Giovedì 2 Luglio 2020
Cinemalia Menù
HOME
RECENSIONI:
PROSSIMAMENTE:
LE NOSTRE RECENSIONI:
IN DVD:
GLI INEDITI
CULT MOVIE
I FILM NELLE SALE
ARTICOLI CINEMA:
CINEMA & CURIOSITA':
IL CINEMA ASIATICO
LIBRI & CINEMA
COLLABORA CON NOI:
CONTATTI:
STAFF:
NEWS & RUMORS:
SERIE TV:
HOME VIDEO:
Recensioni Blu Ray
crawl_banner.jpg
Informativa sui Cookie
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies che ci permettono di riconoscerti. Scorrendo questo sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di cookies. Informativa
Cerca in Cinemalia
Anteprima TFF
Kimyona Sskasu - Uno strano circo (2005)
Noriko No Shokutako - Noriko's Dinner Table (2005)
Jisatsu Saakuru - Suicide Club (2002)
Tsumetai Nettaigyo - Pesce freddo (2010)
Ai No Mukidashi - Love Exposure (2008)
Chanto Tsutaeru - Be sure to share (2009)
Ekusute - Hair extension (2007)
Koi No Tsumi - Colpevole d'amore (2011)
Libri & Cinema
L’ombra del sicomoro NEWS
Libri … che passione!
Assolutamente musica
Nero su Bianco
Se i gatti scomparissero dal mondo
Stanley Kubrick
La strana storia dell’isola Panorama
L’assassinio del commendatore - Libro secondo
Il bacio in terrazza
Il caso Fitzgerald
L’assassinio del commendatore
I dieci amori di Nishino
Le avventure di Gordon Pym
Kurt Vonnegut, Harrison Bergeron, USA 1961
Il circolo Pickwick
Fino a dopo l’equinozio
Un canto di Natale
Ranocchio salva Tokyo
Bruno Giordano. Una vita sulle montagne russe
La versione di C.
I quarantuno colpi
La ragazza dell’altra riva
Peep Show
Il Paradiso delle Signore
La passione del dubbio
Il fatale talento del signor Rong
Il labirinto degli spiriti
Il mestiere dello scrittore
Nero Dickens – Racconti del mistero di Charles Dickens
L'informatore
Via dalla pazza folla
jumanji2-728x140.png
Empire State PDF Stampa E-mail
Scritto da Ciro Andreotti   
mercoledì 17 giugno 2020

Empire State (Empire State) USA 2013 Regia di: Dito Montiel Genere: Thriller Durata: 113' Cast: Dwayne Johnson, Liam Hamsworth, Michael Angarano, Emma Roberts, Chris Diamantopoulos, Grag Vrastos, Jerry Ferrara.
Nelle sale dal:
03/09/2013
Recensione di: Ciro Andreotti Voto: 6,5
L'aggettivo ideale: Intenso...

Chris Potamitis, guardia giurata di un'azienda portavalori del Queens, decide di derubare la sua società mettendo a segno unempire_state.jpg colpo da 15 milioni di dollari. Con la complicità del suo amico d’infanzia Eddie, Chris inscena una rapina con tanto di colluttazione, mentre il detective Ransone, non convinto dell’innocenza dei due, inizierà a seguirli certo che siano loro gli autori del colpo.

Dito Montiel, autore indie della scena New Yorkese, arriva alla sua quarta pellicola parlando ancora una volta delle strade degradate del proprio quartiere di origine. Questa volta a fare da sfondo alle vicende del Queens, narrate dall’ex chitarrista hardcore punk, è la storia vera di una rapina che sconvolse la grande Mela dei primi anni ’80, scossa abitualmente da continue ondate di violenza.

Liam Hamsworth, fratello minore dei più famosi Chris e Luke, e noto per la saga di Hunger Games, dona muscoli e movenze a un ragazzo ventenne di origine greca, appassionato fin da piccolo delle forze dell’ordine al punto di aver da sempre progettato di diventare poliziotto, ma che deve necessariamente ripiegare su una più semplice professione da guardia giurata, mentre al suo fianco si muove un sottobosco fatto di troppi microcriminali e una famiglia all’interno della quale il padre di mezza età si trova d’improvviso senza lavoro, la madre casalinga lo venera e Eddie, un amico d’infanzia con la lingua troppo lunga, litiga con la metà delle persone che incontra e non importa che si tratti di conoscenti, amici, nemici, oppure non appartenenti a nessuna di queste categorie.

Montiel racconta alla fine l’ennesima storia di periferia, un genere a lui molto caro, vi aggiunge una spruzzata di thriller incarnato dai muscoli torniti di The Rock, alias Dwayne Johnson, mentre la trama scorre veloce, nel più classico degli heist movie, intervallata dai dubbi esistenziali di Chris, messo a dura prova dalla sua situazione famigliare e da quello che gli accade e dalla voglia mai sopita di fare altro della propria unica vita, oltre che dalle continue incursioni incarnate da Eddie e dell’agente Ransom.

 
< Prec.   Pros. >

 

Ultime Recensioni...
feed_logo.png twitter_logo.png facebook_logo.png instagram.jpeg
paypal-donazione.png
Ultimi Articoli inseriti
Il Cinema Asiatico
Gli articolii più letti
Archivio per genere