HOME arrow LE NOSTRE RECENSIONI: arrow Thriller1 arrow Il ragazzo della porta accanto
Mercoledì 18 Settembre 2019
Cinemalia Menù
HOME
RECENSIONI:
PROSSIMAMENTE:
LE NOSTRE RECENSIONI:
IN DVD:
GLI INEDITI
CULT MOVIE
I FILM NELLE SALE
ARTICOLI CINEMA:
CINEMA & CURIOSITA':
IL CINEMA ASIATICO
LIBRI & CINEMA
COLLABORA CON NOI:
CONTATTI:
STAFF:
NEWS & RUMORS:
SERIE TV:
HOME VIDEO:
Recensioni Blu Ray
godzilla_2_160x600.jpeg
Informativa sui Cookie
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies che ci permettono di riconoscerti. Scorrendo questo sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di cookies. Informativa
Cerca in Cinemalia
Anteprima TFF
Kimyona Sskasu - Uno strano circo (2005)
Noriko No Shokutako - Noriko's Dinner Table (2005)
Jisatsu Saakuru - Suicide Club (2002)
Tsumetai Nettaigyo - Pesce freddo (2010)
Ai No Mukidashi - Love Exposure (2008)
Chanto Tsutaeru - Be sure to share (2009)
Ekusute - Hair extension (2007)
Koi No Tsumi - Colpevole d'amore (2011)
Libri & Cinema
la_llorona_728x120_top.jpeg
Il ragazzo della porta accanto PDF Stampa E-mail
Valutazione utente: / 48
ScarsoOttimo 
Scritto da Dario Carta   
mercoledì 15 aprile 2015

Titolo: Il ragazzo della porta accanto
Titolo originale: The Boy Next Door
USA: 2015. Regia di: Rob Cohen Genere: Thriller Durata: 110'
Interpreti: Jennifer Lopez, Ryan Guzman, Kristin Chenoweth, John Corbett, Bailey Chase, Travis Schuldt, Ian Nelson, Hill Harper, Adam Hicks, Raquel Gardner, Lexi Atkins, Jack Wallace, Brian Mahoney, Kent Avenido, Brandon Rush, Chillie Mo
Sito web ufficiale: www.theboynextdoorfilm.com
Sito web italiano:
Nelle sale dal: 23/07/2015
Voto: 4
Recensione di: Dario Carta
L'aggettivo ideale: Cinema bugiardo
Scarica il Pressbook del film
Il ragazzo della porta accanto su Facebook

il_ragazzo_della_porta_accanto_leggero.pngClaire,(Jennifer Lopez) sta divorziando dal marito (John Corbett),ma cede per una notte al fascino di Noah (Ryan Guzman),un giovane studente che occupa la casa vicina e che ben presto svilupperà una pericolosa ossessione nei confronti della donna,che diventerà il suo bersaglio e l’oggetto delle sue persecuzioni.

Il circuito dei clichès. Ovvero il luogo d’incontro delle tristi ripetizioni – le peggiori – del cinema più trito e muffo. Nessuna sostanza,alcuna novità,vuoto di verità,in questo presunto erotic-thriller rivestito di brillantina ma privo della più elementare idea,prevedibile e inverosimile in ogni suo asmatico fotogramma.

L’impianto è lo schema più scontato dei titoli del vocabolario di genere; i protagonisti sbuffano la noia più consueta nelle pellicolette di ordinaria diffusione negli scaffali dei DVD.
Dispiace forse un po’ per Jennifer Lopez,afflitta da anoressia empatica e letargia espressiva. La sua Claire non campa alla deriva di una recitazione trovatella e insincera.

Le figurine che la circondano compongono il povero balletto di un filmino sgangherato e fritto,ripescato delle mille declinazioni di un cinema thriller senza alcuna identità.
La trama esausta dell’indulgenza peccaminosa e dolente tra prof e adolescente è già stantia al suo nascere e ormai concilia solo sonno e irritazione. “Il ragazzo della porta accanto” si riassume in un thrilleruccio stereotipato,senza personalità e posizione,rubato alle matrici consunte delle fiction televisive,ciccaleccio sugli inciampi fra sesso e famiglia per nulla avvincente ed autentico.

E così,voilà,come i luoghi comuni svolazzano liberi come i conosciuti fotogrammi,le pertinenti obiezioni su un cinema a perdere si riformulano con insistenza nella mente di chi si interroga sul significato del termine spettacolo in questa epoca.

Trailer



 
< Prec.   Pros. >

 

Ultime Recensioni...
feed_logo.png twitter_logo.png facebook_logo.png  
Ultimi Articoli inseriti
Il Cinema Asiatico
Gli articolii più letti
Archivio per genere