leigh, nel ruolo di Zoey, qui al suo primo lungometraggio e la protagonista, Amber Heard, che risulta piuttosto convincente.
Chi ha amato uno dei maggiori cult del genere horror quale Shining, non potrà non aver rivisto nei corridoi bui e angusti dell’ospedale psichiatrico, gli ambienti altrettanto inquietanti dell’Overlook Hotel, senza contare che, nel film di Carpenter come in quello di Stanley Kubrick, il protagonista si serve di un’accetta per uccidere. Torna alla memoria anche Shutter Island per il tema del manicomio e delle torture, in primis l’elettroshock.
Ed anche Fragile, nel cui ospedale, come in quello di The Ward, una presenza inquietante si aggirava mietendo vittime.

Se tutto questo sembra far perdere punti all’originalità della sceneggiatura, tecnicamente John Carpenter ha fatto un lavoro egregio, inchiodando lo spettatore alla poltrona con continui colpi di scena e un’eroina intrepida che suscita angoscia dall’inizio alla fine. Montaggio e regia nervosi, ritmo incalzante: il regista non dà tregua e per un’ora e mezza si sta col fiato sospeso, aspettando di capire cosa nasconde realmente il manicomio in cui è stata rinchiusa la protagonista.
Finale shock e, all’uscita dal cinema, il ritorno a casa non sarà dei migliori.

 
< Prec.   Pros. >

 

Ultime Recensioni...
Il giorno sbagliato
Quando l'amore brucia l'anima. Walk The Line
7 ore per farti innamorare
Donnie Brasco
La forma dell'acqua - The Shape of Water
Re per una notte
Il re di Staten Island
La casa dalle finestre che ridono
È per il tuo bene
La gente che sta bene
Festival
Il primo Natale
Odio l'estate
Empire State
La ragazza che sapeva troppo
The vast of night
Dark Places. Nei luoghi oscuri
Honey boy
I miserabili
Quadrophenia
Parasite
La dea fortuna
Bombshell. La voce dello scandalo
D.N.A. decisamente non adatti
The gambler
Runner, runner
Il fuoco della vendetta
Death sentence – sentenza di morte
L’uomo invisibile
La Notte ha Divorato il Mondo
Ora non ricordo il nome
Cattive acque
Animali notturni
Rosso mille miglia
Gioco d'amore
All eyez on me
Gli anni più belli
Lontano lontano
L'uomo dei sogni
Rocketman
RICERCA AVANZATA
feed_logo.png twitter_logo.png facebook_logo.png instagram.jpeg
paypal-donazione.png
Ultimi Articoli inseriti
Il Cinema Asiatico
Gli articolii più letti
Archivio per genere